AFFACCIATI ALLA FINESTRA BELLA MIA E BELLO MIO

Escursione pre-alpina ad anello Canzo - Rifugio SEV - Canzo

AFFACCIATI ALLA FINESTRA BELLA MIA E BELLO MIO
Natura
Trekking

PRESENTAZIONE DELL'ESCURSIONE

Una delle mete più conosciute e frequentate dal mondo escursionistico lombardo: i Corni di Canzo. Ma siete sicuri di averne compreso appieno la sua bellezza e soprattutto il suo spirito che aleggia dalle sue pendici fino alla cima? Per scoprirlo non resta che percorrere questo itinerario che prevede un meraviglioso percorso ad anello che, salendo per il bosco incantato del sentiero geologico “Achermann”, transiterà per il ristoro Terz’Alpe per poi inerpicarsi fino alle pendici del Corno di Canzo e da qui raggiungere, a soddisfazione della fatica fatta in salita, l’incantevole Rifugio alpino SEV con il suo straordinario panorama su arco alpino e lago di Como. Per la discesa ci immergeremo nei colori e profumi di un bosco di faggi e abeti per raggiungere Prim’Alpe e infine Canzo. 

DETTAGLI DELL'ESCURSIONE

Lunghezza: 15 km
Dislivello: 750 m
Durata: 7 ore (pause escluse), 9 ore (pause incluse)

 

COME SI RAGGIUNGE: ci sono due possibili appuntamenti.

1. Si raggiunge il luogo di escursione con mezzi pubblici.

APPUNTAMENTO: ore 7:45 - biglietteria ferroviaria Trenord Cadorna di Milano

Viaggio andata (da Milano): treno Trenord n.621 con partenza ore 8.09 e costo €6.00

Viaggio ritorno (da Canzo): treno Trenord n.672 con partenza ore 18.35 costo €6.00

2. Si raggiunge la meta dell'escursione in autonomia.

APPUNTAMENTO: ore 09:30 - Stazione ferroviaria di Canzo (CO)

 

NOTE DALLA GUIDA: non è possibile portare cani.

Programma

Giorno 1

Giunti alla stazione ferroviaria di Canzo, attraverseremo il borgo con doverosa sosta in pasticceria per colmare eventuale colazione... Per strada asfaltata raggiungeremo quindi Fonte Gajum dove rabboccare di acqua pura e fresca le nostre borracce. Ora inizierà il nostro sentiero alpino che, per comodo sentiero, immersi in un bosco di faggi e luccicante ruscello, ci condurrà al Rifugio Terz'Alpe dove faremo una sosta rigenerante prima della impegnativa salita che, immersi nel bosco, ci condurrà alle pendici dei Corni di Canzo. Superata la parte più faticosa e impegnativa dell'escursione, per falsopiano, raggiungeremo la meta della nostra escursione: Il Rifugio alpino SEV. Dopo la nostra pausa pranzo, inizieremo la nostra discesa per un sentiero alpino immersi in un bosco di abeti che ci condurrà al Centro Ambientale di Prim'Alpe e da qui, per comoda mulatteria, faremo ritorno a Canzo.

NOTE

Cosa portare: escursione necessitante buon allenamento e condizioni di salute ed esperienza escursionistica su sentieri alpini. Obbligatori scarponcini da trekking, vestiti sportivi invernali, giacca anti vento/pioggia, berretto e guanti di lana. Vivamente consigliati i bastoni da trekking. Pranzo al sacco e almeno 1 lt. d'acqua in borraccia.

Prenotazioni entro: le ore 17.30 del venerdì prima dell'escursione - chiamando i nostri uffici al numero 02 70634800 o scrivendo a segreteria.milano@fsnc.it (e attendendo riscontro), oppure entro le 13:00 del sabato contattando direttamente la guida al numero 333 8127046.

La guida, Paolo Masala, è raggiungibile il giorno dell'escursione al numero 333 8127046.

La quota comprende: accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica, assicurazione infortuni, assicurazione RC guida.

La quota non comprende: trasporti e pasti; quanto non indicato nella voce "La quota comprende".

CAMMINARE CON NOI

LA TESSERA FOUR SEASONS NATURA E CULTURA E' FACOLTATIVA, GRATUITA E A PUNTI!

Come funziona? Ad ogni escursione che fai, la guida la oblitera. Quando raggiungi dieci escursioni effettuate, hai diritto ad una undicesima gratuita. Chiedi alla tua guida di sottoscriverla!

Perché camminare con noi?

- perché ti rilasciamo una regolare ricevuta su ogni escursione, sulla quale paghiamo regolarmente le tasse;
- perché tutte le nostre guide sono Guide Ambientali Escursionistiche regolarmente iscritte all’AIGAE, l’Associazione Italiana delle Guide Ambientali Escursionistiche;
- perchè abbiamo una regolare assicurazione di Responsabilità Civile che copre tutte le responsabilità della guida e dell'organizzazione fino a 2,1 milioni di euro;
- perché ogni partecipante è sempre coperto anche da una Polizza Infortuni (massimali e condizioni presso la Segreteria);
- perché crediamo nel turismo responsabile e ogni anno devolviamo una parte degli introiti di tutte le nostre attività a Climate Care, per compensare le emissioni di CO2 di ogni attività di Four Seasons Natura e Cultura

...e, soprattutto, perchè ti diverti!

LA VOSTRA GUIDA

Paolo è nato, cresciuto, e tutt’ora vivente in quel di Milano, ormai da diverse decine d’anni.
Sin dall’età di tre mesi, però, i suoi genitori capirono che il suo ambiente naturale erano più le verdi vallate alpine che non gli asili nido metropolitani. E così, da allora, non ha più smesso di frequentare le montagne!
Questa passione lo ha portato a esplorare valli e a scalare vette in gran parte del mondo: dalle assidue frequentazioni sulle Alpi a diverse puntatine sulle Ande peruviane e patagoniche, per finire con le località dell’Himalaya indiano e nepalese. Nel lungo cammin di nostra vita, ha conseguito una laurea in Scienze dell’Educazione e per vent'anni si è occupato di questioni pedagogiche e sociali. Da oltre un lustro, infine, ha fatto sua la professione di Guida Ambientale Escursionistica, associandosi ad A.I.G.A.E. (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche).
Il suo approccio e la sua filosofia professionale s’inseriscono nel solco della conoscenza, interpretazione e valorizzazione ambientale e del territorio.
In particolare, oltre alle conoscenze naturalistiche e ambientali (geologia, botanica, faunistica), il suo interesse principale è rivolto a studi e campi di ricerca in ambito antropologico con predilezione per territori alpini e pre-alpini. La sua proposta escursionistica s’inserisce, quindi, in quello che oggi si è comune definire “turismo dolce, lento, ecologico” e predilige, come mezzo per raggiungere i luoghi delle escursioni, soprattutto il treno e i mezzi pubblici. Socialità e convivialità sono una parte fondamentali delle sue escursioni e crede, in definitiva, di aver "solo" cambiato ufficio di lavoro, continuando a educare e a educarsi anche grazie a coloro che lo seguono nel cammino.
Lingue: inglese.
Competenze: educazione e Interpretazione Ambientale – Antropologia
Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n. LO533

Paolo Masala
Paolo Masala

Ti potrebbero interessare anche...

UGANDA

UGANDA

19/08 - 29/08 e altre date
a partire da € 4.300,00
UZBEKISTAN SPECIALE AGOSTO

UZBEKISTAN SPECIALE AGOSTO

06/08 - 17/08
a partire da € 2.200,00
IN TERRA SABINA

IN TERRA SABINA

25/02
a partire da € 15,00
Cerca il tuo viaggio