Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
Tutto l'anno

BELGIO - LE FIANDRE

Un tuffo nel medioevo, tra città magiche e paesaggi autentici
 
Presentazione del viaggio
Un paese con una piccola superficie, ma con una grande fama. Soprattutto quando si tratta di birra e cioccolata, il Belgio occupa con fierezza il primo posto nel top mondiale. In questo viaggio avremo la possibilità di assaggiare queste delizie e di vedere dove e come vengono prodotte. Durante questa settimana rimarremo nella parte del nord del paese, chiamata le Fiandre. Esse ospitano l’incantevole città di Brugge (Bruges), soprannominata a ragione la “Venezia del Nord”, e altre città dall’atmosfera medievale, tra cui Gent (Gand) e la capitale Bruxelles. Oltre alle tante meraviglie culturali, in questo viaggio scopriremo anche le bellezze naturali che le Fiandre hanno da offrire: dai boschi caducifogli alle lagune salmastre, dalle colline tipiche ai campi di granturco e di bestiame, soggetto preferito dai pittori fiamminghi. Accanto alle passeggiate a piedi, ovviamente non mancheranno le gite in bicicletta, il miglior modo per scoprire la vera campagna fiamminga, dove in lontananza si vede sempre la torre di una vecchia chiesa gotica o le pale di un mulino a vento che ci indicano la strada
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
 
Tipologia:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; visite ed escursioni ai centri principali, cicloturismo tra le campagne e corsi d’acqua del Belgio; degustazioni tipiche fiamminghe
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 6 max. 15 partecipanti).
Speciale perchè:
i centri storici gotici e misteriosi delle città medievali delle Fiandre; le colline e i mulini a vento tipici di questi luoghi; passeggiate lungo i fiumi e le campagne dipinte dai pittori fiamminghi
Area di rilevanza naturalistica:
Meerdaalwoud, bosco mesofilo di 2000 ettari; Het Zwin, Riserva Naturale più importante del Belgio; Het Heuvelland, il paese delle colline
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Tutto l'annoIscrizioni aperte


La quota comprende:
pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; la prima colazione; noleggio di pulmino o auto il 5° giorno (carburante incluso); noleggio biciclette a Leuven e Brugge; ingresso alle attrazioni e ai parchi previsti nel programma (visita delle Birreria di Sant Bernardus Watu; ingresso alla Nature Reserve Het Zwin); la gita in barca a Gent; le tasse di soggiorno; assistenza di guida escursionistica per tutta la durata del viaggio.
 
N.B.: per il noleggio della bici elettrica è previsto un supplemento di circa € 20,00.


La quota non comprende:
spese di apertura pratica; volo A/R dall'Italia per Bruxelles; i pasti e le bevande; trasferimenti con treni interni (80€ totali); entrate ai musei, monumenti e riserve naturali oltre quanto non previsto; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola: € 340,00 su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.  
 
Spese apertura pratica:  € 20,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984  
 
Programma:
1° GIORNO: ITALIA – BRUXELLES
Partenza dall’Italia per Bruxelles. Arrivo in aeroporto e trasferimento autonomo verso Bruxelles città. Assegnazione delle camere, incontro con la guida e il gruppo e breve introduzione al viaggio. Passeggiata nel centro della capitale belga, alla scoperta della Grande Place, della statua del Manneken Pis e assaggiando una delle tipicità di Bruxelles: de Brusselse wafel. Rientro in hotel e cena.
 
2° GIORNO: BRUXELLES - LEUVEN - MEERDAALWOUD - BRUXELLES
Dopo colazione, partiamo in treno verso est, direzione Leuven (Lovanio). Arrivati a Leuven, seguiamo l’esempio di tanti fiamminghi, utilizzando la bicicletta come mezzo di trasporto per scoprire le bellezze della citta’ stessa (la mattina) e dei suoi dintorni naturali (il pomeriggio). Andremo in bici lungo il centro di questa magnifica città, passando per beghinaggi e castelli fino a raggiungere la riserva di Meerdaalwoud, bosco mesofilo caducifoglio con alberi imponenti. Qui passeggeremo lungo alcuni sentieri, prima di riprendere la bicicletta e tornare verso la stazione di Leuven, sempre accompagnati dalla vista di castelli e abbazie. Il bosco prima, la campagna e i castelli poi continuano a conferire un’atmosfera magica al nostro viaggio, quasi fiabesca. D’altronde siamo nel paese dei Puffi!
Rientro in hotel, cena e pernottamento a Bruxelles.
 
BICI: Dislivello: 140 m in salita/140 m in discesa – Lunghezza: 20 km – Durata: variabile    
TREKKING: Dislivello: 50 m – Lunghezza: 8 km – Durata: 2:30 ore  
 
3° GIORNO: BRUXELLES - BRUGGE
Dopo la prima colazione ci dirigeremo in treno verso ovest per visitare l’incantevole città che porta con fierezza il soprannome di “Venezia del Nord”: Brugge (Bruges). Dopo la sistemazione in hotel, ci perderemo tra le piccole stradine, andando alla scoperta di angoli nascosti e delle meraviglie medievali della città, che trasuda arte e romanticismo ed è considerata una tra le più belle del Mondo. Nel pomeriggio libero, trasportati dall’odore di wafels e cioccolata, ci sarà la possibilità di visitare un museo sulle tipicità culinarie o artistiche delle Fiandre. Rientro in hotel, cena e pernottamento a Brugge.
 
4° GIORNO: HET ZWIN - KNOKKE HEIST
Dopo colazione saliamo di nuovo in sella alle bici per una tratta lunga ma piacevole lungo il fiabesco canale Damse Vaart. Ci dirigiamo verso la riserva naturale più importante del Belgio, chiamata Het Zwin, laguna costiera di fondamentale importanza per l’avifauna migratoria e svernante. Qui avremo modo di osservare oche selvatiche e cicogne e comprendere come il vicino mare del Nord influisce sulle dinamiche delle acque interne e sulle famose distese di fango (Slikken). Sulla via del ritorno attraversiamo i tipici paesini di Sluis (saremo in Olanda!) e Damme, per riprendere fiato prima di giungere a Bruges. Cena e pernottamento.
 
BICI: Dislivello: 15m salita / 15m discesa – Lunghezza: 58 km – Durata: variabile
  
NB Il percorso pur essendo pianeggiante prevede un percorso di 58 km. Sarà possibile, per chi lo desiderasse, noleggiare una bici elettrica (con supplemento).
 
5° GIORNO: HET HEUVELLAND - IEPER
Dopo tanta cultura a Brugge, la mattina ci dirigiamo in macchina verso het Heuvelland (‘paese delle colline’) per un trekking mattutino (“Kemmelbergwandelpad”) tra falsi piani e mulini a vento, dove affronteremo la famosa collina Kemmelberg, dove tanti ciclisti, incluso il leggendario Eddy Merckx, hanno sofferto durante i loro Tour delle Fiandre. Il pomeriggio visitiamo la birreria di Sant Bernardus Watou, che produce una delle birre più rinomate al Mondo, dove scopriremo tutti i segreti della birra: dal brouwproces all’imbottigliatura e avremo la possibilità di provarle e riceverle in regalo!!! La sera ci spostiamo a Ieper, per assistere ad uno spettacolo famoso in tutto il mondo, che dal 1927 ogni sera commemora le vittime della prima Guerra Mondiale: ‘the last post’. Dopo aver ammirato la splendida cattedrale di Ieper illuminata, facciamo ritorno a Bruges.
 
Dislivello: 150 m – Lunghezza: 9 km – Durata: 2:30 ore   
 
6° GIORNO: BRUGGE - GENT - BRUGGE
Dopo colazione, si riparte in treno verso est per una gita a Gent (Gand), dove spenderemo la giornata visitando questa meravigliosa città d’arte gotica, un tempo la più importante in Europa. Qui avremo modo di ammirare le sue bellezze medievali più nascoste grazie ad una visita guidata in barca sul fiume Leie. Passeggiata lungo le celebri Tre Torri (i tre monumenti religiosi più famosi della città, con opere d’arte dei pittori fiamminghi, tra cui il celeberrimo trittico Lam Gods di van Eyck), l’impressionante Castello Het Gravensteen e le varie stradine medievali accanto all’incantevole fiume. 
Rientro a Brugge, cena e pernottamento.

N.B.: per una migliore vista della città si può visitare il Belfort, con vista dall’alto a 360° della città.
 
7° GIORNO: BRUGGE - BRUXELLES - ITALIA
Mattina libera per lo shopping finale, andando alla ricerca dei migliori prodotti tessili (tra cui i rinomati merletti) o i cioccolatini più raffinati. Spostamento autonomo in treno a Bruxelles e ritorno in Italia.

Come arrivare:
voli di linea o low-cost A/R dall’Italia per Bruxelles (non inclusi). Possibili soluzioni da molte città italiane. Perché non includiamo il volo? Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio. 
Meta:
Fiandre
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta.
Arrivo a:
Bruxelles
Alloggio:
hotel
Trattamento:
pernottamento e prima colazione
Note:
Altre spese non incluse per un totale di 80,00€ a persona sono per:
  • Treni locali
  • Treno Brugge-Bruxelles Zaventem Aeroporto (possibilità di prendere il bus “Flixbus” per raggiungere l’aeroporto)
Cosa portare:
abbigliamento comodo da soft trekking; abbigliamento comodo da ciclismo; borraccia da almeno 1 lt; equipaggiamento antipioggia; cappello e occhiali da sole.
Trasporti locali:
tutti i trasposti locali saranno effettuati con mezzi poco inquinanti, in particolare in treno. Alcuni tratti saranno in bicicletta, ed un giorno verranno noleggiate le macchine o un minivan (il quarto giorno).
Pasti:
la prima colazione in hotel
Curiosità:
BEGHINAGGI FIAMMINGHI. In molte città fiamminghe vi imbatterete nei famosi “beghinaggi”, ossia un cortile circondato da piccoli edifici, un tempo usate dalle “usati dalle beghine”, donne appartenenti ad un particolare ordine religioso. I Beghinaggi Fiamminghi sono stati inseriti nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1998 ed i più belli si trovano a: Anversa, Bruges, Gand e Lovanio.

Data partenza:
Tutto l'anno
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Gent, Fiandre, BelgioGiacinti, Foresta di Hallerbos, Fiandre, BelgioMoorslede, Canale, Fiandre, BelgioGent, Fiandre, Belgio

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza