MACEDONIA

Avventure nel cuore dei Balcani!

MACEDONIA
Cultura
Natura
Trekking

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Esistono ancora regioni tranquille, senza turismo di massa, con pochi e selezionati turisti alla scoperta di un territorio che riserva sorprese dietro ogni angolo, fra parchi, villaggi e percorsi poco conosciuti ma non per questo meno belli. Anzi, forse proprio la loro lontananza dal grande turismo li rende ancora più affascinanti.
Nel mezzo dei Balcani, ci attendono entusiasmanti escursioni attraverso quattro parchi nazionali, ma anche le visite dei monasteri spirituali più importanti del patrimonio ortodosso bizantino, fra sentieri poco utilizzati, altipiani alpini unici, villaggi abbandonati e deliziosi piatti tradizionali.
Ci immergeremo nel cuore delle montagne macedoni, incoronate da splendidi paesaggi con prati alpini, faggi secolari, pinete e panorami in continua evoluzione. 
La sola che dovete fare è leggere quanta bellezza ci aspetta in Macedonia, e dare fiducia a una destinazione che attende solo di essere scoperta e che vale ogni minuto trascorso al suo interno. Venite di persona per credere se è tutto vero!

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con guida Four Seasons e guide locali (min.6 max.14 partecipanti)

COSA FACCIAMO: escursioni a piedi di media difficoltà; visite a città, monumenti e luoghi storici; passeggiate alla scoperta dei parchi della Macedonia; enogastronomia locale.
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO (hotel e resort che seguono o similari): 

Skopje: Hotel Bushi and Spa 5* 
Popova Shapka: Hotel Scardus 4*
Ohrid: Hotel Royal View 4* 
Bitola: Ciflik winery 
Demir Kapija: Royal Winery Queen Maria

PASTI INCLUSI: pensione completa, con acqua minerale inclusa
PASTI NON INCLUSI: gli eventuali pranzi del primo e ultimo giorno; le bevande oltre l’acqua

TRASPORTI LOCALI: pulmino con autista per tutta la durata del viaggio

COME SI RAGGIUNGE

Voli di linea o low-cost dalle principali città italiane per Skopje, Macedonia del Nord (non incluso). Ottime soluzioni con molte compagnie.

Scheda dettagliata del viaggio

Programma

Giorno 1
ITALIA – SKOPJE – Partenza dall’Italia e arrivo in Macedonia

Incontro in aeroporto e volo per Skopje (Macedonia del Nord). Arrivo, check-in in hotel, poi relax e, tempo permettendo, prima passeggiata libera per i dintorni.

Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 2
ITALIA – SKOPJE – Escursione Vodno – Matka, poi grotta Vrelo

Dopo colazione partiremo per la nostra prima escursione, una facile camminata sulla montagna di Vodno fino allo splendido canyon Matka, a poca distanza dalla capitale. Vedremo un incredibile panorama a 360 gradi delle catene montuose circostanti mentre si scende verso il Matka Canyon, un luogo mistico e spirituale fin dai tempi bizantini. Lì vedremo da fuori la chiesa ortodossa di Sant'Andrea e il monastero della Santa Madre.

Completeremo la giornata con un tour in barca sul lago artificiale alla foce della grotta di Vrelo, una delle grotte d'acqua più profonde del mondo!

Ritorno a Skopje in bus. Cena e pernottamento.

Giorno 3
PARCO NAZIONALE SHARA - Popova Shapka - Plat - Leshnica

Questa giornata sarà una vera e intensa esperienza di montagna! Inizieremo con un breve trasferimento di un'ora alla stazione sciistica Popova Shapka, annidata nel nuovo Parco Nazionale Shar Planina, una catena montuosa di confine tra la Macedonia e il Kosovo e l'Albania. Aspre e aride, le montagne sono tra le più alte dei Balcani, con 30 cime superiori ai 2.500m.
Faremo poi un'escursione verso uno dei più grandi ovili della regione, dove ci incontreremo con il responsabile del caseificio per gustare alcuni dei migliori formaggi di pecora bianchi nei Balcani. Proseguiremo poi verso la vetta Plat (2.398m) dove emerge un panorama mozzafiato della valle glaciale di Leshnica. Da qui scenderemo verso il basso fino al cuore delle montagne Shar, la bassa valle Leshnica (1.450m).

Ritorno in hotel per il meritato riposo, la cena e il pernottamento.

Giorno 4
PARCO NAZIONALE MAVROVO - Medenica - Galicnik - Janche – Monastero Bigorski San Giovanni Battista

Dopo colazione partiremo per un giro intorno al Parco Nazionale di Mavrovo, uno dei più antichi parchi nazionali dei Balcani, conosciuto in tutto il mondo per la sua popolazione di lince selvatica.

Continuiamo il nostro tour attraverso i prati alpini della montagna Bistra, un altopiano di 2.000 metri dove faremo un'escursione di circa 10 km fino alla cima più alta di Medenica (2.163m).

Risaliremo in pullman e continueremo verso il pittoresco villaggio di Galichnik. Un tour a piedi intorno al villaggio ci rivelerà il suo famoso storico stile architettonico, attraverso un'escursione in discesa di 7 km che giungerà nel pittoresco villaggio di Janche. Lì dopo un pranzo tradizionale continueremo per il Monastero Bigorski di San Giovanni Battista, uno dei monasteri più pittoreschi dei Balcani, costruito in un bellissimo ambiente naturale. Da lì procediamo infine per Ocrida.

Arrivo in hotel, check-in, poi cena e pernottamento.

Giorno 5
OCRIDA – Visita della famosa città Patrimonio Unesco

Iniziamo la giornata visitando il centro storico di Ohrid (Ocrida). La città più bella della Macedonia e una delle più affascinanti della penisola balcanica, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e chiamata la Gerusalemme Macedone. Situata sulla sponda orientale del lago di Ohrid, la città è nota per le sue graziose case bianche, le strade tortuose e le sue 365 chiese, una per ogni giorno dell’anno.

Visiteremo a piedi tutto il centro dell’affascinante città, soffermandoci nella Cattedrale di Santa Sofia per ammirare i suoi imponenti affreschi del XIV secolo, poi ci goderemo il paesaggio dalla Chiesa di San Kaneo (uno dei simboli di Ohrid, visita dall’esterno). Durante il nostro tour avremo l'opportunità di conoscere la storia delle perle di Ohrid, famose in tutto il mondo e realizzate a mano dalla famiglia Filevi. Pomeriggio libero per relax, shopping e attività individuali.

Trasferimento a Ohrid e check-in nella nuova struttura alberghiera, cena e pernottamento.

Giorno 6
PARCO NAZIONALE GALICICA - Monastero di San Nahum, Magaro, Prespa

Rimanendo ancora nella regione di Ocrida, prepariamoci per il viaggio escursionistico più incredibile del nostro tour . Un'ora di guida ci porterà di prima mattina al Monastero di San Naum e alle sorgenti del fiume Drin Nero, la principale fonte di acqua che alimenta il lago di Ocrida. Poi saliremo sul Monte Galicica a circa 1.500m da dove inizieremo la nostra escursione ad anello di 8,5 km verso la vetta più alta, il monte Magaro (2.340m). In due ore di cammino circa attraverso la foresta di faggi e poi i prati alpini raggiungeremo un punto in cui due dei più grandi laghi dei Balcani, il lago di Ocrida e il lago di Prespa, possono essere visti dallo stesso punto. Una vista unica e indimenticabile!

Nel pomeriggio partiremo verso Bitola, e durante il trasferimento faremo una sosta nella famosa fattoria “Spirit of Prespa” per una cena tradizionale locale.

Arrivo in hotel, check-in e pernottamento.

Giorno 7
PARCO NAZIONALE PELISTER – Molika, Monastero di Treskavec

Oggi ci attende un'escursione nel più antico Parco Nazionale della Macedonia, il parco Pelister.
La montagna stessa oltre alla ricchezza della fauna selvatica è anche sede di chilometri di foreste del pino nativo “cinque foglie”, chiamato Molika. L'escursione si snoda attraverso un sentiero storico della prima guerra mondiale circondato da alti alberi di molika.

Alla fine dell’escursione, visiteremo la città romana di Heraklea, nelle vicinanze di Bitola, per poi continuare in pullman attraverso la valle Pelagonija per visitare il monastero Treskavec e sperimentare il tramonto mistico sulla valle e il massiccio del Pelister.

Arrivo a Demir Kapija e cena con degustazione di vini in una delle cantine più famose della regione.

Rientro in hotel per il pernottamento.

Giorno 8
SCOPJE E LE ALTRE CITTADINE - Demir Kapija, Stobi, Skopje

In mattinata visita del sito archeologico di Stobi. Situata lungo il sentiero dell'Axia, Stobi era una delle più grandi città romane della regione. Attualmente sono stati portati alla luce circa 15 ettari. Il percorso si snoda per diverse centinaia di metri lungo l'antica strada rialzata, circondata dalle fondamenta di edifici pubblici, abitazioni, bagni pubblici e alcune chiese. Infine si arriva all'anfiteatro (II sec.) e alla basilica. Il battistero, interamente pavimentato con splendidi mosaici, è collegato alla basilica.

In seguito, proseguiremo per Skopje. Visita guidata a piedi della città di Skopje: la Fortezza di Kale, situata nel centro storico, la Moschea Mustafa Pasha, St. Spas, la Chiesa di San Salvatore o dell'Ascensione, con l'incredibile iconostasi alta sei metri e lunga dieci metri. Visita del vecchio quartiere musulmano. Girovagheremo per il Vecchio Bazar e per il Ponte di Pietra, che ha acquisito uno status simbolico non solo per il suo valore storico, ma anche perché collega due parti molto diverse della città. Visita del Centro memoriale dedicato a Madre Teresa e della sua città natale, e poi dell'antica stazione ferroviaria della città.

Arrivo in hotel, poi cena e pernottamento.

Giorno 9
SKOPJE - ITALIA

Prima colazione e check-out. In base all’orario di partenza del volo, tempo libero per shopping e relax. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 250,00 - Sempre su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; pensione completa (colazione, pranzo e cena) con acqua minerale inclusa; tutti i trasferimenti con autista previsti dal programma; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica dall'Italia per tutta la durata del viaggio; guida locale per tutta la durata del viaggio; degustazione di formaggi nel caseificio a Popova Shapka; gita in barca alla grotta Vrelo; tutti gli ingressi previsti dal tour.
        
LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica (vedi sotto); volo A/R dall'Italia per Skopje; gli eventuali pranzi del primo e ultimo giorno; le bevande oltre l’acqua; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

SPESE DI APERTURA PRATICA: € 30,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia (sistemazione in camera singola su richiesta con supplemento). Per coloro che viaggiando da soli richiedono comunque la sistemazione con altro/a partecipante, sarà assegnata la camera doppia in condivisione. Qualora però, a ridosso della partenza, l’abbinamento non si fosse completato, si procederà all’assegnazione della camera singola con relativo supplemento.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO E TUTELA PER ANNULLAMENTI CAUSA COVID. Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 5% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Fondatore di Four Seasons Natura e Cultura, esperto escursionista, fautore del turismo a piedi, dal 2002 al 2017 Presidente Nazionale dell'AIGAE, l'Associazione Italiana delle Guide Ambientali Escursionistiche. Guida professionista, conduce da molti anni viaggi escursionistici e trekking itineranti in diversi paesi del mondo e per diversi popoli del mondo! Appassionato di viaggi e innamorato della natura, Stefano si dedica inoltre con passione all'insegnamento di materie legate al turismo sostenibile e alla formazione di nuove guide. E' convinto assertore che la natura offra tante angolazioni diverse da cui poterla guardare, convinzione che porta avanti credendo fermamente nelle tecniche della Heritage Interpretation che non manca di applicare ad ogni sua attività. Il suo desiderio di conoscenza della Natura risale all'infanzia quando insieme al suo amico Giuseppe compiva audaci escursioni nel cuore dei Monti della Tolfa, con un'attrezzatura che oggi farebbe inorridire qualsiasi camminatore, ma che già a quell'età dimostrava il grande sogno di vivere la Natura! Da allora, dopo una lunga parentesi canadese, dove ha potuto affinare le tecniche di conduzione trasformando la sua passione in professione, ha compiuto diversi trekking impegnativi in numerosi paesi dei 5 (o 7) continenti e a oltre 30 anni di esperienza di conduzione, con migliaia di gruppi accompagnati, ama ancora mettersi in gioco e imparare nuove cose. Esperto di programmazione turistica, Stefano ha dedicato questi ultimi anni alla direzione e coordinazione delle varie attività di Four Seasons Natura e Cultura nonché alla realizzazione del suo grande sogno: portare i "compagni di trekking" alla scoperta di un modo di viaggiare diverso, più lento, consapevole e riflessivo, ma soprattutto nel totale rispetto dei ritmi umani e naturali!

Lingue: inglese, francese, spagnolo, portoghese

Competenze: natura, storia, archeologia, tradizioni ed enogastronomia, interpretazione ambientale.

Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n° LA012

Anni di esperienza: oltre 30

Stefano Spinetti
Stefano Spinetti

LA VOSTRA GUIDA

Accompagnatore Turistico internazionale e Guida AIGAE, specializzato nelle destinazioni medio e lungo raggio. Ha vissuto in Spagna (a Siviglia, dove ha appreso i segreti del flamenco e della manzanilla) e in Sud America (a Montevideo, dove ha imparato ad apprezzare i piaceri di un frigorifero pieno di cose da mangiare...), oltre a lunghi periodi trascorsi viaggiando in varie parti del mondo (all'Isola di Pasqua hanno scolpito un Moai che gli assomiglia). La natura e gli animali accompagnano da sempre le sue scelte nelle destinazioni da proporre e accompagnare, e spesso sente forte il richiamo dell'Africa (quando diventa troppo forte i vicini si lamentano ed è costretto a partire subito per il continente nero...).

Autore del romanzo "Il Viaggiatore Stonato", edito da Porto Seguro, pubblicato a febbraio 2022, già arrivato alla seconda ristampa.

Per leggere una delle interviste sul libro di Andrea "Il Viaggiatore Stonato" clicca QUI

Lingue: Spagnolo, Inglese, Portoghese

Competenze: gli aspetti naturalistici, storici e antropologici dei Paesi visitati.

Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n° LA287

Anni di esperienza: 23

Andrea Giorgi
Andrea Giorgi

Ti potrebbero interessare anche...

PICOS DE EUROPA

PICOS DE EUROPA

22/09 - 29/09
a partire da € 1.050,00
OMAN

OMAN

27/09 - 06/10
a partire da € 2.640,00
PARCO DEL CILENTO

PARCO DEL CILENTO

25/06 - 30/06 e altre date
a partire da € 1.140,00
FOUR SEASONS E WWF:  PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

FOUR SEASONS E WWF: PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

05/09 - 08/09 e altre date
a partire da € 520,00
Cerca il tuo viaggio