Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Escursioni - Emilia Romagna
19 Novembre 2017

CAMMINATE PIACENTINE: MONTE CAPRA E MONTE SANT'AGOSTINO (PC)

In cammino sul magma sottomarino tra Val Trebbia e Val Nure
Difficoltà: zampazampazampa
12,00 €
 
Presentazione del viaggio

Le Camminate Piacentine escono dal libro e si fanno realtà.

In collaborazione con PiacenzaSera.it, vi porteremo alla scoperta di uno dei meravigliosi percorsi raccontati da Achille Menzani in “Camminate Piacentine_Volume2”.

Un percorso ad anello in una zona che nei secoli è stata fortemente abitata e frequentata perché collegamento trasversale tra le valli, a partire dall'epoca degli insediamenti longobardi sorti attorno ai possedimenti del Monastero di Bobbio, nel sito di interesse comunitario Monte Capra, Monte Tre Abati, Monte Armelio, Sant'Agostino, Lago di Averaldi (SIC IT4010004), che si trova tra i comuni di Bettola, Farini, Bobbio e Coli.
Caratterizzato dalle antichissime formazioni vulcaniche sottomarine che dividono la Val Trebbia dalla Val Nure
. Con diversi notevoli punti panoramici a 360° sulle vette circostanti ma anche sulla Pianura Padana, grazie alle ampie aree completamente spoglie date dall'asperità delle rocce ofiolitiche, con le loro sorprendenti tinte verdi e nerastre. Ma il percorso prevede passaggi in pinete, faggete, ampi pascoli d'alta quota e torbiere. Un'escursione nella storia quindi, per apprezzare la varietà e bellezza dei paesaggi, in una natura praticamente incontaminata. Alcuni tratti sono esposti ma non pericolosi, comunque non adatti ai più piccoli e alle persone sensibili alla paura del vuoto.

Tipologia:
Escursione
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
19 Nov 20176,5 ore circa12,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
Accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:
Trasporti e pasti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende". 
Programma:

Dalla piazza di Perino ci sposta 15 minuti in auto per superare loc. Gavi e parcheggiare in prossimità dell'inizio del sentiero. Salita iniziale per arrivare al primo pianoro, prima di salire al Monte Capra attraverso la parte più esposta del percorso, non pericolosa ma che richiede attenzione e concentrazione. Dopo una sosta per ammirare la vista a 360° (meteo permettendo) si arriva alla sella che divide il Monte Capra dal Monte Sant'Agostino per salire sulla cima di quest'ultimo e pranzare al sacco. Nel pomeriggio si scende attraverso una costa rocciosa che permette la vista dei monti Gavi e Tre Abati. Attraverso la pineta di Coli si giunge in località Maiarda e da qui, attraverso la strada comunale si torna al punto di partenza, dove si recuperano le auto per il rientro. 

QUOTE PER L'ANNO IN CORSO:

Tessera Four Seasons: (valida fino al 31 dicembre di ogni anno): adulti € 2,00 costo in promozione per il mese di novembre, minorenni gratis

Escursione giornaliera: Adulti e ragazzi oltre i 16 anni € 12,00, bambini e ragazzi (fino a 15 anni) € 6,00 

 

INFO DETTAGLIATE SU REGOLAMENTO ESCURSIONI EMILIA-ROMAGNA CLICCANDO QUI

 

 

 


Come arrivare:

Si percorre per 29 km la SS45 in direzione Bobbio-Genova fino alla popolosa frazione di Perino. Da qui si prosegue con tutte le auto usando la vecchia SS45, svoltando a sinistra dopo 1 km raggiungendo località Marubbi e poi località Gavi. 600 mt. dopo quest'ultima località inizia l'escursione.

Meta:
Anello in quota 1310 m
Note:

Four Seasons Natura e Cultura incentiva il carpooling: chiediamo ai partecipanti di mettere a disposizione la propria automobile per raggiungere il luogo di partenza dell'escursione, dando un passaggio ad altri partecipanti.

Le spese di viaggio sono calcolate sommando il costo del viaggio di tutte le auto, poi diviso per tutti i partecipanti, ad eccezione dei guidatori e della guida (che non pagano le spese viaggio). Costo per auto a/r da Piacenza a Gavi: 10,00€.

Escursione non adatta ai bambini a causa del tipo di percorso che in certi punti è esposto e richeide una certa attenzione.

I minori di 18 anni devono essere obbligatoriamente accompagnati da persona garante e responsabile.

L'escursione è organizzata in collaborazione con il Gruppo Guide Ambientali Escursionistiche Val Taro e Val Ceno. Verranno rilasciati i bollini di partecipazione e riconosciute le eventuali partecipazioni gratuite ai possessori delle CARD "Un passo tira l'altro".

La guida, Davide Galli, è contattabile il giorno dell'escursione al numero 388-1059331.  

Cosa portare:
Tessera associativa FSNC, acqua, scarponi da trekking, giacca in materiale traspirante, pile o maglione, zaino giornaliero da 25 litri
Pasti:
pranzo al sacco (non incluso)
Prenotazioni entro:
le 18:00 di sabato 18 novembre 2017 presso la segreteria FSNC Emilia-Romagna: tel. 338 3745332 o e-mail segreteria.emiliaromagna@fsnc.it
Data partenza:
19-11-2017
Dislivello:
550 mt
Lunghezza:
11 Km
Appuntamento 1:
8:15 PIACENZA (Parcheggio Decathlon - a 500 metri dall'uscita autostrada A1 Piacenza Sud, in direzione Piacenza) Possibilità di recuperare persone non automunite alla stazione ferroviaria di PC 8:40
Appuntamento 2:
9:30 Piazza della Chiesa di Perino (Coli - PC)
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza