UGANDA

I gorilla di montagna, trekking con scimpanzè e rinoceronti, crociere sui fiumi

UGANDA
Natura
Safari
Trekking
Viaggi confermati

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Un viaggio nel cuore dell’Africa nera, nella terra dei grandi primati, dove l’uomo non ha ancora preso possesso del territorio, ancora dominato in gran parte dagli animali. Dalla sua capitale, Entebbe, si raggiunge il Murchison Falls National Park, l’area protetta più grande dell’Uganda, per vedere le imponenti cascate del Nilo prima di andare alla ricerca delle giraffe di Rothschild, che vivono in questi luoghi insieme a ippopotami, coccodrilli, elefanti, leoni, leopardi e un numero sempre maggiore di bufali, facendo una sosta per il trekking con i rinoceronti bianchi allo Ziwa Rhino Sanctuary. In uno scenario misterioso, con il monte Ruwenzori avvolto nella nebbia, si arriva al Kibale National Park, al centro del quale vi sono nevi e ghiacciai perenni. Si dice che questa sia la zona con la più alta concentrazione di primati al mondo, fra i quali spicca lo scimpanzè, che andremo a cercare in una magnifica giornata di trekking nella giungla. Faremo poi tappa nel Queen Elizabeth National Park, uno dei parchi con la più alta biodiversità al mondo, visto che al suo interno passeremo dalla savana sterminata alla foresta pluviale, dalla laguna di papiri ai laghi vulcanici. Gran finale del viaggio al Bwindi Impenetrable Forest National Park, per effettuare quella che probabilmente è l’escursione più attesa dell’intero viaggio, ovvero il trekking alla ricerca dei gorilla di montagna. Perfettamente tutelati dalle nostre guide, andremo alla ricerca delle famiglie di gorilla al cospetto del quale, con occhi stupefatti, resteremo in osservazione per un tempo lunghissimo che non dimenticheremo facilmente, e che resterà uno dei ricordi indelebili di un viaggio davvero straordinario.

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 8 max. 15 partecipanti)

COSA FACCIAMO: safari alla ricerca degli animali; safari alla ricerca degli animali; trekking per vedere i gorilla di montagna; giornata con gli scimpanzé e trekking con i rinoceronti bianchi; crociere nei fiumi; trekking nei parchi.
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO: pernottamento in hotel, guest-house nelle città e lodge nei parchi, in camere doppie con servizi privati.

PASTI INCLUSI: pensione completa dalla cena del giorno dell’arrivo al pranzo del giorno della partenza.
PASTI NON INCLUSI: nessuno, solo le bevande ai lodge.

TRASPORTI LOCALI: land cruiser 4x4 con tetto apribile.

COME SI RAGGIUNGE

PARTENZA SPECIALE AGOSTO 2024: volo A/R Qatar Airways da Roma e Milano 
CONFERMA IMMEDIATA A TARIFFA GARANTITA
Per operativi e costi, fare riferimento alla scheda viaggio allegata

Scheda dettagliata del viaggio

Programma

Giorno 1
PARTENZA DALL’ITALIA

Partenza del volo dall'Italia per l’Uganda; pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 2
ENTEBBE, PRIMO APPROCCIO CON L’UGANDA

Arrivo all’aeroporto di Entebbe, espletamento delle formalità doganali e incontro con la nostra guida, che ci accompagnerà in albergo. Sistemazione in camera.
Situata su una penisola nel Lago Vittoria, l'ex sede del governo dell'Uganda, Entebbe, offre molto per intrattenere i visitatori. Questa affascinante cittadina presenta strade alberate e rappresenta un'ottima base da cui partire per esplorare la zona circostante.

In compatibilità con gli orari del volo, e facoltativamente, avremo la possibilità di immergerci subito tra la flora e la fauna di questa magnifica terra, attraverso un’escursione all’area naturale Mabamba. Navigheremo a bordo di una canoa motorizzata lungo le placide acque di questa laguna, alla ricerca di numerose specie di volatili. Con un po’ di fortuna ci imbatteremo nel famoso “becco a scarpa”, il cui nome deriva appunto dalla stravagante forma del suo becco, che ricorda appunto una scarpa.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3
RISERVA DI ZIWA E MURCHISON FALLS NATIONAL PARK, TREKKING CON I RINOCERONTI

Dopo colazione, cominceremo la nostra avventura in Uganda spostandoci in direzione Nord-Ovest, verso la città di Masindi e l’area di conservazione Murchison Falls, la più grande in Uganda, che offre stupendi paesaggi di savana, di acacie nel Nord e foreste tropicali nel Sud. La prima esperienza di incontro con animali sarà la camminata nella Riserva di Ziwa Rhino Sanctuary un progetto di conservazione che ha riportato in Uganda i rari rinoceronti bianchi, un’area naturale protetta di 70 km². L’area ha lo scopo di consentire la futura reintroduzione dei rinoceronti nei parchi nazionali dell'Uganda. Le due sottospecie autoctone, il rinoceronte bianco settentrionale e il rinoceronte nero orientale, sono entrambe estinte in natura dal 1982. Il progetto di allevamento è iniziato nel 2005, quando 6 rinoceronti in totale sono stati trasportarti all’interno del parco. In un ambiente privo di predatori naturali e protetti dai cacciatori di frodo, i rinoceronti si sono moltiplicati: a fine 2017, sono diventati una ventina di esemplari.
Avremo l’opportunità di camminare al fianco di questi enormi mammiferi nel loro ambiente naturale. Pranzo incluso. Subito dopo Masindi, entreremo nel Parco Nazionale Murchison Falls. Situato all'estremità settentrionale dell'Albertine Rift Valley, dove l'ampia scarpata di Bunyoro cade nella vasta savana punteggiata di palme, il parco è diviso in due dal Nilo Victoria. Il fiume crea le scenografiche cascate Murchison, centro del parco e traguardo finale di rapide che hanno percorso 80 chilometri. Questo tratto di fiume offre uno degli spettacoli di fauna selvatica più notevoli dell'Uganda.

Trasferimenti giornalieri: 350km, 6 ore (sosta a metà per il trekking con i rinoceronti)
In serata arriveremo al lodge per la cena e il pernottamento.

Giorno 4
MURCHISON FALLS NATIONAL PARK, SAFARI ED ESCURSIONE IN BATTELLO

Sveglia all’alba e prima colazione, dopodiché partiremo per un safari fotografico, dove avremo l’opportunità di incontrare leoni, giraffe, elefanti, bufali, numerose specie di antilopi e coloratissimi volatili che popolano il parco. Raggiungeremo il delta del Nilo nel Lago Alberto tra pezzi di savana difficilmente dimenticabili. Rientro al lodge per il pranzo.

Dopo pranzo, indimenticabile escursione in battello: risaliremo il Nilo fin quasi a raggiungere la base delle cascate. Godremo della vista di numerosi animali, tra cui ippopotami e coccodrilli, elefanti, antilopi e numerosissime specie di uccelli.

Rientro al lodge per la cena e il pernottamento.

Giorno 5
QUEEN ELIZABETH NATIONAL PARK, TRASFERIMENTO E PRIMO SAFARI

Partenza all'alba e trasferimento al Queen Elizabeth National Park; il trasferimento è lungo ma denso di bellissimi luoghi da osservare. Attraverseremo, infatti, la Rift Valley albertina e le piantagioni di the nell'area di Fort Portal. Arrivati presso il Queen Elizabeth, ci concederemo nel tardo pomeriggio un primo game drive alla ricerca degli animali, prima del check in al lodge e del meritato riposo.

In questo parco vive un altissimo numero di animali. Infatti, sono circa 95 le specie di mammiferi qui presenti, tra cui leoni, elefanti, leopardi, Uganda kobs (impala), iene, bufali e diverse specie di primati come scimpanzè, colobi blu, rossi, bianchi, neri e babbuini.
Vi si trovano, inoltre, circa 600 specie di uccelli, una delle più alte concentrazioni dell’intero panorama africano, e distese di fenicotteri rosa lungo il lago di origine vulcanica Katwe.

Trasferimenti giornalieri piuttosto lunghi: 450km, 8 ore (con soste lungo il percorso e game drive finale).
Nel tardo pomeriggio, arrivo e sistemazione nel nostro lodge. Cena e pernottamento.

Giorno 6
QUEEN ELIZABETH NATIONAL PARK, TREKKING CON GLI SCIMPANZÈ ED ESCURSIONE IN BARCA

In mattinata effettueremo il trekking con gli scimpanzé nella foresta di Kyambura, una spaccatura all’interno della savana del parco che offre una varietà di vegetazione incredibile, una foresta ricca di biodiversità ancora differente rispetto a quelle che troveremo nei parchi successivi e che ospita una folta comunità di scimpanzè che potremo avvistare da molto vicino.
Pranzo al lodge.

Nel pomeriggio faremo una crociera sul “Kazinga Channel”, che unisce il Lago Edoardo e il Lago Giorgio. In queste tre ore osserveremo tantissimi ippopotami, bufali, elefanti che si abbeverano al fiume, antilopi e uccelli anche molto rari. Il nostro viaggio terminerà nel punto in cui il canale sfocia nel Lago Edoardo. La crociera sarà sicuramente una delle attività più emozionanti dell’intero viaggio, perché vedere la vita movimentata della savana vicina ai corsi d’acqua è sicuramente un grande spettacolo.

Cena e pernottamento nel nostro lodge.

Giorno 7
LA FORESTA DI BWINDI, SAFARI E PANORAMI SPETTACOLARI

In mattinata ci trasferiremo a sud attraversando la foresta di Maramagambo, e arriveremo nel settore di Ishasha in tarda mattinata. Nel nostro game drive, con un po di fortuna potremo ammirare i “lion climbing”, i leoni che si arrampicano sugli alberi che si diramano a pochi metri di altezza e che i leoni usano come loro “uffici personali” nelle ore più calde della giornata.
Pranzo al sacco o a un ristorante a Kihihi.
Successivamente, inizieremo ad ammirare gli spettacolari panorami delle montagne della Bwindi Impenetrable Forest, prima di raggiungere Ruhjia, dove partirà il nostro trekking ai gorilla di montagna il giorno successivo; nel pomeriggio potremo fare una passeggiata nel villaggio circostante.

La Bwindi Impenetrable Forest si trova nel settore sud ovest dell’Uganda ad una altitudine compresa fra i 1160 e i 2607 metri. Si tratta di una vera e propria foresta tropicale distribuita su monti e vallate ed è considerata una delle foreste più ricche in biodiversità di tutta l’Africa. Infatti, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Nella lingua locale “Bwindi” significa “posto oscuro” in riferimento alla sua natura di fatto impenetrabile. Nel parco abitano 350 circa specie di uccelli, 200 specie di farfalle, 324 tipi diversi di alberi di cui 14 presenti solo in questo parco, per cui si possono effettuare escursioni di “bird watching” in una natura davvero incontaminata.
Trasferimenti giornalieri: 75km, 2 ore
Sistemazione presso il nostro lodge e pernottamento.

Giorno 8
MGAHINGA NATIONAL PARK – TREKKING CON I GORILLA

Dopo la colazione alle prime luci dell’alba, procederemo verso il quartier generale di Mgahinga National Park per un piccolo breefing con i ranger, prima di procedere dentro la foresta per lo spettacolare trekking alla ricerca dei gorilla di montagna. Ogni partecipante viene inserito in un gruppo di otto persone a cui viene destinata una delle famiglie di gorilla e una guida specializzata. Il tempo necessario per raggiungere la propria famiglia di gorilla è imprevedibile e può andare da 2 a 8 ore. Una volta raggiunta la famiglia, si ha un’ora a disposizione per osservare questi splendidi animali che si nutrono, si muovono, giocano: un’esperienza indimenticabile!
Successivamente scenderemo a sud e pernotteremo a Lake Bunyonyi.

Trasferimenti giornalieri: 60km, 1:40 ore
Cena e pernottamento nel nostro lodge.

Giorno 9
MBARARA – GIRO IN BATTELLO SUL LAGO BUNYONYI

In mattinata faremo un giro in battello tra le isole del lago Bunyonyi, durante il quale potremo visitare una scuola professionale che sorge in una delle isole e visitare altre comunità che vivono ai confini del lago.

Pranzo al lodge e per le 14/15 trasferimento a Mbarara per avvicinarci verso Entebbe.

Trasferimenti giornalieri: 160km, 3 ore
Cena e pernottamento nel nostro lodge.

Giorno 10
TRASFERIMENTO A ENTEBBE

Dopo colazione trasferimento verso Entebbe. Durante il tragitto faremo una sosta sulla linea dell'Equatore per le foto di rito e per fare un po’ di shopping di fine viaggio.

Trasferimenti giornalieri: 280km, 4:30 ore
A seguire, trasferimento a Entebbe in aeroporto per il volo di rientro

Giorno 11
ITALIA

Rientro in Italia, arrivederci al prossimo viaggio!

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: 450,00€ - Su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento in hotel/guest-house a Entebbe per una notte, in camere doppie con servizi privati, cena e prima colazione; pernottamento in lodge nei parchi, in pensione completa dal giorno 3 al giorno 9; tutti i trasporti e trasferimenti con autista in veicolo da safari 4x4 Land Cruiser con tettuccio apribile; i permessi per il trekking degli scimpanzè; i permessi per vedere i gorilla di montagna (valore circa 800 dollari); assistenza di Guida Ambientale Escursionistica dall'Italia per tutta la durata del viaggio; guide locali per tutte le attività previste dal tour; tutte le escursioni e le entrate previste nel programma; tutte le tasse dei parchi; guida locale per tutta la durata del viaggio.                                                                                     

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica (vedi sotto); volo A/R dall'Italia per Entebbe (vedi sopra “Come si raggiunge”); le bevande; il visto per l'Uganda (50 U$D); quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

SPESE DI APERTURA PRATICA: € 40,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia (sistemazione in camera singola su richiesta con supplemento). Per coloro che viaggiando da soli, richiedono comunque la sistemazione con altro/a partecipante, sarà assegnata la camera doppia in condivisione. Qualora però, a ridosso della partenza, l’abbinamento non si fosse completato, si procederà all’assegnazione della camera singola con relativo supplemento.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO, CONDIZIONI E GARANZIE PER ANNULLAMENTI. Facoltativa, non inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 5% del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione del viaggio.
Richiedici l’opuscolo informativo completo

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Accompagnatore Turistico internazionale e Guida AIGAE, specializzato nelle destinazioni medio e lungo raggio. Ha vissuto in Spagna (a Siviglia, dove ha appreso i segreti del flamenco e della manzanilla) e in Sud America (a Montevideo, dove ha imparato ad apprezzare i piaceri di un frigorifero pieno di cose da mangiare...), oltre a lunghi periodi trascorsi viaggiando in varie parti del mondo (all'Isola di Pasqua hanno scolpito un Moai che gli assomiglia). La natura e gli animali accompagnano da sempre le sue scelte nelle destinazioni da proporre e accompagnare, e spesso sente forte il richiamo dell'Africa (quando diventa troppo forte i vicini si lamentano ed è costretto a partire subito per il continente nero...).

Autore del romanzo "Il Viaggiatore Stonato", edito da Porto Seguro, pubblicato a febbraio 2022, già arrivato alla seconda ristampa.

Per leggere una delle interviste sul libro di Andrea "Il Viaggiatore Stonato" clicca QUI

Lingue: Spagnolo, Inglese, Portoghese

Competenze: gli aspetti naturalistici, storici e antropologici dei Paesi visitati.

Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n° LA287

Anni di esperienza: 23

Andrea Giorgi
Andrea Giorgi

Ti potrebbero interessare anche...

TURCHIA - ISTANBUL E CAPPADOCIA

TURCHIA - ISTANBUL E CAPPADOCIA

09/06 - 16/06 e altre date
a partire da € 1.680,00
OMAN

OMAN

27/09 - 06/10
a partire da € 2.640,00
FOUR SEASONS E WWF: PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, LAZIO, MOLISE

FOUR SEASONS E WWF: PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, LAZIO, MOLISE

06/09 - 08/09 e altre date
a partire da € 270,00
Cerca il tuo viaggio