Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 12 al 19 Aprile

CATALOGNA - SPECIALE PASQUA

Dall'entroterra al mare, passando per la cosmopolita Barcellona
Difficoltà: zampazampa
1400,00 €
 
Presentazione del viaggio
La Catalogna è la regione della cosmopolita Barcellona, ma è anche terra di arte e di affascinanti parchi, splendidi promontori sulla costa, vulcani, e monti dal piglio quasi mistico: questo itinerario regala in pochi giorni un perfetto connubio fra città, mare, collina e… un tocco di enogastronomia. Non manca nulla! 
 
Inizieremo esplorando il capoluogo, la mitica Barcellona dove ci attenderanno i capolavori di Antonio Gaudì, le famose Ramblas e il Porto Vecchio e il grande centro storico gotico, senza perderci il carattere ludico e i tanti localini che l’animano di giorno e di notte. Lasciamo poi la città con un brindisi a base di cava, lo spumante tipico spagnolo, andando a visitare una bellissima cantina fra le vigne, per poi dirigerci in un luogo-icona della Catalogna, il Montserrat, di cui esploriamo le pendici e le caratteristiche conformazioni rocciose per poi visitarne il Santuario, simbolo spirituale di terra catalana. Ci dirigiamo poi verso la Garrotxa, l’area di interesse vulcanico più importate di tutta la penisola iberica. Siamo in un territorio di dolci colline, votato al relax e alla quiete. Esploreremo la zona con escursioni ai piedi dei vulcani, fin su verso ciò che rimane dei crateri. Proseguiremo poi verso la costa, passando per lo splendido paesino medievale di Besalù, per arrivare al magnifico parco costiero di Cap de Creus, l’estremità più orientale del Paese e al contempo l’ultimo baluardo dei Pirenei, che qui si tuffano nel Mediterraneo. Bianchi paesini come Cadaques, sentieri che regalano scorci panoramici, calette invitanti per un tuffo rinfrescante e un faro dal quale potersi sentire avvolti dalla tranquilla serenità della natura, guardando verso l’infinito. Questi luoghi sono stati vissuti e amati da artisti quali Picasso e, soprattutto, Salvador Dalì: ci lasceremo sorprendere dalle sue opere visitando il Teatro Museo che egli stesso creò a Figueres, sua città natale. Un viaggio dai mille volti, che saprà appassionare e soddisfare i viaggiatori più curiosi e attenti.


CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi, visite a città e luoghi caratteristici e principali, enogastronomia tipica e locale, visite a musei e monumenti più belli della Catalogna
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max. 14 partecipanti)
Speciale perchè:
Barcellona, con i suoi simboli: Gaudì, Las Ramblas e il Porto; il Montserrat: la montagna simbolo della regione; scoprire angoli nascosti e variopinti di una regione davvero eclettica!
Area di rilevanza naturalistica:
Parco Naturale di Cap de Creus, scrigno a picco sul mare, con Cadaques, perla della Costa Brava. Parco Naturale della Zona Vulcanica della Garrotxa, l’area vulcanica più estesa di Spagna. Parco Naturale di Montserrat, con le sue spettacolari conform
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
12 Apr 20228 giorni, 7 notti1400,00 €Iscrizioni aperte
15 Mag 20228 giorni, 7 notti1280,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
pernottamento in hotel in camere doppie con servizi privati; tutte le colazioni; 5 cene, 2 pranzi al sacco; noleggio di pulmino o auto per tutta la durata del viaggio condotto dalla nostra guida; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica; ingressi ai seguenti monumenti: Sagrada Familia, Parque Guell, Cattedrale di Barcellona, Santuario Montserrat, Museo Teatro di Dalì; le tasse di soggiorno.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; volo A/R dall'Italia per Barcellona; 2 cene a Barcellona; i pranzi (tranne i 2 inclusi); il fondo cassa (50,00 euro) a copertura di spese per carburante, pedaggi e parcheggi; degustazione in cantina di vino Cava (circa 20,00€); quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola, a disponibilità limitata:
- partenza del 12 aprile: 280,00€
- partenza del 15 maggio: 230,00€ 

Spese apertura pratica:  € 20,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 

NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia. Con le recenti disposizioni, l’abbinamento in doppia è previsto solamente fra persone che lo scelgono, si conoscono o che comunque manifestino la loro intenzione di condividere la stanza. Al resto dei partecipanti metteremo a disposizione un congruo numero di stanze singole, prenotabili pagando il relativo supplemento. Tale supplemento sarà comunque rimborsato al partecipante nel caso in cui l'iscrizione di una persona da lui conosciuta consenta di procedere con l’abbinamento.

FILO DIRETTO TRAVEL – LA POLIZZA ANNULLAMENTO ANTI COVID SU MISURA PER TE!

Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 4% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

UN ABITO SU MISURA

Oltre all'assistenza alla persona, al rimborso delle spese mediche e del bagaglio, Filo diretto Travel offre la garanzia annullamento, riprotezione e interruzione del viaggio, preservando coloro che hanno acquistato il pacchetto viaggio dal pagamento delle penali applicate in caso di cancellazione. La polizza include inoltre l'assistenza domiciliare per 365 giorni dal rientro in Italia.

PIÙ SICURI CON LE NUOVE GARANZIE ANTI COVID-19!

Chi prenota un viaggio organizzato assicurato con Filo diretto Travel, potrà contare, in caso di contagio da Coronavirus, su specifiche garanzie e prestazioni di assistenza, come ad esempio:

diaria giornaliera in caso in caso di infezione durante il soggiorno; indennità da convalescenza post terapia intensiva; ulteriori prestazioni di assistenza

MA SOPRATTUTTO...

la Garanzia Annullamento per Covid: è prevista l’infezione da Coronavirus tra i motivi che danno diritto al rimborso e in più senza applicazione di scoperto! 

 

 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

                                                                                                                      infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984  

 

Programma:
1° giorno - ITALIA – BARCELLONA
Partenza dall’Italia con volo di linea per Barcellona (non incluso). Trasferimento libero in città e check-in in hotel.
Ritrovo del gruppo in hotel nel tardo pomeriggio, prima passeggiata per il centro città e cena in ristorante. Pernottamento. 
N.B.: il trasferimento dall’aeroporto all’hotel non è incluso, proprio a causa dei differenti orari dei voli provenienti dalle diverse città italiane, però su richiesta possiamo predisporre il transfer per l’hotel a Barcellona.
 
2° giorno - BARCELLONA
Un lungo trekking urbano per visitare il cuore modernista della città, che ospita il suo massimo esponente: Antonio Gaudì. Visiteremo Parc Guell che è forse, tra le opere compiute di Gaudì, quella più grande e significativa, con la sua bellissima scalinata ornata dalla celebre salamandra multicolore, i suoi tanti mosaici di maiolica e la Sala delle Colonne. Scendiamo verso il quartiere di Gracia, piacevole e tranquilla enclave bohémien, dove ci rilasseremo e pranzeremo in un bar delle sue piacevoli piazzette.
Ci sposteremo poi verso la Sagrada Familia, opera-simbolo della città e del grande Gaudì, che però rimase incompiuta alla sua morte, nel 1926, quando le uniche parti realizzate erano l'abside, la cripta, la facciata della Natività e una torre. Finiremo la giornata nel quartiere dell’Eixample, dal fascino molto chic, con i suoi palazzi modernisti, le balconate, i caratteristici lampioni: Passeig de Gracia è il cuore di questo quartiere e la Casà Battlò, altro capolavoro di Gaudì, ne è il simbolo.
 
3° giorno - BARCELLONA E IL CAVA
 La mattinata è dedicata ad un’ultima camminata in città per visitare le mitiche Ramblas, il centro gotico e la bella cattedrale, per finire con un pranzo sulla spiaggia.
Ci dirigiamo poi verso l’Alto Penedes, dove scopriremo il Cava: nome che designa contemporaneamente la zona, il vitigno e il vino spumante per eccellenza di Spagna. Una visita ad una cantina, con pranzo leggero, e un brindisi sono d’obbligo, prima di spostarci verso la zona del Montserrat.
Camminata in campagna: 1 ora circa, per 4km 
  
 
4° giorno - MONTSERRAT
Oggi ci aspetta un'intera giornata di escursione pendici del Montserrat, che ci permetterà di ammirare i pinnacoli rocciosi di questa montagna-simbolo e di visitare il suo famoso monastero, che custodisce la bella e particolare statua della “Madonna Nera”. È un luogo magico, di grande fascino sia dal punto di vista naturalistico che spirituale. Scenderemo dalle sue pendici con il piacevole e panoramico - e ripido! - trenino a cremagliera, che ci regalerà un’emozione in più. Nel tardo pomeriggio, trasferimento (circa 1h 30’ – 110km) nella zona della Garrotxa.
Dislivello: +450/-600 m – Lunghezza: 10km – Durata: 4 ore 
 
5° giorno - GARROTXA
La Garrotxa è una zona unica nella Penisola Iberica, punteggiata da circa 40 vulcani e varie colate laviche, che disegnano un paesaggio fatto di dolci declivi di forma conica: con una splendida escursione ad anello avremo modo di osservarne tre da vicino, fino a salire sulle pendici del Volcà de Santa Margarida. Cammineremo su colate di lava, osserveremo le forme che il terreno ha assunto e la vegetazione che ricopre i pendii vulcanici. A seguire, serata di relax, cena e pernottamento nel nostro alloggio nella quiete delle colline.  
Dislivello: 350 m – Lunghezza: 15 km – Durata: 5 ore 
 
 
6° giorno - DA BESALU’ A CAP DE CREUS
Oggi ci aspetta una giornata di relativo riposo per le gambe: lasciamo la Garrotxa e ci dirigiamo a Sud. Prima tappa: Besalù, splendido paesino medievale, dall’atmosfera incantevole, che visiteremo camminando fra le sue suggestive viuzze. Proseguiamo poi verso Figueres, paese natale di Salvador Dalì, dove visiteremo il suo stupefacente Teatro-Museo: un’immersione nei colori e nelle forme surrealiste dell’artista catalano. Dopo aver visitato il museo, proseguiamo il nostro viaggio verso il mare, per arrivare infine a Roses, nel Parco Naturale di Cap de Creus, dove passiamo la serata.
 
 
7° giorno - PARCO NATURALE CAP DE CREUS
Di primo mattino inizieremo un’intensa giornata di escursione nel Parco, che cela meraviglie naturalistiche e panorami mozzafiato. Percorreremo lo spettacolare sentiero che da Cadaques ci condurrà al Faro, e da qui fin giù all’estremità del Parco, che gli dà il nome, ovvero il Cap de Creus. Continueremo poi la camminata lungo gli spettacolari sentieri del Parco. Durante la giornata avremo il tempo di rilassarci in qualche caletta e di gustare l’atmosfera di mare. Faremo ritorno a Roses per la cena e il pernottamento.

Dislivello: 500m circa di sali-scendi – Lunghezza: 15km – Durata: 6ore
 
8° giorno - BARCELLONA 
Trasferimento a Barcellona. A seconda degli orari di volo, possibilità di ultima passeggiata in città e poi rientro alle città di provenienza.
 
N.B.: il trasferimento dall’hotel all’aeroporto non è incluso, proprio a causa dei differenti orari dei voli in partenza per le diverse città italiane, però su richiesta possiamo predisporre il transfer per l’aeroporto dall’hotel di Barcellona.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 
 
Come arrivare:
volo di linea o low-cost per Barcellona (non incluso)
 
Perché non includiamo il volo? Perché come forse saprai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale" che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.  
Meta:
Catalogna, Spagna
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta
Arrivo a:
Barcellona
Alloggio:
quattro località: hotel a Barcellona e a Cadaques; B&B nella zona di Montserrat e alloggio rurale di charme in Garrotxa
Note:

Cosa portare:
scarponi da trekking, pile o maglione per le giornate più fresche, giacca antipioggia (“hard shell”) o mantellina, abbigliamento comodo e pratico, borraccia, zaino da 20/40 litri, cappellino, occhiali da sole e crema solare protettiva.
Trasporti locali:
pulmino e/o auto a noleggio.
Pasti:
INCLUSI: tutte le colazioni, 5 cene e 2 pranzi al sacco. NON INCLUSI: 2 cene a Barcellona (calcolare circa 30,00€ a cena) e gli altri pranzi (calcolare circa 10,00€)
Curiosità:
L'origine della parola "Catalogna" è ancora incerta e aperta a diverse interpretazioni. Una prima teoria afferma che essa significhi "terra di castelli", in riferimento ai numerosi castelli eretti nell'alto medioevo. Un'altra teoria suggerisce che la parola derivi da Gothland, la "terra dei Goti", in riferimento alle popolazioni visigote che si stabilirono in quest'area nell'Alto Medioevo. L'arabista catalano Joan Vernet identificò come primo possibile testimone del nome della Catalogna il cronista e geografo musulmano al-'Udrī, che nella sua opera Tarsi al-akhbār parla di Qa Talunya, contrazione di Qal'at Talunya ("il castello di Talunya", una località situata a metà strada da Lleida a Huesca, nei pressi dell'attuale Monzón). Secondo questa ipotesi, gli arabi avrebbero designato gli abitanti della Marca Ispanica come «quelli che vivono al di là di Qa Talunya». Altre teorie suggeriscono che la parola provenga da un mitico principe alemanno, Otgero Cataló, oppure dalla parola Lacetani, il nome di una tribù che abitava le terre che oggi sono il Vallès Occidentale e l'Orientale e il Barcelonès, che per una metatesi abbastanza frequente nelle lingue neolatine si sarebbe evoluta in katelani e da qui a catalans.

Data partenza:
12-04-2022
Quote per le scuole:

 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
CatalognaCatalognaCatalognaCatalogna

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza