KILIMANGIARO - Trekking sul tetto dell'Africa

Un percorso irrinunciabile per gli amanti del trekking

04/09/2023 - 13/09/2023
KILIMANGIARO - Trekking sul tetto dell'Africa
Avventura
Montagna
Safari
Trekking

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

In molti appassionati di trekking avranno immaginato se stessi negli ultimi metri dell’ascesa al Kilimangiaro, quando da Stella Point si inizia a calpestare la neve (perenne a queste altitudini) per le ultime due ore di salita, prima di arrivare a Uhuru Peak, il punto più alto del continente africano. In questo viaggio, una vera esperienza che resterà indelebile nella vostra vita, potrete tramutare tutto questo in realtà. Per arrivare in cima abbiamo scelto la Marango Route, anche conosciuta da molti come “Coca-cola route”, la via più conosciuta e popolare per l’ascensione al Kilimangiaro. Anche se il percorso può essere compiuto in cinque giorni, noi preferiamo utilizzare un giorno in più (a Horomobo hut, per la precisione) al fine di garantire un acclimatamento migliore. Considerate che allungare la scalata di un giorno aumenta enormemente le possibilità di raggiungere la vetta. Una grande differenza rispetto alle altre vie è che durante il nostro trekking dormiremo negli huts (rifugi), dove potremo acquistare bibite, birra e quanto potrà esserci utile per rilassarci e riprendere le forze dopo la lunga giornata di cammino.

IL NOSTRO VIAGGIO

COME: viaggio di gruppo con accompagnatore Four Seasons, guide locali, accompagnatore e cuoco (min. 4 max. 15 partecipanti)

COSA FACCIAMO: escursioni a piedi; osservazione della flora e della fauna della montagna. 
Dettagli sulla scala di difficoltà sono riportati sul ns. catalogo, sul ns. sito o cliccando QUI

DOVE DORMIAMO: “Huts” durante il trekking (rifugi in legno); hotel ad Arusha all’arrivo e alla partenza.

PASTI INCLUSI: mezza pensione in hotel il primo e l’ultimo giorno; pensione completa durante il trekking.
PASTI NON INCLUSI: le bevande presso hotel e campi tendati; i pranzi del primo e dell’ultimo giorno.

TRASPORTI LOCALI: Jeep 4x4 Land Rover o Toyota Land Cruisers o minibus (a seconda del numero dei partecipanti).

COME SI RAGGIUNGE

Voli di linea per Kilimangiaro (non inclusi).

Scheda dettagliata del viaggio

Programma

Giorno 1
ITALIA/KILIMANGIARO

Partenza dall’Italia con arrivo a Kilimanjaro il giorno successivo.

Giorno 2
KILIMANGIARO/ARUSHA

Al nostro arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro ci sarà il nostro staff locale ad attenderci. Dopo le presentazioni caricheremo i bagagli e ci trasferiremo all’hotel ad Arusha (1 ora circa) per riposare dopo le fatiche del volo.

Giorno 3
MARANGU GATE (1. 870M) a MANDARA HUT (2.700M)

Dopo colazione ci trasferiamo al Kilimanjaro National Park, presso Marangu Gate. Sbrigheremo le formalità per la registrazione e inizieremo la nostra scalata passando per la foresta montana. Nella foresta avremo la possibilità di avvistare alcuni animali.

Passeremo la prima notte al Mandara hut, un gruppo di rifugi in legno. Ogni hut (rifugio) ospita 6-8 persone, la corrente è generata con l’energia solare. La capacità totale del campo è 60 persone. L’acqua arriva al campo da una sorgente non lontana. I bagni (con sciacquone) sono dietro l’edificio principale del campo.

Giorno 4
MANDARA HUT (2.700M) a HOROMBO HUT (3.720M)

Dal Mandara proseguiremo per un tratto nella foresta per arrivare alla base del Maundi Crater e trovarci nella brughiera. A questo punto potremo scegliere se prendere una breve deviazione per salire fino al bordo del Maundi Crater e godere della vista sul Kibo Crater (consigliamo questa deviazione).

La brughiera vi consentirà di vedere le più belle piante del Kilimanjaro, e la nostra guida ce le indicherà e fornirà le informazioni relative.
Dopo circa 6 ore arriviamo a Horombo hut. Qui abbiamo acqua calda per lavarci, ceniamo e andiamo a dormire.

Giorno 5
HOROMBO HUT (3.720M) – ACCLIMATAMENTO ALL’ALTITUDINE

Horombo hut è un gruppo di rifugi in una piccola radura con una struttura simile al Mandara hut. La capacità totale è di 120 scalatori. L’atmosfera è eccitante. Incontrerete persone da ogni parte del mondo, tutte con lo stesso obiettivo: scalare il Kilimanjaro e arrivare alla vetta.

Questa giornata è dedicata all’acclimatamento per massimizzare le possibilità di arrivare in cima. Faremo un trekking verso Mawenzi hut, passando oltre Zebra Rocks (circa 3 ore di ascesa e 1.5 ore di discesa). Vi aiuterà ad abituarvi all’altitudine.
La giornata termina con una deliziosa cena e una bella dormita.

Giorno 6
HOROMBO HUT (3.720M) a KIBO HUT (4.700M)

Dopo colazione continueremo a camminare nel deserto alpino. Da Horombo ci sono due sentieri per "Saddle" (la sella tra i picchi del Mawenzi e Kibo). Il sentiero alto (quello di destra) e il sentiero basso (quello di sinistra). Il sentiero alto è quello percorso in buona parte durante il giorno opzionale dedicato all’acclimatamento. E’ molto sassoso ed eroso dagli agenti atmosferici. Il sentiero basso è preferibile, più semplice e più corto di circa 1 ora.
Dal Kibo hut, la cima dista solo 1.195 m sopra di noi e partiremo per l’ascesa finale questa notte.

Lo staff ci aiuterà e supporterà per preparare tutto ciò che ci serve. Andremo a riposare intorno alle 19:00 per dormire qualche ora.

Giorno 7
KIBO HUT (4.700M) a UHURU PEAK (5.895M) a HOROMBO HUT (3.720M)

Intorno alle 23.30 ci sveglieremo con tea e biscotti e inizieremo l‘ascesa nel buio della notte. Arriveremo a Hans Meyer cave (5.150 m). Il cammino prosegue a zig-zag fino a Gillman’s point (5.681m) sul bordo del cratere. Molti scalatori trovano questo tratto il più difficile sia mentalmente che fisicamente. Da Stella Point incontreremo la neve durante le 2 ore che ci separano da Uhuru Peak, il punto più alto del continente Africano! Un traguardo che ricorderemo per tutto il resto della nostra vita!

Rientriamo a Kibo hut dalla vetta in circa 3 ore. Qui godremo di un breve e meritato riposo, prenderemo il resto della nostra attrezzatura e scenderemo a Horombo hut. Il sentiero non è difficile e ci porterà tra le rocce fino alla brughiera e poi nella foresta. Qui riposeremo e sarete orgogliosi del traguardo raggiunto oggi.

Giorno 8
HOROMBO HUT (3.720M) a MARANGU GATE (1.870M)

Dopo colazione proseguiremo la discesa per circa 6 ore, passando da Mandara hut, giù fino al Marangu gate. Qui ritirerete il vostro certificato. Coloro che hanno raggiunto Gillman’s point (5.681m) avranno il certificato verde e coloro che hanno raggiunto Uhuru Peak (5.895m) riceveranno il certificato d’oro.

Proseguiremo con mezzo privato per nostro hotel dove potremo rilassarci e rifocillarci. Cena e pernottamento presso il nostro hotel.

Giorno 9
TRANSFER ARUSHA – KILIMANGIARO

Dopo colazione, ci rilasseremo un po’ nel nostro lodge dove potremo anche pranzare. Nel primo pomeriggio transfer per l’aeroporto del Kilimanjaro. Partenza per l’Italia con pasti a bordo.

Giorno 10
ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia, saluti e…arrivederci al prossimo viaggio!

SERVIZI INCLUSI, SUPPLEMENTO SINGOLA ED EVENTUALI SPESE EXTRA

QUOTE BASE IN CAMERA DOPPIA: matrimoniale o doppia condivisa, con altri partecipanti dello stesso sesso. Vedi anche note sulla scheda viaggio.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: Sempre su richiesta e a disponibilità limitata.

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento durante il trekking negli “hut” in legno, in camerate da 6/8 persone; tutti i trasferimenti menzionati nel programma in jeep o in minivan con autista; staff professionale durante la salita al Kilimangiaro (guide, cuoco, portatori); tutti gli ingressi al parco; tre pasti al giorno (cibo fresco) durante il trekking; acqua potabile; rescue fees (pronto soccorso); mezza pensione in hotel il primo ed ultimo giorno (bevande escluse); guida locale parlante inglese; accompagnatore Four Seasons dall’Italia per tutta la durata del viaggio.    

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica; volo A/R dall’Italia per Kilimangiaro; il visto d’ingresso in Tanzania; il sacco a pelo (noleggiabile in loco); le bevande il primo e ultimo giorno; le mance; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.

SPESE DI APERTURA PRATICA: € 30,00 obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

INFORMAZIONI GENERALI E ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

NOTE: la quota è basata sulla sistemazione in doppia. Con le recenti disposizioni, l’abbinamento in doppia è previsto solamente fra persone che lo scelgono, si conoscono o che comunque manifestino la loro intenzione di condividere la stanza. Al resto dei partecipanti metteremo a disposizione un congruo numero di stanze singole, prenotabili pagando il relativo supplemento. Tale supplemento sarà comunque rimborsato al partecipante nel caso in cui l'iscrizione di una persona da lui conosciuta consenta di procedere con l’abbinamento.

IMPORTANTE! ANNULLAMENTO VIAGGIO. In caso di annullamento, fare riferimento alle “Condizioni Generali” del catalogo, consultabili cliccando QUI 

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO E TUTELA PER ANNULLAMENTI CAUSA COVID. Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 4% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

L’opuscolo informativo è disponibile cliccando QUI o visitando il sito www.polizzaviaggio.it

VALIDITA’ DELLE INFORMAZIONI: tutte le informazioni riportate su queste pagine sono indicative e sono un estratto di quelle riportate in modo esaustivo sulla Scheda Tecnica del viaggio, che costituisce la descrizione ufficiale del viaggio e alla quale si prega di fare esclusivo riferimento.

LA VOSTRA GUIDA

Non ho lauree specialistiche (purtroppo), non ho fatto arrampicate estreme, spedizioni esotiche, traversate avventurose. Ho però una grande passione per cieli puliti, panorami ampi e natura silenziosa, una inesauribile voglia di conoscere e capire e un irresistibile impulso a condividere con gli altri le mie emozioni, per vedere nei loro occhi lo stesso stupore e meraviglia che, ogni volta, provo io. Accompagnatore escursionistico dal 1985, guida FIE/FEDERTREK e dal 2012 Guida Ambientale Escursionistica professionista, istruttore AIGAE per i corsi di escursionismo, appassionato di sci-escursionismo, professionista del turismo, da qualche anno ho deciso di far "convergere" lavoro e hobby e di diventare a tempo pieno, anche grazie a Four Seasons, un professionista del turismo ambientale… ma continuando a divertirmi!

Lingue: inglese, francese

Competenze: sci escursionismo, orientamento, cartografia

Iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n° LA260

Anni di esperienza: 30

Mauro Orazi
Mauro Orazi

Ti potrebbero interessare anche...

REPUBBLICA DI SAN MARINO, MONTEFELTRO E VALMARECCHIA

REPUBBLICA DI SAN MARINO, MONTEFELTRO E VALMARECCHIA

31/05 - 04/06 e altre date
a partire da € 740,00
CINQUE TERRE - ultimo posto donna

CINQUE TERRE - ultimo posto donna

08/12 - 11/12 e altre date
a partire da € 430,00
MADEIRA - VIAGGIO DI CAPODANNO (completo)

MADEIRA - VIAGGIO DI CAPODANNO (completo)

26/08 - 02/09 e altre date
a partire da € 1.880,00
GIORDANIA - VIAGGIO DI CAPODANNO (completo)

GIORDANIA - VIAGGIO DI CAPODANNO (completo)

30/12 - 07/01 e altre date
a partire da € 2.080,00