Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Su richiesta
Tutto l'anno

PARCO NAZIONALE DEL GARGANO

Il parco sospeso tra terra e mare
Difficoltà: zampa
su richiesta
 
Presentazione del viaggio

VIAGGIO SU RICHIESTA PER GRUPPI PRECOSTITUITI - MINIMO 6 PARTECIPANTI 

 
Se deciderete di esplorare con noi l’area del Parco Nazionale del Gargano sicuramente non ve ne  pentirete! La varietà degli scorci che si riveleranno ai vostri occhi già dai primi giorni di questo viaggio sarà stupefacente. Passeremo dagli ambienti salmastri e paludosi del Lago di Varano e del Lago di Lesina, luoghi di sosta durante le rotte migratorie della maggior parte degli uccelli del bacino del Mediterraneo e dove con un po’ di pazienza e i dovuti suggerimenti della nostra guida sarà possibile portare a casa qualche scatto veramente interessante, alla maestosa Foresta Umbra, che si estende per ben 15.000 ettari nel cuore del Gargano. Qui, dove crescono maestosi esemplari di faggi e querce, trova riparo uno dei pochi nuclei autoctoni di capriolo italico. Completeremo la conoscenza di questo territorio, con una visita alle stupende costiere, dalla tormentata e suggestiva morfologia dovuta alla natura delle rocce e all’incessante azione del mare che ha creato calette, grotte, archi e faraglioni.
 

 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
 
 
Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; bagni al mare; visita di borghi e parchi;
Come:
viaggio di gruppo con guida esperta Four Seasons per gruppi precostituiti (min. 4 max. 15 partecipanti).
Speciale perchè:
acque limpide, coste affascinanti, piccoli rilievi, ambiente incontaminato; la Foresta Umbra, residuo della primigenia e millenaria selva del promontorio del Gargano; la stupenda e ricca gastronomia pugliese
Area di rilevanza naturalistica:
il Parco Nazionale del Gargano; la Riserva Naturale della Foresta Umbra;
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Tutto l'anno4 giorni, 3 nottisu richiestaSu richiesta


La quota comprende:
pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; mezza pensione (bevande incluse), dalla cena del primo giorno alla 1a colazione dell’ultimo; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:

spese di apertura pratica; trasporti e trasferimenti; i pranzi al sacco; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.

Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un'altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un'ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.

 

 

Programma:
NON SOLO TREKKING: ALLE CAMMINATE TRA I PAESAGGI E LA NATURA DEL GARGANO SI SOMMANO PIACEVOLI PASSEGGIATE NEI PAESINI, VISITE CULTURALI ALLE ATTRAZIONI TURISTICHE INCONTRATE LUNGO IL PERCORSO E INCONTRI RAVVICINATI CON LA SPLENDIDA CULTURA ENOGASTRONOMICA PUGLIESE. E SE IL TEMPO E' DALLA NOSTRA PARTE, NON RINUNCEREMO A QUALCHE BAGNO AL MARE... UNA PIACEVOLE UNIONE DI NATURA, SAPORI E CULTURA PER UN VERO APPROCCIO AL VIAGGIARE LENTO, PER SCOPRIRE MEGLIO.
 


1° giorno: LAGHI DI LESINA E DI VARANO
Arrivo e sistemazione in albergo. Escursione nelle zone umide del Gargano che da sempre suscitano notevole interesse tra gli studiosi e gli appassionati, ponendosi fra le più importanti d'Italia oltre che per la varietà di ambienti anche per la posizione strategica rispetto alle rotte migratorie degli uccelli tra l'Africa e l'Europa centro-orientale.
 
Dislivello: 50m – Lunghezza: 7km – Durata: 3 ore

2° giorno: LA FORESTA UMBRA
La Foresta Umbra si estende per 15.000 ettari nel cuore delle aree interne del Gargano ed è un mosaico di specie botaniche dove dominano i grandi patriarchi verdi, con esemplari arborei di faggio, cerro, leccio, carpino, abete e castagno dalla monumentale statura; una vera e propria immersione in un ambiente selvaggio e imponente. 
 
Dislivello: 700m – Lunghezza: 13km – Durata: 6 ore

3° giorno: RISERVA FALASCONE
L'escursione alla Riserva attraversa la parte meridionale della Foresta Umbra, dove si potranno osservare esemplari di tassi secolari, la splendida faggeta a bassa quota e le doline di origine carsica.
 
Dislivello: 150m – Lunghezza: 12km – Durata: 5 ore

4° giorno: IL PROMONTORIO E LA SUA COSTA
Escursione lungo la costa del Gargano tra bianche scogliere, grotte naturali e antiche torri d’avvistamento. Il panorama è davvero mozzafiato oltre che invitante per qualche tuffo ristoratore nelle acque cristalline.
 
Dislivello: 100m – Lunghezza: 10km – Durata: 4 ore


FOUR SEASONS, TUTTO UN ALTRO VIAGGIO!

Come arrivare:
auto privata o mezzi pubblici.
Meta:
Puglia
Alloggio:
albergo, una località.
Trattamento:
mezza pensione
Note:

brevi spostamenti giornalieri in pulmino/auto private per raggiungere i sentieri.

 

VIAGGIO SU RICHIESTA PER GRUPPI PRECOSTITUITI - MINIMO 6 PARTECIPANTI 


CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 
Cosa portare:
abbigliamento comodo, scarponi da trekking, zaino 25–35 litri, borraccia da almeno 1 litro, equipaggiamento antipioggia, crema solare, cappellino e occhiali da sole, costume da bagno.
Trasporti locali:
auto private o a noleggio.
Pasti:
colazioni e cene nella struttura ospitante, incluse; pranzi al sacco a carico dei partecipanti .
Curiosità:
L'OLIO. La coltura per eccellenza del Gargano è l’olivo e di conseguenza il prodotto tipico è l’olio extravergine di oliva: in questa zona vi sono ulivi secolari d’Ogliarola Garganica, olivastro originario che produce un olio eccellente dal punto di vista organolettico e nutrizionale, con bassissima acidità, conteso da molti commercianti che lo adoperano per nobilitare altri oli carenti di profumi e sapori. Il prodotto di questa zona merita di essere assaggiato perché tutte le famiglie residenti, chi più chi meno, ne producono prima di tutto per proprio consumo personale, utilizzando metodi di estrazione rigorosamente a freddo, e altri accorgimenti che fanno parte della cultura dell’olio che qui è molto radicata.

LA FORESTA UMBRA. Il nome della Foresta Umbra deriva dal fatto che è molto ombrosa e non ha niente a che fare quindi con la regione Umbria. E' molto ombrosa perché si tratta di una riserva naturale davvero rigogliosa di piante; si estende su una superficie di circa 400 ettari, posta a circa 800 metri d’altitudine, nella quale si trovano faggi, querce, cerri, carpini, tigli, aceri e tante altre piante, tra cui esemplari di albero del tasso, da cui si può ricavare un particolare veleno mortale, che, secondo le leggende, veniva usato anche da Federico II di Svevia in casi di estrema necessità, come per esempio con qualche amante da mettere a tacere!

Estensioni a richiesta:
qualche giorno in più sulle coste del Gargano: mare, spiaggia, buon cibo!
Data partenza:
Tutto l'anno
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza