Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 24 al 27 Ottobre

MALAGA, COSTA DEL SOL...E CAMINITO DEL REY

Un weekend alla scoperta di tesori storici, naturalistici e...chiringuitos!
 
680,00 €
 
Presentazione del viaggio
Special Event - Costa del Sol - Malaga
 
Il nostro week end inizierà con un trekking urbano alla scoperta del capoluogo della splendida Andalusia. Malaga è la città che non ti aspetti: indiscutibilmente famosa per le sue lunghe spiagge dorate, ti stupirà per la ricchezza del suo centro storico e per la sua vivacità culturale. Il Museo Picasso, inaugurato nel 2003, raccoglie oltre duecento opere dell’artista in esposizione permanente; il Centro Pompidou a Malaga e’ la prima sede al di fuori della Francia del museo parigino; l’originale e stupefacente “Museo Automovilistico y de la Moda” è una straordinaria ed esclusiva collezione di oltre cento automobili (quasi tutte perfettamente funzionanti) e circa duecento capi di haute couture del passato, in un perfetto mix per un tuffo del passato! Ma nel nostro week end non puo’ certo mancare un pizzico d’avventura! Eccoci quindi sulle passerelle del Caminito del Rey: un percorso adrenalinico che si snoda tra viste mozzafiato, passaggi incredibilmente esposti e la sensazione di essere il protagonista di una grande avventura, vissuta però ormai nella totale sicurezza! E per finire….ci lasceremo deliziare dalle specialita’ della cucina andalusa! Una cioccolata calda con i tipici “churros”, o un pranzo a base di pesce in un dei caratteristici “chiringuitos” faranno da cornice al nostro soggiorno! La Costa del Sol e l’Andalusia, vissuta in modo così originale rappresenta un’indimenticabile esperienza, durante la quale, tra profumi mediterranei e splendidi scenari, le sorprese diventeranno in breve la normalità!
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 
 

Tipologia:
viaggio di gruppo con guida dall’Italia
Cosa facciamo:
trekking urbano a Malaga; enogastronomia spagnola; escursione al Caminito del Rey
Come:
viaggio di gruppo con accompagnatore (min.15 max. 30 partecipanti).
Speciale perchè:
Malaga è la città natale di Pablo Picasso, il pittore professionista con il maggior opere al mondo; l’incredibile Caminito del Rey, definito “il sentiero più avventuroso del mondo”
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
24 Ott 20194 giorni/3 notti680,00 €Confermato


La quota comprende:
volo di linea Alitalia Roma/Malaga/Roma (tasse aeroportuali escluse); un  bagaglio in stiva (max 23kg) + un bagaglio a mano (max 8kg); tre pernottamenti in camera doppia in hotel 4 stelle; prima colazione buffet in hotel; drink di benvenuto in hotel; tre cene in ristorante (bevande escluse); pranzo in corso di escursione ad Antequera (acqua e vino inclusi); pranzo in un tipico chiringuito a Malaga (acqua e vino inclusi); mezza giornata visita di Malaga con guida locale parlante italiano; guida/accompagnatore italiano per l’intera durata del viaggio; trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto con pullman privato G.T.; intera giornata servizio pullman G.T. per escursione al Caminito ed Antequera; ingresso alla Cattedrale di Malaga; ingresso al Museo Automovilistico  y de la Moda; biglietto per il Caminito del Rey; tasse e percentuali di servizio; assicurazione Medico/Bagaglio.

La quota non comprende:
tasse aeroportuali pari 105,00€ (al 10 maggio 2019); un pranzo a Malaga; bevande durante le cene; mance ed extra di carattere personale; tutto quanto non espressamente indicato ne: “La quota comprende”.
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 30,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 
 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
 
Programma:
1° GIORNO
24/10/2019 - ITALIA/MALAGA
Ore 14:20 Partenza da Roma con volo di linea Alitalia per Malaga. Snack a bordo. Ore 17:00 Arrivo all’aeroporto di Malaga, ritiro dei bagagli ed incontro con la nostra guida. Trasferimento in hotel. Arrivo, drink di benvenuto ed assegnazione delle camere riservate. Nel tardo pomeriggio con una breve passeggiata, raggiungeremo il bellissimo lungomare della citta’ per la cena in uno dei ristoranti situati in posizione panoramica sul mare. Rientro libero in hotel. Pernottamento.

2° GIORNO
25/10/2019 - MALAGA
Dopo una ricca colazione in hotel, con la nostra guida locale, inizieremo la giornata alla scoperta di Malaga. Le sue origini risalgono al 800 AC ad opera dei Fenici, ma la sua storia ha conosciuto, nel corso dei secoli, numerose dominazioni prima di essere conquistata dagli Arabi nel XIII secolo, divenendo parte del Sultanato di Granada. Solo nel 1487, con la “Reconquista”, i castigliani del Re Fernando il Cattolico libereranno la città del dominio arabo, con una battaglia durissima, tra le piu’ sanguinose della storia di Malaga. Le testimonianze di questa lunga e travagliata storia sono ben visibili nella Malaga dei giorni nostri. Tra queste, le piu’ rappresentative sono senza dubbio: l’Alcazaba, fortezza musulmana, costruita sui resti di una fortezza fenicia e situata sulle falde del Monte Gibralfaro. Dalle sue terrazze potrete ammirare un panorama mozzafiato della citta’ e del suo porto. Un passaggio protetto, chiamato “La Coracha”, collega la fortezza al Castello di Gibralfaro, situato sulla sommità’ dell’omonimo monte.  L’antico Teatro Romano invece, costruito all’inizio dell’Impero, rappresenta il principale sito dell’epoca romana. Completeremo la visita con la Cattedrale di Malaga, considerata una delle opere piu’ importanti e rappresentative del Rinascimento andaluso. Costruita sui resti di un’antica moschea su ordine dei re cattolici, per la sua realizzazione, iniziata nel 1528, sono stati necessari piu’ di due secoli. La costruzione fu interrotta nel 1680 a causa di un terremoto che danneggio’ gran parte della costruzione. Ripresi agli inizi del Settecento, i lavori furono definitivamente interrotti nel 1783. La cattedrale oggi viene simpaticamente chiamata “La Manquita” perche’ la torre sud e’ infatti ancora incompiuta. Pranzo libero.
 
Pomeriggio a disposizione per un’ulteriore visita individuale della citta’. Potrete visitare il Museo di Picasso, situato nel Palacio de Buenavista e che raccoglie oltre duecento opere dell’artista: il Centro Pompidou o il Museo di Malaga, situato all’interno del Palacio de la Aduana e che racchiude al suo interno il Museo delle Belle Arti ed il Museo Archeologico. Se invece vorrete dedicarvi a un momento di relax totale, l’Hammam “Al Andalus” nel centro di Malaga vi attende! Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.In serata, con una piacevole passeggiata, raggiungeremo il nostro ristorante per una cena all’insegna della tradizione della cucina andalusa. Rientro libero in hotel. Pernottamento.

3° GIORNO
26/10/2019 - CAMINITO DEL REY/ANTEQUERA
Prima colazione in hotel. Partenza per la nostra avventura mozzafiato al Caminito del Rey! Situata a circa un’ora di strada da Malaga, questa vera e propria meraviglia creata dall’uomo nella roccia e fatta di strette passerelle, strapiombi e magnifici panorami, e’ un percorso di circa 7 chilometri (di cui quasi 3 su sentiero) nato per il controllo del fiume e per il commercio, che è ora uno dei sentieri più spettacolari, e una volta più pericolosi, al mondo.
 
Dislivello: 250 m – Lunghezza: 7 km – Durata: 3/4 ore – Difficoltà: medio/facile

Al termine dell’escursione, trasferimento ad Antequera e pranzo in ristorante tipico, con accesso diretto alla Plaza de Toros! Il pomeriggio sara’ dedicato alla visita di Antequera, una delle citta’ piu’ antiche dell’Andalusia,le cui origini risalgono a 4000 anni AC. Ne sono testimonianza i Dolmen di Menga, una delle piu’ grandi strutture megalitiche presenti in Europa, situate a poca distanza dalla città. Una passeggiata tra le vie di questa cittadina vi porterà fino all’ Alcazaba, fortezza del XIII secolo, costruita dagli Arabi per contrastare l’avanzata cristiana dal nord della Spagna. La Collegiata Santa Maria fu invece costruita nel 1550, dopo la reconquista da parte dei Re Cattolici e presenta un insieme di stili architettonici che spaziano dal gotico al rinascimentale ed al mudejar. Rientro in hotel a Malaga. In serata cena dell’arrivederci in un ristorante tipico. Rientro libero in hotel. Pernottamento. 

4° GIORNO
27/10/2019 - MALAGA/ITALIA
Prima colazione e check out. Lasceremo i nostri bagagli in hotel e con una piacevole passeggiata sul lungomare della citta’, raggiungeremo il “Museo dell’Automovile y de la Moda”. Scopriremo una sorprendente collezione di quasi cento modelli originali di auto che si fonde perfettamente con la collezione di oltre trecento copricapi  e vestiti originali degli anni '20-'50 di grandi disegnatori come Dior, Chanel, Balenciaga e molti altri. Un’atmosfera magica e d’altri tempi!  Concluderemo il nostro week end in bellezza con un pranzo a base di pesce in uno dei famosi chiriquitos, situato a poca distanza dal museo. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto (passando in hotel per prendere i nostri bagagli). Arrivo e disbrigo delle formalita’ doganali e d’imbarco. Ore 17:50 partenza con volo di linea per Roma Fiumicino. Snack a bordo. Ore 20:20 arrivo a Fiumicino, ritiro dei bagagli e...arrivederci al prossimo viaggio!
Come arrivare:
Voli di linea Alitalia per Malaga

24.10.2019 FIUMICINO – MALAGA AZ090 14:20 17:00
27.10.2019 MALAGA – FIUMICINO AZ091 17:50 20:20
Partenze da altre città su richiesta

Franchigia: 1 bagaglio a mano + 1 bagaglio in stiva. Bagaglio a mano: è consentito un solo bagaglio a mano del peso massimo di 8 kg (comprese maniglie, tasche laterali e rotelle) e che non superi i 105cm totali (altezza + larghezza + spessore). In aggiunta e’ consentito portare un accessorio a scelta tra i seguenti: borsa, portadocumenti, pc portatile, borsetta da donna. Bagaglio in stiva: è consentito un bagaglio in stiva di max 23kg con una dimensione di massimo 158cm (somma di altezza + larghezza + spessore).
Meta:
Malaga, Costa del Sol
Partenza da:
24 ottobre 2019
Arrivo a:
Malaga
Alloggio:
Hotel 4 stelle
Trattamento:
pensione completa (escluso il pranzo del 2° giorno)
Note:
per il Caminito del Rey e’ richiesta la prenotazione obbligatoria. In caso di annullamento il costo del biglietto pari a 18,00€ non è rimborsabile.
Cosa portare:
abbigliamento comodo e scarpe comode per le visite in citta' e ai monumenti. Scarpa da trekking leggera per il Caminito del Rey. Felpa e giacca a vento leggera, costume da bagno (per l’hammam), zaino da portare durante le escursioni
Trasporti locali:
trasferimento con pullman privato aeroporto/hotel/aeroporto; servizio pullman per l’escursione al Caminito del Rey e Antequera.
Pasti:
colazioni, pranzi e cene (escluso il pranzo del 2° giorno)
Curiosità:
IL CAMINITO DEL REY - agli inizi del XX secolo si volle costruire un canale per portare l'acqua dai bacini del nord alla località di El Chorro sfruttandone il dislivello per una centrale idroelettrica. Ciò richiese l'allestimento di un sentiero per la manutenzione del canale che fu chiamato «Caminito del Rey» perché fu il re Alfonso XIII a inaugurare l'opera. Fino a poco tempo fa questo percorso lungo quasi 8 chilometri era considerato uno dei più pericolosi del mondo. Il percorso oggi è finalmente agibile e sicuro, e ha ricevuto il Premio Europa Nostra per incentivare la tutela del patrimonio. Sebbene sia più sicura, una cosa non è cambiata: l'esperienza unica di camminare su passerelle costruite su gole a oltre 100 metri d'altezza. Del totale dei chilometri, circa 4,8km sono di accesso e 2,9km sono costituiti da passerelle. La zona è popolata da una grande quantità di specie vegetali e animali (uccelli di altitudine come il capo vaccaio, il grifone e l'aquila reale, ma anche stambecchi, volpi, ghiri…). 

Data partenza:
24-10-2019
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza