ISCHIA

Sull’isola verde tra natura, terme e ottima cucina

ISCHIA
Itinerari
Mare
Natura

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Un viaggio ad Ischia non è una semplice vacanza su un’isola, ma una vera e propria esperienza, completa in ogni sua sfaccettatura. Il luogo comune che si è creato attorno al mito dell’isola verde è costituito dal trinomio sole, mare e parchi termali ma Ischia autentica è molto di più: vigneti, macchia mediterranea, bosco e pineta, crateri, duomi lavici, calanchi, sorgenti, tufo, pomice e solfatara. Durante le nostre escursioni a piedi visiteremo antiche cantine dove si respira forte l’odore del mosto e delle tradizioni, scopriremo case misteriose alle pendici del Monte Epomeo (789m) scavate nel tufo verde, passando le dite tra le scalfitture ancora visibili dei picconi che le hanno create. Potremo non solo respirare l’odore acre dello zolfo ma anche sentirne la consistenza tra le mani. Lungo i sentieri conosceremo le diverse piante aromatiche come l’origano selvatico, il mirto e la pipernia, l’erba aromatica utilizzata per cucinare alcuni piatti tipici isolani. Mangeremo prodotti locali e degusteremo vini doc ricavati da vigneti a terrazzamenti tra i quali non mancheremo di passeggiare. Ci perderemo tra stretti vicoli detti “Saraceni” poiché furono costruiti nel tentativo di difendersi dalle continue incursioni via mare di questi feroci pirati.

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 4 max. 15 partecipanti)

COSA FACCIAMO: escursioni a piedi; visite ai borghi; enogastronomia ischitana; sentieri e panorami mozzafiato. 
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO: Hotel 3 stelle – Loc. Forio

PASTI INCLUSI: mezza pensione, con prime colazioni e cene in hotel. Degustazione di prodotti tipici locali inclusa.
PASTI NON INCLUSI: i pranzi al sacco in corso di escursione.

TRASPORTI LOCALI: tutti gli spostamenti ad Ischia necessari per le escursioni sono inclusi nella quota di partecipazione.

COME SI RAGGIUNGE

Aliscafo o traghetto da Napoli o Pozzuoli per Forio Porto.

SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

Programma

Giorno 1
FORIO D’ISCHIA – I VICOLI SARACENI

Arrivo libero sull’isola e sistemazione in albergo; pomeriggio dedicato alla scoperta del comune di Forio: i vicoli saraceni sono il singolare tracciato urbano sorto attorno alle torri di avvistamento, rifugio e difesa che l’Università di Forio realizzò a sue spese nella prima metà del 1500 per difendersi dai terribili attacchi dei pirati turchi. La funzione principale di questo dedalo di vicoli era guadagnar tempo e metri sugli assalitori saraceni, in modo da rifugiarsi nelle torri costiere e organizzare la resistenza dai tetti con acqua bollente, pietre, macigni e tutto quanto fosse stato disponibile a tiro. Un’esigenza difensiva comune a tante località del Mediterraneo, ma che solo a Forio e in pochissime altre località ha determinato esiti urbanistici e architettonici tanto singolari.
Cena e pernottamento.

Giorno 2
ISCHIA – CAMPAGNANO E PIANO LIGUORI

Oggi partiremo in direzione di Ischia Porto, con una vista splendida sulla costa est dell’isola. Giungeremo a una chiesetta seicentesca nella frazione di Campagnano, dove case sparse si alternano a campi coltivati. Da qui verdi vigneti precipitano bruscamente verso il mare, dove emergono i neri scogli di Sant’Anna che si stagliano contro il massiccio profilo del Castello Aragonese. Un’intensa macchia azzurra avvolge gli isolotti di Vivara e Procida e, più in là, lambisce la lunga striscia della terraferma su cui svettano Capo Miseno e, in lontananza, il Vesuvio. Proseguiamo per questo sentiero meraviglioso scavato nel tufo, tra depositi di lapilli e ceneri antiche. Si prosegue per un agile sentiero a strapiombo su varie insenature costeggiando la splendida Baia di Cartaromana, dove sono ancora visibili i resti dell’Aenaria” la vecchia Ischia sommersa. Sosta presso il paese abbandonato di Piano Liguori, con vista su Capri.
Cena e pernottamento.

Giorno 3
IL SENTIERO DELLE BAIE E SANT’ANGELO

In questa terza giornata, effettueremo l’escursione dal borgo di Panza al Geosito delle Baia Pelara, fino su alla collina del Monte di Panza dove ci aspetterà un panorama fenomenale. Riprenderemo in seguito il sentiero per arrivare alla Baia di Sorgeto, famosa per le sue vasche naturali d’acqua calda. Dopo aver assaggiato i prodotti tipici della cucina ischitana potrete decidere se azzardare il primo bagno dell’anno oppure proseguire a piedi (o in barchetta) verso il graziosissimo borgo marinaro di Sant’Angelo. Cena e pernottamento.

Giorno 4
SERRARA FONTANA – MONTE EPOMEO

In questa ultima giornata il percorso partirà dal comune di Serrara, dal grazioso borgo di Sant’Angelo tra viuzze e boutique; lasceremo l’incanto di questo luogo per attraversare un paesaggio selvaggio e affascinante sul versante ovest dell’isola; arriveremo fino al bosco dei Frassitelli, un terrazzo di acacie fittissime. Arrivati all’altezza di un arco di pietra, il percorso prosegue ripidamente in salita fino ad arrivare ad uno sterrato che porta a Pietra dell’Acqua. Si è ormai giunti sulla cresta dell’Epomeo e il percorso prosegue fino ad arrivare alla cima più alta dell’isola, Punta San Nicola (789m), dove è presente un eremo scavato nell’enorme masso di tufo verde che costituisce la cima stessa. Da questo punto comincia la discesa che ci porta fino al bosco della Falanga, in cui è possibile trovare le tipiche case di pietra, le fosse della neve e antichi “palmenti” scavati nel tufo verde, tipica pietra locale. La passeggiata prosegue fino ad un vigneto a terrazzamenti che si affaccia su tutto il comune; ci concederemo qui un meritato riposo prima di rientrare nel grazioso borgo marinaro di Forio. Nel primo pomeriggio rientro a Napoli.

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 90,00 - Sempre su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento in hotel 3 stelle, in camere doppie con servizi privati; le tasse di soggiorno; mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo; una degustazione vini locali; i trasferimenti locali a Ischia necessari per lo svolgimento delle escursioni; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.
        
LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica (vedi sotto); i pranzi in corso di escursione; le bevande durante i pasti; traghetto da e per Ischia; transfer da e per i porti; le eventuali entrate alle terme, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

SPESE NON INCLUSE: biglietto aliscafo; Castello Aragonese; Giardini della Mortella (facoltativi).

SPESE DI APERTURA PRATICA: € 20,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia (sistemazione in camera singola su richiesta con supplemento).
Per coloro che viaggiando da soli richiedono comunque la sistemazione con altro/a partecipante, sarà assegnata la camera doppia in condivisione. Qualora però, a ridosso della partenza, l’abbinamento non si fosse completato, si procederà all’assegnazione della camera singola con relativo supplemento.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO, CONDIZIONI E GARANZIE PER ANNULLAMENTI. Facoltativa, non inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 5% del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione del viaggio.
Richiedici l’opuscolo informativo completo o clicca qui

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Francesca, da tutti conosciuta come Chicca, vive nel centro di Napoli una città immersa nel traffico, nel caos e nello smog, ma anche una città confortata da impareggiabili bellezze naturali e dalle affascinanti tradizioni di una cultura millenaria. Ed è proprio da tutto questo che Chicca trae la sua dose giornaliera di bellezza per resistere e continuare a vivere lì senza mai nemmeno sognare di cambiare città. Ma Chicca ama, soprattutto, stare all’aria aperta circondata dalla natura in tutte le sue forme, dal mare alla montagna, adora navigare lungo costa respirando il profumo della macchia mediterranea così come passeggiare nei fitti boschi accompagnata dal canto degli uccelli. Ha così realizzato un sogno seguendo il corso di formazione per Guida Ambientale Escursionistica, per acquisire le competenze per poter vivere la natura con maggiore consapevolezza, per esplorare nuovi percorsi in sicurezza e per poter trasmettere alle persone l’importanza di una profonda riconnessione con la natura per ritrovare sé stessi.
 

Lingue: Inglese
Competenze: Letteratura, Natura, Turismo
Iscritta nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n°CM271
Anni di esperienza: 2

Francesca Battista
Francesca Battista

Ti potrebbero interessare anche...

USTICA - TREKKING E MARE

USTICA - TREKKING E MARE

14/09 - 18/09 e altre date
a partire da € 550,00
SLOVENIA

SLOVENIA

18/08 - 24/08 e altre date
a partire da € 1.780,00
PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI

PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI

31/10 - 03/11 e altre date
a partire da € 440,00
FIRENZE - SIENA TREKKING ITINERANTE

FIRENZE - SIENA TREKKING ITINERANTE

22/10 - 27/10
a partire da € 730,00
Cerca il tuo viaggio