LA CHIESA DI SANTA MARIA IN VALLE PORCLANETA

Fra arte e montagna alle pendici del Velino

LA CHIESA DI SANTA MARIA IN VALLE PORCLANETA
Natura
Trekking

PRESENTAZIONE DELL'ESCURSIONE

Escursione meravigliosa in ambiente montano alle pendici dell’immensa parete sud del monte Velino. Vedremo un meraviglioso bosco misto di aceri e querce, prati e spazi aperti, nonché l’inaspettata chiesa di Santa Maria in Valle Porclaneta, uno dei più interessanti esempi di arte romanica abruzzese, in cui confluiscono influenze arabo-ispaniche, bizantine e longobarde.

La chiesa è situata alle pendici del Monte Velino a circa 1022 di altezza. La presenza monastica nel sito è sicuramente anteriore al 1080, anno in cui Il conte Berardo, donò alla comunità benedettina di Montecassino il monastero di Santa Maria in Valle Porclaneta e il castello di Rosciolo con le sue pertinenze.

I Benedettini avviarono la ricostruzione del complesso abbaziale anche se oggi di tutto ciò, rimane solo la splendida chiesa e un portale che la precede e che probabilmente dava accesso all’antico cortile. La vista dell' abbazia con il Velino sullo sfondo suscita incredibile stupore e fascino per il contrasto fra le due bellezze così diverse. Imperdibile anche la visita dell’interno della chiesa dove è possibile ammirare un ambone, un ciborio e un’iconostasi di grande valore artistico, oltre agli splendidi affreschi.
Non meno interessante l’albero di quercia Roverella secolare, un antichissimo monumento naturale, a pochi passi dalla chiesa.

Escursione che consiglio vivamente a chi vuole passeggiare in ambiente montano la prima volta godendone il fascino senza troppe difficoltà. Tuttavia resta un’ escursione validissima e piena di bellezze anche per chi conosce la zona e i sentieri più impervi.
 

DETTAGLI DELL'ESCURSIONE

Lunghezza: 13 km
Dislivello: 400 metri
Durata: 7 ore circa
Difficoltà: 2 orme

Appuntamento 1: ore 09:00 albergo la Duchessa, via marsicana 4 - 02021 Corvaro (RI)

Come arrivare

AUTO PROPRIA: prendere A24 ed uscire a Valle del Salto; alla rotonda girare alla prima a destra e dopo pochissimi metri troverete il parcheggio dell'albergo/bar dove sarà possibile anche fare colazione. Dopo esserci raggruppati, percorremo ancora un tratto di strada in auto fino a inizio sentiero.

 

NOTE DALLA GUIDA: l’escursione non è impegnativa ed è rivolta a tutti, purchè si abbia un minimo di allenamento su sentieri di montagna con saliscendi. Il ritmo della passeggiata sarà lento affinchè tutti si possano sentire a loro agio. Non sono presenti pendenze marcate nè punti esposti. Per informazioni più specifiche e dettagliate contattare direttamente la guida.


 

Programma

Giorno 1

Partiremo dal bellissimo borgo di Cartore (circa a 944 m slm) che sicuramente merita delle attenzioni. Percorreremo una carrareccia morbida e comoda che ci farà inoltrare in un bosco di aceri e querce meraviglioso che ci darà subito l’impressione di essere in montagna. Supereremo il bivio per il sentiero di Val di Teve (aperto solo in alcuni mesi dell’anno) e raggiungeremo pian piano una zona prativa aperta e spaziosissima sulle immense pareti sud del Velino e del monte Rozza. Vista che affascina e sorprende anche chi la conosce da tempo.
Raggiungeremo, dopo aver percorso una discesa, la Chiesa di Santa Maria in Valle Porclaneta a 1022 m circa, la visiteremo grazie al custode che verrà appositamente ad aprirla.
Poco distante c’è un enorme albero di quercia roverella antichissimo che merita di essere visto.
Quindi faremo una pausa rigenerante più lunga delle precedenti e consumeremo il pranzo al sacco.
Rientro per lo stesso itinerario dell’andata che offrirà scorci nuovi e diversi.

Conclusa l’escursione, per chi avrà piacere, terzo tempo alla famosa e ottima birreria del borgo poco distante e frequentata da tutti gli amanti del Velino.

NOTE

Equipaggiamento/Cosa portare: scarponcini da trekking adeguati ad eventuali tratti bagnati o fangosi, abbigliamento adeguato alla stagione, giacca a vento impermeabile, cappello, guanti, zaino, acqua (almeno 1,5 lt), pranzo al sacco, ciaspole personali.

Prenotazioni entro: le 16:00 di venerdì presso i nostri uffici allo 06 27800984 o via whatsapp al 349 2616251. Dopo tale orario, ma comunque entro le 20:00 del giorno precedente l’attività, direttamente con la guida, Anna Alberti - cell. 348 8731426.

La quota comprende: accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica, assicurazione infortuni, assicurazione RC guida.

La quota non comprende: trasporti e pasti; quanto non indicato nella voce "La quota comprende".

CAMMINARE CON NOI

LA TESSERA FOUR SEASONS NATURA E CULTURA E' FACOLTATIVA, GRATUITA E A PUNTI!

Come funziona? Ad ogni escursione che fai, la guida la oblitera. Quando raggiungi dieci escursioni effettuate, hai diritto ad una undicesima gratuita. Chiedi alla tua guida di sottoscriverla!

Perché camminare con noi?

- perché ti rilasciamo una regolare ricevuta su ogni escursione, sulla quale paghiamo regolarmente le tasse;
- perché tutte le nostre guide sono Guide Ambientali Escursionistiche regolarmente iscritte all’AIGAE, l’Associazione Italiana delle Guide Ambientali Escursionistiche;
- perchè abbiamo una regolare assicurazione di Responsabilità Civile che copre tutte le responsabilità della guida e dell'organizzazione fino a 2,1 milioni di euro;
- perché ogni partecipante è sempre coperto anche da una Polizza Infortuni (massimali e condizioni presso la Segreteria);
- perché crediamo nel turismo responsabile e ogni anno devolviamo una parte degli introiti di tutte le nostre attività a Climate Care, per compensare le emissioni di CO2 di ogni attività di Four Seasons Natura e Cultura

...e, soprattutto, perchè ti diverti!

LA VOSTRA GUIDA

Nata a Trieste nel 1987, ha dedicato la maggior parte della sua vita allo sport, praticandolo a livello professionale e raggiungendo, tra i vari risultati, podi agli europei e ai mondiali assoluti di canoa kayak e buoni risultati nelle maratone di corsa. Ha quindi trascorso i primi trent’ anni di vita con la pagaia in mano in giro per il mondo, rafforzando la passione per i viaggi e per l’avventura.
Tuttavia, accanto alle discipline agonistiche praticate, ha sempre coltivato una forte passione per la montagna, passione nata anche grazie agli insegnamenti della madre e del padre geologo.
In generale la sua passione per lo sport non si esaurisce solo con il raggiungimento di un obiettivo, ma comprende -anche e soprattutto- la conoscenza della natura e dell’essere umano rapportato all’ambiente che lo circonda. Trova la sua dimensione soprattutto in attività fisiche a stretto contatto con gli elementi naturali sia in acqua che a terra, augurandosi di far vivere sensazioni forti anche agli altri.
“Camminare è una virtù e il turismo di massa un peccato mortale” (Werner Herzog)

Lingue: Tedesco, Inglese, Spagnolo
Competenze: Iscritta nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche N° LA559
Anni di esperienza: 2

Anna Alberti
Anna Alberti

Ti potrebbero interessare anche...

GIORDANIA SPECIALE APRILE 2024

GIORDANIA SPECIALE APRILE 2024

23/04 - 30/04
a partire da € 1.780,00
UZBEKISTAN SPECIALE AGOSTO

UZBEKISTAN SPECIALE AGOSTO

06/08 - 17/08
a partire da € 2.200,00
PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

15/07 - 21/07
a partire da € 990,00
COSTIERA AMALFITANA, VESUVIO E POMPEI

COSTIERA AMALFITANA, VESUVIO E POMPEI

23/03 - 27/03
a partire da € 850,00
Cerca il tuo viaggio