LA BAVIERA DEI CASTELLI

Foreste, montagne e castelli della Germania più pittoresca

LA BAVIERA DEI CASTELLI
Cultura
Natura
Trekking

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

La Baviera è la più grande e visitata regione della Germania. Oltre 12 milioni di abitanti, foreste, montagne e laghi, storia e arte, una regione che incanta e sorprende. Grazie a un mosaico di panorami grandiosi, attesissimi festival e tradizioni uniche al mondo, la Baviera è una delle mete turistiche più famose della Germania. Noto ai più per i würstel, la birra e le salopette di cuoio (i tradizionali lederhosen), in realtà il primo Stato tedesco per estensione ha molto di più da offrire. Definita la Regione delle favole e dei castelli, il Regno della birra, e in altre centinaia di definizioni diverse, nel tempo attribuite alla Baviera, anzi al “Freistaat Bayern” come recitano i cartelli stradali che accolgono i turisti appena varcati i confini della regione. Il nostro viaggio si snoda tra i romantici paesaggi della Baviera del Sud, non molto distante dal confine austriaco. Meglio conosciuto per le sue famose rappresentazioni della Passione, il villaggio di Oberammergau, con i suoi paesaggi da “scatola di cioccolatini", sarà la base perfetta per una settimana di passeggiate e visite. Dalle emozionanti escursioni in montagna alle passeggiate attraverso valli e riserve paludose, dai castelli di Re Ludwig alle abbazie benedettine, dai piccoli borghi con le case affrescate alla ricca produzione di birre di tutti i tipi: la ricchezza di sentieri ben tenuti della zona di Oberammergau la rende una meta ideale per le escursioni a piedi. I nostri spostamenti avverranno esclusivamente con treni, funicolari e funivie per arrivare più velocemente, senza inquinare e senza fatica direttamente in quota per le escursioni più panoramiche.

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max. 14 partecipanti)

COSA FACCIAMO: escursioni a piedi; visite ed escursioni ai borghi rurali e montani. Sono previste le visite all’Abbazia di Ettal (esterno), ai castelli di Linderhof, Neuschwanstein.
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO: Hotel 3*sup. a Oberammergau (D)

PASTI INCLUSI: tutte le prime colazioni in hotel; 2 cene in hotel
PASTI NON INCLUSI: le cene tranne due; tutti i pranzi al sacco; le bevande ai pasti

TRASPORTI LOCALI: Treni, funivie, bus pubblici.
E’ previsto un fondo cassa per le spese di ingresso alle attrazioni e per i mezzi pubblici.

COME SI RAGGIUNGE

IN AEREO: raggiungibile dall’Italia con voli per MONACO DI BAVIERA e transfer di circa 1,30h
Dalla stazione di MUNCHEN Hbf frequenti treni diretti portano in un’ora a MURNAU 
Transfer locale fino in albergo

IN TRENO: comodi treni EC da Rimini / Bologna (EC84) e Verona (EC82) fino a Innsbruck, poi RegionalZug  fino a  Garmisch-Partenkirchen 

Per i dettagli operativi fare riferimento alla scheda allegata.

 

SCHEDA VIAGGIO DETTAGLIATA

Programma

Giorno 1
OBERAMMERGAU

Arrivo in hotel a Oberammergau. Primo orientamento e introduzione al programma. A seconda del tempo a disposizione, faremo una passeggiata conoscitiva del paese che ci ospita, ammirando le bellissime case del centro storico.

Percorrendo le vie del centro storico si nota la bellezza delle case, affrescate con temi di ispirazione religiosa, ma che a volte possono raffigurare anche allegre scene da birreria o soggetti ripresi dalle fiabe, come Cappuccetto Rosso al n. 48 di Ettalerstrasse o Hänsel e Gretel al n. 41 della stessa strada, oltre alle belle Geroldhaus (Dorfstraße 24), Mußldomahaus (Lüftlmalereck), Forsthaus (Ettaler Straße 3). La più bella di tutte è però la spettacolare Pilatushaus, al n. 10 della Ludwig Thoma Straße, gioiello di Franz Seraph Zwinck (1748-1792), uno dei maggiori esponenti della Lüftlmalerei, la “pittura d’aria”, un genere di pittura a trompe l’œil con cui sono affrescate le belle facciate delle case. Le colonne dipinte della Pilatushaus sembrano diventare tridimensionali man mano che ci si avvicina, mentre all’interno ci sono una galleria d’arte e diversi laboratori artigianali.

NB Per regolamento internazionale le camere sono disponibili a partire dal primo pomeriggio. È facoltà dell’hotel assegnarle prima nel caso in cui fossero già disponibili e preparate.

Giorno 2
GRASWANG – LINDERHOF - ETTAL

Da Oberammergau un breve trasferimento ci porta a Graswang, da dove partiremo per la facile escursione che lungo il torrente Linder ci porta al castello di Linderhof, il più piccolo dei tre castelli costruiti da Re Ludovico II di Baviera e l'unico che lo stesso sovrano riuscì a vedere completato.
Raggiungeremo Linderhof lungo un tranquillo sentiero che si snoda lungo la Linder Valley partendo dal villaggio di Graswang con le sue antiche fattorie ben conservate e la graziosa chiesa affrescata del XVII secolo.

Ludwig conosceva bene la zona dove successivamente avrebbe fatto sorgere il proprio castello dal momento che la frequentava sin dalla giovane età, quando accompagnava il padre re Massimiliano II di Baviera durante le sue battute di caccia sulle Alpi Bavaresi.
Quando Ludwig II divenne re nel 1864 ereditò tra le altre cose anche questo possedimento dal genitore e dal 1869 cominciò ad ampliare l'edificio originario con l'intento di farne un proprio “buen retiro”. L'edificio venne progettato secondo il gusto del sovrano, con i canoni del secondo periodo rococò. Il castello trae ispirazione dalla barocca reggia di Versailles costruita da Luigi XIV il Re Sole nel XVII secolo, considerato da Ludovico II un modello di monarca ideale, con uno stile molto influenzato dal tardo barocco del periodo di Luigi XV.
Tra il 1863 e il 1886 un totale di 8.460.937 marchi vennero spesi per costruire Linderhof.

Dopo aver visitato il palazzo, ci incammineremo sulla via del ritorno lungo la “via della meditazione” fino a tornare al punto di partenza.

Sulla via del ritorno ci fermeremo per visitare l’Abbazia benedettina di Ettal, fondata nel 1330 dall'imperatore Ludwig IV il Bavaro ma che solo a partire dal 1700 visse una vera e propria fioritura, che procedette di pari passo con lo sviluppo del barocco in Baviera e in tutta la Germania meridionale. Nel negozio abbaziale si possono acquistare la birra bionda e quella scura, sotto il marchio Ettaler Klosterbiere, e diversi tipi di liquori, prodotti seguendo l'antica ricetta dei monaci.

Giorno 3
CIMA HÖRNLE, STIERKOPF, OBERAMMERGAU

La giornata inizia con un breve trasferimento fino alla stazioncina di BAD KOHLGRUB KURHAUS da dove dopo circa 1,5km intraprenderemo una in seggiovia fino a cima Zeitberg a 1404m di altitudine. Da qui, in breve arriviamo alla cima Hörnle a 1494m, e poi a 1533m sullo Stierkopf, dove è possibile, con il cielo sgombro, una vista panoramica che arriva fino alla montagna più alta della Germania, il Zugspitze a 2962m. Si scende poi attraverso fresche foreste di conifere dapprima in vista del villaggio di Unterammergau per poi arrivare direttamente in piazza a Oberammergau.

Giorno 4
STAFFELSEE – MOOS RUNDWEG

Il trenino rosso oggi ci porta a Grafenaschau, da dove ci incammineremo lungo il sentiero Moos Rundweg che con un breve tragitto ci conduce nella cittadina turistica di Murnau, sulla costa del lago Staffelsee, rinomato luogo di villeggiatura e importante polo di attrazione per gli amanti dell'arte e della pittura. Oltre al centro storico, abbellito da deliziose case in perfetto stile bavarese, l’attrazione principale è la "Russenhaus" (casa russa), dove il celebre pittore russo Wassily Kandinsky (1866-1944) e la sua compagna - anch'essa apprezzata pittrice - Gabriele Münter (1877-1962) trascorsero i mesi estivi dal 1909 al 1914. Trascorreremo il resto del pomeriggio camminando lungo le rive del lago Staffelsee, uno dei più grandi dei tanti pittoreschi laghi blu disseminati in questa parte della Baviera, prima di intraprendere la via del ritorno che lungo il lago ci porta alla stazione di Seeleiten-Berggeist per poi tornare all’hotel con il treno.

Giorno 5
NEUSCHWANSTEIN: IL CASTELLO E IL PONTE DI MARIA

Oggi un trasferimento ci porta nella graziosa località di Schwangau, nei pressi di Füssen, sede di ben due castelli: Hohenschwangau, che da fortezza medievale del XII secolo in rovina nel Cinquecento venne acquistata dalla ricca famiglia patrizia dei Paumgartner, che restaurarono e ampliarono il castello in stile rinascimentale italiano. Successivamente, nel 1829 Massimiliano II, padre di Ludwig II, lo riscoprì, ne acquistò la proprietà e lo fece nuovamente restaurare. Di fronte, in linea d'aria, si erge il castello di Neuschwanstein, commissionato dal re Ludovico II di Baviera come ritiro personale e omaggio al genio del musicista Richard Wagner da lui particolarmente amato. Ha ispirato i castelli delle fiabe della Walt Disney, che lo prese a modello per alcuni tra i suoi più celebri film d'animazione, tra cui Biancaneve e i sette nani, Cenerentola, La Bella Addormentata nel Bosco e Rapunzel. La nostra giornata prevede una breve escursione nei dintorni, la visita del castello di Neuschwanstein e del tempo libero nel paesino di Füssen.

Giorno 6
IL CRINALE DEL SONNENBERG FINO AL BRUNNERKOPFHÜTTE (1602m)

La seggiovia Kolben ci porta fino a 1270m di altitudine del Kolbensattelhütte; da qui partiamo per la nostra escursione lungo la spettacolare cresta del Sonnenberg, attraverso un ampio e panoramico sentiero che passa per Pürschling e August-Schuster-Haus, fino ad arrivare al rifugio Brunnerkopf a 1602m prima di iniziare la nostra discesa sul sentiero n° 231 che passa nei pressi del Schloss Linderhof da dove il bus 9622 ci riporta a Oberammergau.

Giorno 7
BAD KOHLGRUB – BAD BAYERSOIEN SEE

Il nostro trenino rosso di porta alla stazione di Bad Kohlgrub da dove partiremo per un’escursione tra campi coltivati e boschetti fino ad arrivare al laghetto di Bad Bayersoien, importante zona umida protetta. Dopo una pausa ristoratrice nella locale Gasthof Weissen Ross un bel sentiero attraverso i prati ci porta dapprima lungo il lago e poi al villaggio di Bad Kohlgrub, nostro punto di partenza da dove con il treno torneremo a Oberammergau.

Opzione al ritorno, a piedi fino a Oberammergau: +8km, nessun dislivello
Questa opzione permette di attraversare Unterammergau dove si può ammirare una bella chiesa in stile Rococò e passare per Pulvermoos, habitat per 60 specie di uccelli tra cui il merlo acquaiolo.

Giorno 8
OBERAMMERGAU – ITALIA

Dopo la colazione, trasferimento in stazione. Partenza per l’Italia.
NB Per regolamento internazionale le camere vanno liberate la mattina. È facoltà dell’hotel consentirne l’uso fino al pomeriggio previa disponibilità e con possibile supplemento “day use”.

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 260,00 - Sempre su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; tasse di soggiorno; la prima colazione; due cene in hotel, bevande escluse; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per l’intera durata del viaggio.                         

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica; trasporti e trasferimenti; trasporti per gli spostamenti locali; i pasti non espressamente inclusi e tutte le bevande; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti tranne dove previsto; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

FORFAIT TRASPORTI: € 80,00 a persona. Da versare al momento della prenotazione, a copertura delle spese non incluse (ingressi, trasporti, parcheggi).

ALTRE SPESE NON INCLUSE: (prezzi al 6/02/2024)

•    SCHLOSS LINDERHOF: 10,00 Euro
•    CASTELLO di NEUSCHWANSTEIN: 18,00 Euro + 2,50 prenotazione online
•    CASTELLO di HOHENSHWANGAU: 18,00 Euro + 2,50 prenotazione online
•    FUNIVIA E SEGGIOVIA: circa 10,00 Euro a persona per ogni tratta
•    TRENO regionale: dai 3 ai 9 euro per ogni tratta
•    BUS regionale: dai 2 euro in su

SPESE DI APERTURA PRATICA: € 30,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia (sistemazione in camera singola su richiesta con supplemento). Per coloro che viaggiando da soli, richiedono comunque la sistemazione con altro/a partecipante, sarà assegnata la camera doppia in condivisione. Qualora però, a ridosso della partenza, l’abbinamento non si fosse completato, si procederà all’assegnazione della camera singola con relativo supplemento.

IMPORTANTE! ANNULLAMENTO VIAGGIO. In caso di annullamento, fare riferimento alle “Condizioni Generali” del catalogo, consultabili cliccando QUI 

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO, CONDIZIONI E GARANZIE PER ANNULLAMENTI. Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 5% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

L’opuscolo informativo è disponibile cliccando QUI 

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Sono cresciuto in campagna e da sempre il richiamo della natura per me è stato molto forte. Dopo anni di lavoro nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi di promozione artistica ho cercato una svolta, rendendo l’escursionismo, prima relegato al poco tempo libero a disposizione, un vero lavoro. Inoltre ho messo le mie competenze nella comunicazione al servizio del territorio e dell’informazione per raggiungere un pubblico più vasto anche tramite i social e la creazione di contenuti, riunendo queste attività sotto un brand: “Rock In Nature”.

Accompagnare gruppi è per me una grande occasione per vivere il territorio e comunicare la grande e imprescindibile connessione tra la natura, la nostra storia e il nostro futuro.

Competenze: fotografia, storytelling.

Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche LA709

Guida del parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini

Riccardo Nifosì
Riccardo Nifosì

Ti potrebbero interessare anche...

GALLES DEL NORD

GALLES DEL NORD

28/07 - 05/08
a partire da € 1.430,00
Cerca il tuo viaggio