SIFNOS

Alla scoperta della Grecia più autentica e tradizionale

SIFNOS
Mare
Natura
Trekking
Viaggi confermati

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Sifnos, nell’arcipelago delle Cicladi, meno nota delle sue sorelle più famose come Mykonos e Santorini, conserva intatto il fascino tipico delle isole greche: acque cristalline, case bianche e cupole blu, taverne in riva al mare. Le facili escursioni adatte a tutti, l’ospitalità dei suoi abitanti, l’incanto della sua natura e le molte tradizioni ancora vive nella vita dell'isola la rendono ancora più affascinante.  Percorreremo sentieri con panorami che emozionano per la loro bellezza, avvolti dall'aroma di timo, salvia e mirto, per raggiungere insenature e calette dove il mare ha tutte le sfumature del blu. Assaggeremo la vera cucina di Sifnos, rinomata fin dai tempi dell'impero ottomano, con ricette antiche che si basano sull'utilizzo dei prodotti locali.  Legumi, carne, formaggi, miele di timo, erbe aromatiche come ingredienti e recipienti di ceramica per cuocere lentamente nel forno a legna, per un vero viaggio enogastronomico “a contorno” delle nostre camminate!

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min.5 max.14 partecipanti)

COSA FACCIAMO: escursioni a piedi; visite ed escursioni ai centri principali, degustazione di cibi tipici; visite ai monasteri. Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO: appartamenti doppi con servizi privati a Sifnos, hotel ad Atene.

PASTI INCLUSI: prima colazione in hotel ad Atene e occorrente per preparare la prima colazione a Sifnos, tre cene; una cena degustazione di prodotti locali.
PASTI NON INCLUSI: quattro cene; i pranzi al sacco autogestiti.

TRASPORTI LOCALI: bus pubblici, taxi a Sifnos (inclusi). Il traghetto A/R veloce da Atene -  Pireo a Sifnos (incluso).

COME SI RAGGIUNGE

Voli di linea o low-cost per Atene (non inclusi). Il traghetto A/R veloce da Atene -  Pireo a Sifnos (incluso).

Scheda dettagliata del viaggio

Programma

Giorno 1
ITALIA – ATENE

Partenza dall’Italia. Arrivo ad Atene, trasferimento in hotel. Rilascio dei bagagli.
Se avremo tempo potremo fare una prima passeggiata esplorativa nel centro della città.
Cena in ristorante locale tipico. Rientro in hotel e pernottamento.

Giorno 2
VISITA DI ATENE - Trekking urbano per la città

Andremo alla scoperta di una città che molti giudicano in maniera frettolosa, ma che invece, oltre alle vestigia del passato, ha saputo rinnovarsi ed assumere l’aspetto di una capitale moderna.

Attraverso le caratteristiche stradine di Monastiraki e Thissio raggiungeremo la zona archeologica, dove visiteremo non solo la parte più conosciuta quale l’Acropoli, ma anche alcuni spazi sicuramente di grande fascino come la Torre dei Venti, l'agorà Romana, la collina della Stoa.

Concluderemo questa parte con la visita del nuovo museo dell’Acropoli
Dopo una breve sosta in uno dei tanti caffè della zona continueremo la nostra conoscenza della città . Partendo da Piazza Syntagma, dove affacciano sia il Parlamento che i grandi alberghi di inizio ‘900, ci inoltreremo verso la zona dell’Accademia, della Biblioteca Nazionale e dell’Università. Attraverso il quartiere di Exarxia raggiungeremo infine il quartiere di Kolonaki per visitare il museo Benaki, che attraverso i suoi reperti permette di percorrere in poco tempo molta della storia della nazione greca.

Infine nel nostro percorso di conoscenza della città andremo a visitare una delle ultime opere che abbelliscono la capitale greca. Si tratta di uno spazio multiculturale, sorto sul luogo dove sorgeva l’Ippodromo di Atene e rimasto abbandonato per decenni.
Si tratta della Fondazione Niarchos, costruita su progetto dello studio di Renzo Piano.
Qui hanno sede adesso l’orchestra nazionale nonché la Biblioteca nazionale
La vista dalla terrazza del complesso è splendida: da un lato Atene, sparsa sulle sue colline, dall’alto il Golfo Saroniko.

Per la cena raggiungeremo il Pireo, il porto di Atene.

Giorno 3
MARE INCONTAMINATO E LA RELIGIOSITA’ DI SIFNOS

In mattinata prenderemo la nave veloce per Sifnos.
Appena arrivati, trasferimento in hotel.
Inizieremo poi le nostre attività! Prima con il bus e poi con un breve sentiero raggiungeremo una delle zone più suggestive di Sifnos; su un piccolo promontorio scoglioso sorge il monastero dedicato alla Madonna di Chrissopighi, patrona di Sifnos. Nella chiesa si venera un icona dipinta in ricordo del salvataggio da un naufragio di un gruppo di pescatori dell’isola.
Le ampie rocce del promontorio sono un luogo ideale per fare il bagno così come la vicina spiaggia di Apokofto e la caletta di Saures con i suoi ciottoli levigati che si rispecchiano nell'acqua trasparente.
Da Chrissopighi, con un sentiero che si snoda sempre con vista sul mare raggiungeremo il piccolo borgo di pescatori di Faros.
Di qui dopo una breve sosta rientreremo ad Artemonas.

Per la serata raggiungeremo la località di Kato Petali dove avremo modo di fare conoscenza con le specialità gastronomiche di Sifnos.
Sifnos è famosa per la sua cucina. In passato i suoi cuochi erano richiesti dalla corte di Costantinopoli e ancora oggi per i greci Sifnos è sinonimo di buona cucina.
La sua qualità è legata al tramandarsi di ricette antiche che si basano sull’utilizzo dei prodotti locali. Avremo modo di assaggiare alcuni di questi piatti e di conoscere le modalità di preparazione degli stessi.

Giorno 4
UNA GIORNATA DI TREKKING SUL MARE FRA MILLE SFUMATURE DI BLU

Oggi intraprenderemo un'escursione alla baia di Fikiada, una profonda insenatura che termina con una spiaggia di sabbia fine e un mare con tutte le tonalità del blu. Poco in alto, una chiesetta con un portico offre uno spazio ombreggiato e una scala porta al mare e ad un piccolo molo. L'inizio del sentiero si raggiunge con i mezzi pubblici. La prima parte è una stretta strada in terra battuta e dopo circa 1,5 km inizia il sentiero vero e proprio, abbastanza agevole, che si snoda in quota offrendo uno splendido panorama sul mare e solo nell'ultima parte discende ripidamente verso Fikiada.

A Fikiada rimarremo l'intera giornata per godere dello splendido mare. Qui faremo anche il pranzo al sacco.
Il ritorno lo faremo lungo il sentiero che, passando per l'antica fattoria di Moussia ci porterà costeggiando il mare verso Platis Gialos. Di qui con il bus rientreremo in albergo.

Cena in ristorante locale e pernottamento.

Giorno 5
CAMMINARE FRA LA CULTURA DI SIFNOS

Oggi ci dedicheremo alla conoscenza di alcuni aspetti della storia culturale di Sifnos
Da Artemonas con una breve passeggiata si raggiunge Aghios Lukas, piccolo borgo completamente pedonale che attraverseremo per andare a Kato Petali dove ci inoltreremo lungo un sentiero per raggiungere, dopo circa 3 km il bel monastero di Vrissi risalente al 1600.
Visiteremo questo bellissimo monastero che custodisce numerosi tesori d’arte.

Di qui ancora con una breve passeggiata raggiungeremo il sentiero che conduce, con una breve salita, all'antica Acropoli del periodo miceneo (XIII secolo A.C.) di Aghios Andreas, situata su una delle colline che dominano Sifnos.
Avremo modo di vedere la struttura dell'antico insediamento e di visitare l'annesso museo che raccoglie utensili e manufatti ritrovati durante gli scavi che hanno portato alla luce l'Acropoli.
Discenderemo dall’Acropoli verso Apollonia e i suoi vicoli. Di qui verso Artemonas per una breve sosta in albergo.

Nel pomeriggio visiteremo l’antico insediamento veneziano , il Kastro di Sifnos, con la suggestiva chiesa dei Sette Martiri proiettata nel mare. Le case di questa località sono costruite sulla sommità dell’altura che domina il porto che fu il principale scalo dell’isola sino al XIX secolo e in modo da formare una barriera difficilmente penetrabile a forma, come dice il nome, di castello.
E’ bello inoltrarsi all’interno dei vicoli animati da una serie di caffè e taverne.

Giorno 6
VERSO IL NORD DI SIFNOS: ROCCE, UCCELLI MARINI E IL SAPORE GENUINO DEL FORMAGGIO

Oggi ci dedicheremo a una piacevole escursione nella parte nord di Sifnos dove il tempo sembra essersi fermato. Qui il panorama è molto diverso da quello di Artemonas e Apollonia. E' più aspro e selvaggio. La rossa terra argillosa, la vegetazione bassa, le numerose capre e pecore si stagliano sull'azzurro intenso del cielo e del mare. La natura selvaggia favorisce la presenza di uccelli, rapaci e non, che vedremo volteggiare in alto nel cielo.

Dall’abitato di Artemonas prenderemo quello che era, sino a circa 40 anni fa il sentiero che collegava il centro con tutta la parte nord dell’isola.
Raggiungeremo la Panaghia Mangana immersa nel verde e con un bel cortile dove sostare all’ombra. Di li scenderemo verso la nuova strada e con un bus raggiungeremo la baia di Cheronissos. Avremo la possibilità di fare un bel bagno per poi con una breve passeggiata di 15 minuti raggiungere la chiesa di Aghio Georgios posta sulla sommità del promontorio più a nord di Sifnos.
Qui faremo un breve spuntino.

Si riprenderà quindi il cammino per risalire e andare a conoscere uno degli aspetti più antichi e più genuini di Sifnos: la pastorizia e la produzione del formaggio.
Il formaggio di Sifnos è di alta qualità e per il “manura”, formaggio stagionato di latte di pecora o capra, è stata avviata la procedura per ottenere il marchio DOP, e viene prodotto secondo metodi antichi tramandati nel tempo.
Andremo quindi a visitare un luogo di produzione di formaggio dove si potrà incontrare il produttore facendosi descrivere il metodo di produzione ed eventualmente acquistarne direttamente i prodotti. Presso il produttore consumeremo anche un piccolo spuntino a base di prodotti locali.

Cena in ristorante locale e pernottamento.

Giorno 7
PASSEGGIANDO IN ZONE INCONTAMINATE E LA TRADIZIONE DELLE CERAMICHE

Oggi avremo modo di inoltrarci nella parte più “nascosta” e incontaminata di Sifnos, ricca di verde e di testimonianze delle antiche e odierne tradizionali attività dell’isola.
Tutta questa è zona naturale protetta ed inserita nel programma Natura della Comunità Europea.
Con l’autobus raggiungeremo il sentiero che dal monastero di Firoghia conduce verso questo zona dell’isola. Prima avremo modo di visitare un centro di studio e di preghiera molto importante nei secoli passati, il monastero di Skafi.

Si attraversa poi una zona di agricoltura e pastorizia ed è facile incontrare persone del luogo che si spostano con asini e muli. Per il pranzo al sacco ci fermeremo presso la chiesa di Aghio Ianni di Mavro Horio ( villaggio nero). Inizieremo subito dopo la discesa verso la baia di Vathy, che si offre alla vista con la sua lunga spiaggia. Arrivati alla spiaggia di Vathy ci fermeremo per una sosta al mare. Alcune taverne e bar offrono la possibilità per un pasto o uno spuntino.

Nel pomeriggio ci recheremo a visitare uno dei più antichi laboratori di ceramica.
Il laboratorio, rimasto uguale a se stesso nel corso degli anni, sorge in riva al mare, nella caletta di Tsopos, in fondo alla grande baia di Vathy. La visita al laboratorio riporta indietro nel tempo, ad una tradizione che affonda le sue radici nell'antichità, più di 2000 anni prima di Cristo, quando Sifnos rappresentava il centro principale dello sviluppo e della diffusione dell'arte della ceramica nelle Cicladi.
Sarà l'occasione per scoprire una tradizione antica, incontrare i maestri ceramisti, padre e figlio, vederli lavorare e magari cimentarsi, sotto la loro guida, con il tornio.
Si risalirà poi fino alla strada da dove un autobus ci condurrà verso Artemonas.

Cena in ristorante locale e pernottamento.

Giorno 8
UN ULTIMO TUFFO NEL BLU DELL’EGEO

La mattina ci attende il mare cristallino della piccola baia di Poulati. Scendendo verso il mare avremo modo di sostare nel cortile della chiesa di Panaghia Poulati circondata da ulivi. Proseguendo la discesa si arriva ad una caletta scogliosa con acqua trasparente e un faraglione intorno al quale volteggiano gli uccelli marini. Rientro ad Artemonas per un pranzo di saluto tutti insieme.

Nel primo pomeriggio ci sposteremo al porto di Sifnos per prendere la nave che ci porterà ad Atene in serata.

Giorno 9
ATENE - ITALIA

Dopo la prima colazione rilascio delle camere e trasferimento individuale in aeroporto per il volo di rientro.

In base all’orario del proprio volo possibilità di effettuare una visita individuale ad Atene.

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 240,00 - Sempre su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento per cinque notti in appartamenti doppi con servizi privati, con occorrente per preparare la prima colazione; tre notti in hotel ad Atene con prima colazione; trasferimento da albergo ad  Atene a porto del Pireo con autobus di linea a/r; traghetto A/R veloce da Atene -  Pireo a Sifnos; tre cene; una cena degustazione prodotti locali in occasione della visita al luogo di produzione; taxi per il trasferimento dal porto di Sifnos agli appartamenti; biglietti autobus per i trasferimenti locali; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica (vedi sotto); volo A/R dall'Italia per Atene; i pasti non espressamente inclusi e le bevande; trasferimento a/r aeroporto - albergo ad Atene; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".    
    
SPESE DI APERTURA PRATICA: € 30,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia (sistemazione in camera singola su richiesta con supplemento). Per coloro che viaggiando da soli richiedono comunque la sistemazione con altro/a partecipante, sarà assegnata la camera doppia in condivisione. Qualora però, a ridosso della partenza, l’abbinamento non si fosse completato, si procederà all’assegnazione della camera singola con relativo supplemento.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO E TUTELA PER ANNULLAMENTI CAUSA COVID. Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 5% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Un bel giorno ha incontrato sul suo cammino Sifnos, isola greca dell’arcipelago delle Cicladi ed è stato un colpo di fulmine.
Ha cominciato a frequentarla sempre più spesso finché ha capito di non poterne più fare a meno.
Dieci anni fa ha lasciato Roma, la sua città e il suo lavoro di psicologo e si è trasferito a Sifnos. Ormai fa parte dell’isola a pieno titolo, ne conosce gli abitanti, la storia e le tradizioni.
Gli piace molto condividere con gli altri il suo amore per questo angolo di Grecia e si dedica con passione a far conoscere le sue bellezze e i suoi aspetti più nascosti.
Ha un sito web (www.slowsifnos.com) in cui promuove per Sifnos un turismo “slow”, equo e sostenibile. Visitare Sifnos con il suo aiuto significa vedere l’isola con occhi diversi da quelli del semplice turista. E’ l’occasione per conoscere persone, luoghi e tradizioni che sarebbe difficile incontrare e percorrere sentieri nella natura per raggiungere luoghi selvaggi e nascosti.

Lingue: greco, spagnolo.

Competenze: storia e tradizioni, turismo responsabile, natura, sviluppo locale.

Fondatore del sito https://www.slowsifnos.com/

Stefano Vicini
Stefano Vicini

Ti potrebbero interessare anche...

ZANZIBAR

ZANZIBAR

27/09 - 06/10
a partire da € 1.350,00
VALGOGLIO E VAL SANGUIGNO

VALGOGLIO E VAL SANGUIGNO

27/07
a partire da € 20,00
Cerca il tuo viaggio