SEYCHELLES AVVENTURA

Itinerari inesplorati e adrenalina pura fra mare e natura!

SEYCHELLES AVVENTURA
Avventura
Mare
Trekking
Viaggi confermati

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Un modo nuovo e originale per vivere le Seychelles attraverso la scoperta di spiagge sconosciute alla maggioranza delle persone e itinerari nella foresta spesso percorsi a malapena anche dagli abitanti locali, il tutto per arrivare a spiagge e mari lambiti non dal piede dell’uomo ma solo da acqua, sabbia e sole. Sentirsi esploratori nel bel mezzo dell’Oceano Indiano sarà ben presto la normalità, così come la meraviglia di ciò che vedremo diventerà ben presto una consuetudine alla quale, però, non ci abitueremo facilmente! Attraverso percorsi di media difficoltà andremo a rivelare tutti i segreti di Mahè, con trekking nella giungla intensi e gratificanti che termineranno sempre e comunque con bagni nelle spiagge più belle dell’isola. Le sorprese saranno dietro ogni angolo, così come la varietà delle giornate e degli itinerari che renderà ogni attività unica e irripetibile. Le giornate saranno alternate anche da escursioni in barca che ci porteranno a scoprire la vera vita marina in parchi marini protetti e isolotti lontani dalla costa, dove snorkeling, sole e pranzi sulla spiaggia la faranno da padrone. Ancora trekking e mare ci accompagneranno a Praslin, isola selvaggia ma ospitale, che percorreremo in lungo e largo attraversandola con trekking spettacolari che uniscono alcune delle spiagge più famose dell’Oceano Indiamo, fra le quali Anse Lazio e Anse Georgette. E’ anche la patria del Coco de Mer, l’albero dei record, che vedremo nella Riserva di Fond Ferdinand lontano dal turismo di massa e con un contatto davvero ravvicinato con questi alberi monumentali. Gran finale del tour a La Digue, l’isola preistorica dove le biciclette e i piedi ancora non sono stati soppiantati dai mezzi di trasporto a motore. Qui potremo godere delle sue bellezze conturbanti sia in terra che in mare, con escursioni nelle isole antistanti, prima di avventurarci verso quella che viene considerata la spiaggia più inaccessibile delle Seychelles, quella Anse Marron che si schiuderà ai nostri occhi solo dopo un’escursione di un’intera giornata camminando su sentieri, su sabbia e…in acqua, anche arrampicandoci sulle rocce quando necessario, il tutto per riscuotere il meritato premio che vale davvero tutte le nostre piacevoli fatiche!

Welcome to the Official Destination Website for the Seychelles IslandsViaggio organizzato in collaborazione con l’Ente del Turismo delle Seychelles 

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max. 16 partecipanti)

COSA FACCIAMO: escursioni a piedi; escursioni in barca; snorkeling con approfondimento sui pesci della barriera corallina; la ricerca delle tartarughe giganti; i percorsi nella giungla tropicale; enogastronomia locale.
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO: hotel/guest house in tre isole diverse, Mahè, Praslin e La Digue

PASTI INCLUSI: trattamento di mezza pensione, con colazione e cena in hotel.
PASTI NON INCLUSI: pranzi autogestiti, normalmente acquistati nei take-away o nei supermercati. Considerare una spesa di almeno 120,00€ per i pranzi dell’intero viaggio.

TRASPORTI LOCALI: pulmino a noleggio con autista.

COME SI RAGGIUNGE

Volo A/R dall’Italia per Mahé (non incluso). 

Normalmente le soluzioni migliori sono con Emirates (da Roma, Milano e Venezia), con Ethiopian Airlines, Qatar, Turkish Airlines e con Etihad. Possibili collegamenti da altre città italiane (da richiedere al momento della prenotazione).

Scheda dettagliata del viaggio

Programma

Giorno 1
ITALIA – MAHE’

Partenza dall’Italia con volo di linea per Mahé, con arrivo il giorno successivo.

Giorno 2
MAHE’ - Spiaggia di Beau Vallon

Arrivo e trasferimento in hotel. Se disponibili, assegnazione delle camere riservate.

Dopo un po’ di riposo, ci sposteremo nella spiaggia di Beau Vallon per relax e mare, aspettando il tramonto in una delle spiagge più famose dell’isola.

Giorno 3
MAHE’ – Il Copolia Trail, il trekking delle piscine naturali, Anse Takamaka

Prima parte della giornata dedicata ad un trekking nello scenografico Morne Seychelloise National Park, il Copolia Trail, circondati dalle palme, attraversando la foresta tropicale in un percorso ombreggiato.

Per pranzo proveremo l’esperienza di un take-away, un modo di mangiare tipico dei locali che ci permetterà di iniziare ad assaporare i cibi delle Seychelles.

Nel pomeriggio, ci sposteremo ad Anse Takamaka per scoprire una nuova spiaggia e per intraprendere un piccolo trekking di costa che ci porterà, in breve tempo, a bagnarci in una fantastica piscina naturale a picco sul mare!

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 4
MAHE’ – Trekking Mare Aux Cochons e Casse Dent; cascate Port Glaud; spiaggia di Port Launay

Un sentiero straordinario, nel cuore della foresta fra piante endemiche e giardini naturali che sembrano usciti da un film. Partendo dalla costa est attraverseremo tutta l’isola fino a raggiungere uno stagno dentro la vegetazione, fra antichi ponti in pietra dei primi missionari, cascate, piscine naturali e tante piante tropicali. Antiche distillerie nascoste fra questi monti ci accompagneranno in scorci che sembrano usciti da un ambiente giurassico, prima di intraprendere la nostra discesa verso la costa ovest fra piante imponenti e panorami mozzafiato sul mare. Gran finale del sentiero attraversando le mangrovie e terminando nelle cascate di Port Glaud, dove potremo anche tuffarci.

Termineremo la giornata andando sulla costa occidentale dell’isola per rilassarci nella baia protetta di Port Launay, una splendida spiaggia famosa per le sue acque calme e cristalline, nuotando, riposando e facendo snorkeling dopo il trekking mattutino fra cielo azzurro, sabbia bianca e rocce rosse granitiche che si immergono in acque turchesi.

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 5
MAHE' - Trekking per la spiaggia di Anse Major

Trekking per la spiaggia di Anse Major e ritorno in barca (mare permettendo). Il percorso è davvero spettacolare, in un susseguirsi di suggestivi scorci a strapiombo sul mare oppure verso i massi granitici avvolti dalle nubi, costeggiando incredibili scivoli di granito che si tuffano verso il mare e un gran contrasto cromatico fra il nero e il rossastro delle rocce, il blu del mare, lo smeraldo della vegetazione e i riflessi del cielo.
La spiaggia dove arriveremo, che si apre davanti ai nostri occhi come un miraggio è un paradiso dove non arrivano strade, riservato solo a coloro che, come noi, abbiano camminato nella giungla per raggiungere questo meritato premio!

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 6
MAHE’ - PRASLIN – Attraversamento dell’Isola da Grand Anse ad Anse Volbert

In mattinata, trasferimento in aliscafo a Praslin, la seconda isola in ordine di grandezza dell’arcipelago. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere. Partiremo poi a piedi per l’attraversamento dell’isola, un trekking che ci consentirà di passare da costa a costa scavalcando il “picco” in poco meno di un’ora e mezza, ma consentendoci di vedere splendidi panorami e attraversando una vegetazione davvero nuova per noi, fra alberi di mango, papaya, pandani, cocco e vaniglia! Arriveremo a Anse Volbert dove trascorreremo il resto della giornata fra bagni e relax in spiaggia.

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 7
PRASLIN – Escursione all'Isola di Curieuse

Curieuse si raggiunge dopo un breve trasferimento in barca. Si tratta di una riserva naturale marina conosciuta in passato con il nome di Ile Rouge per via della sua terra rossa, dall’aspetto irregolare ed accidentato, e che ospitò una colonia di lebbrosi situata ad Anse St. Joseph, rimanendo per decenni isolata da tutto, ragione che le conferisce un fascino unico. Prima di arrivare a Curieuse, ci concederemo una nuotata nel piccolo atollo disabitato di St. Pierre, che vanta una vita marina davvero eccezionale!

A Curieuse le tartarughe giganti girano libere ed indisturbate, andando alla ricerca di qualche turista disposto a fare loro i grattini sul collo che tanto amano!

L’isola è anche un luogo importante di nidificazione per le tartarughe marine. Un barbecue sulla spiaggia a base di pesce alla griglia completerà questa splendida escursione!

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 8
PRASLIN – Attraversamento della parte nord; trekking da Anse Lazio ad Anse Georgette

Giornata dedicata a uno spettacolare trekking che ci porterà da Anse Lazio a Anse Georgette passando nell’entroterra e lungo la costa, un vero tuffo nella preistoria in una giungla inesplorata che raramente vede turisti attraversarla. Partenza dalla splendida Anse Lazio, una lunga e ampia linea di sabbia bianca contornata da alberi di casuarina e takamaka, per arrivare in una delle spiagge più belle delle Seychelles, quell’Anse Georgette chiusa all’accesso via terra ma raggiungibile con il nostro trekking attraverso la costa, la cui vista normalmente lascia senza parole qualsiasi viaggiatore!

Pomeriggio rilassante dopo la camminata della mattina, rimanendo in spiaggia per rilassarci, nuotare e fare snorkeling. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 9
PRASLIN – La Vallée de Mai; trasferimento a LA DIGUE

Dopo colazione check out e partenza per l’escursione nella Vallée de Mai. Dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è l’unico luogo al mondo dove la rara palma del coco de mer cresce allo stato naturale. Nel ruscello che attraversa il parco si possono osservare il granchio e il gambero gigante di acqua dolce; tra le fronde è invece possibile scorgere il rarissimo pappagallo nero, il colibrì e il merlo delle isole.
Camminando nella foresta, si incontrano cedri, felci, piante di ananas, le orchidee della vaniglia, acacie, bambù, guaiave, manghi e banani.

Nel pomeriggio, breve trasferimento in barca all’isola di La Digue (15’ di aliscafo). Conosciuta come l’isola con le spiagge più belle del Paese, vanta la gente più cordiale e l’atmosfera più serena e rilassante delle Seychelles, dove le biciclette e il carro dei buoi sono preferiti alle macchine (ve ne sono meno di 50 in tutta l’isola!). Il ritmo della vita è necessariamente più lento, sia che ci si rilassi sulla spiaggia sia che si pedali per andare in un ristorante per un pranzo tropicale.

Check-in in hotel, poi cena e pernottamento.

Giorno 10
LA DIGUE – Giro dell’Isola; poi trekking e mare fra Grande Anse, Petit Anse ed Anse Cocos

In mattinata pedaleremo lungo tutta la costa per ammirare le meraviglie di quest’isola e assaporare ogni singolo lembo di spiaggia, partendo da Anse Severe e arrivando alle spiagge più isolate della parte nord, prima di concederci un bel succo di frutta tropicale energetico e ripartire verso la zona sud.

Ci muoveremo poi in bicicletta verso le spiagge dell’est, tra cui Grand Anse e, con un breve trekking, prima a Petit Anse e poi alla straordinaria e incontaminata Anse Cocos, dove ci dedicheremo alle attività balneari ed al relax, e probabilmente saremo fra i pochi a camminare nella sua spiaggia bianca!

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 11
LA DIGUE – Trekking verso Anse Marron; Anse Source d’Argent

Oggi intraprenderemo un trekking impegnativo ma davvero straordinario, attraverso il quale raggiungeremo una delle spiagge più nascoste e incontaminate delle Seychelles. Fra sentieri nascosti e piccole scalate delle rocce, fra tratti in acqua e tratti sulla terra ferma, dopo aver raggiunto e superato Anse Songe e Grand L’Anse, giungeremo infine alla leggendaria Anse Marron dove all’interno di una piscina naturale attenderemo in completo relax che ci venga preparato il pranzo sulla spiaggia.
Nel pomeriggio, proseguiremo il nostro trekking che terminerà, dopo un tratto finale in acqua, nella spiaggia più famosa delle Seychelles, quella Anse Source d’Argent che fa da sfondo alle fotografie più belle di queste isole, dove attenderemo il tramonto.

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 12
LA DIGUE – Escursione in barca verso le Sister Islands e Ile Cocos

Giornata dedicata all’esplorazione delle isole intorno a La Digue, attraverso una piacevole escursione in barca che ci porterà a esplorare e a fare lo snorkeling intorno alle isole “sorelle” (Grande Soer e Petite Soer) e intorno a Ile Coco. Pesci colorati, coralli e con un po’ di fortuna anche le tartarughe allieteranno la nostra esplorazione dei fondali.

Rientro a La Digue per pranzo, e pomeriggio libero da trascorrere a proprio piacimento facendo shopping prima della partenza (La Digue è perfetta per gli ultimi acquisti) oppure godendoci ancora qualche ora di mare e sole in una delle sue spiagge paradisiache.
Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 13
MAHE’ - Visita di Vittoria, poi rientro in ITALIA

Ritorno a Mahè in mattinata con traghetto o aliscafo. Visita di Victoria, la più piccola capitale del mondo. Il nome della città viene dall'omonima famosa regina, è anche la sola vera città di tutto l'arcipelago, con 30.000 abitanti; vi si trova l'unico semaforo tricolore delle Seychelles! Visiteremo il mercato, chiamato bazar, costruito nel 1840 e ristrutturato nel 1999, il centro nevralgico della città.

Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di ritorno per l’Italia.
Partenza e rientro in Italia.

Giorno 14
ITALIA

Arrivo nei luoghi di provenienza e arrivederci al prossimo viaggio!

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 450,00 - Sempre su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento in hotel/guest house, in camere doppie con servizi privati; mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla 1a colazione dell'ultimo; noleggio di pulmino con autista per tutti i trasferimenti del viaggio; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio; noleggio delle biciclette a La Digue per quattro giorni; escursione in barca al Parco Nazionale dell'Isola di Curieuse con pranzo incluso; escursione ad Anse Marron a La Digue con pranzo incluso; escursione in barca di mezza giornata alle Sister Islands.                                        

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica; volo A/R dall'Italia e tasse aeroportuali; i pranzi in corso di escursione e le bevande (preventivare circa 140 € per tutto il viaggio); i traghetti fra le isole (vedi sotto); fondo cassa trasporti da versare all'atto dell'iscrizione (95€); quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

FONDO CASSA COMUNE: € 95,00 a persona
Da versare unitamente alla quota viaggio al momento della prenotazione, a copertura delle spese di trasporto per i trasferimenti giornalieri con autista privato nelle isole, trasferimenti privati per le escursioni e trasferimenti bagagli ecc.

ALTRE SPESE NON INCLUSE:
Traghetti interni: euro 150,00 a persona, da versare al momento della prenotazione
• Mahè-Praslin
• Praslin-La Digue
• La Digue-Praslin-Mahè 

Entrate ai parchi:

• Tasse per l’escursione all’Isola di Curieuse      300 rupie (circa 21€) 
(tassa d’accesso nella riserva pagabile solo con carta di credito in loco)
• Ingresso alla Vallee de Mai                                 euro 23,00 circa – pagabile anche con carta di credito
• Entrata ad Anse Source d’Argent                       rupie 150 (circa 10€) 
• Entrata al Copolia Trail                                        rupie 110 (circa 7 €) pagabile SOLO con carta di credito

SPESE DI APERTURA PRATICA: € 40,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia (sistemazione in camera singola su richiesta con supplemento). Per coloro che viaggiando da soli, richiedono comunque la sistemazione con altro/a partecipante, sarà assegnata la camera doppia in condivisione. Qualora però, a ridosso della partenza, l’abbinamento non si fosse completato, si procederà all’assegnazione della camera singola con relativo supplemento.

IMPORTANTE! ANNULLAMENTO VIAGGIO. In caso di annullamento, fare riferimento alle “Condizioni Generali” del catalogo, consultabili cliccando QUI 

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO E TUTELA PER ANNULLAMENTI CAUSA COVID. Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 5% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

L’opuscolo informativo è disponibile cliccando QUI o visitando il sito www.polizzaviaggio.it

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Giulia è un'esplosione di energia e di entusiasmo per la vita. Nata e cresciuta sulle verdi colline venete, ha instaurato fin da bambina un rapporto simbiotico con la natura e con la libertà della vita all'aria aperta. Viaggiatrice fin da quando ha ricordi, ha girovagato per l'Italia e per l'Europa in camper con la sua famiglia, sviluppando quello spirito nomade che da allora non l'ha più abbandonata. Appassionata di lingue e culture straniere, ha conseguito una laurea in traduzione e interpretazione a Trieste. Poi però, non si sa ancora bene per quale motivo, ha tentato di autosabotarsi, rinchiudendosi in un triste ufficio. Ma per fortuna è presto tornata in sé, ricominciando a seguire il sole! Ha così scelto di specializzarsi in turismo sostenibile e responsabile e di diventare Guida Ambientale Escursionistica. Tutto questo nella speranza di trasmettere il proprio amore per la natura e sensibilizzare a un maggiore rispetto per tutte le meraviglie che ci circondano. Un tantino iperattiva, è sempre alla ricerca di nuove avventure e sfide, che le consentano di superare limiti mentali e confini geografici. Adora cambiare punto di vista e osservare il mondo da tutte le possibili angolazioni, quindi non vi preoccupate se improvvisamente non la vedrete più: vi basterà alzare lo sguardo e la troverete abbracciata a un albero oppure appesa a testa in giù!

Lingue: spagnolo, inglese, tedesco, francese

Competenze: educazione ambientale, turismo sostenibile e responsabile, culture e tradizioni. Guida snorkeling e istruttrice SUP.

Iscritta nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n° VE308

Anni di esperienza: 5

Giulia Gallinetta
Giulia Gallinetta

LA VOSTRA GUIDA

Accompagnatore Turistico internazionale e Guida AIGAE, specializzato nelle destinazioni medio e lungo raggio. Ha vissuto in Spagna (a Siviglia, dove ha appreso i segreti del flamenco e della manzanilla) e in Sud America (a Montevideo, dove ha imparato ad apprezzare i piaceri di un frigorifero pieno di cose da mangiare...), oltre a lunghi periodi trascorsi viaggiando in varie parti del mondo (all'Isola di Pasqua hanno scolpito un Moai che gli assomiglia). La natura e gli animali accompagnano da sempre le sue scelte nelle destinazioni da proporre e accompagnare, e spesso sente forte il richiamo dell'Africa (quando diventa troppo forte i vicini si lamentano ed è costretto a partire subito per il continente nero...).

Autore del romanzo "Il Viaggiatore Stonato", edito da Porto Seguro, pubblicato a febbraio 2022, già arrivato alla seconda ristampa.

Per leggere una delle interviste sul libro di Andrea "Il Viaggiatore Stonato" clicca QUI

Lingue: Spagnolo, Inglese, Portoghese

Competenze: gli aspetti naturalistici, storici e antropologici dei Paesi visitati.

Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n° LA287

Anni di esperienza: 23

Andrea Giorgi
Andrea Giorgi

Ti potrebbero interessare anche...

SEYCHELLES TREKKING E MARE

SEYCHELLES TREKKING E MARE

14/02 - 25/02 e altre date
a partire da € 1.560,00
ETNA E SICILIA  ORIENTALE

ETNA E SICILIA ORIENTALE

06/04 - 11/04 e altre date
a partire da € 690,00
Cerca il tuo viaggio