Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 23 Aprile al 1 Maggio

SIFNOS - SPECIALE APRILE

La perla delle Cicladi
Difficoltà: zampazampa
790,00 €
 
Presentazione del viaggio
Sifnos, nell’arcipelago delle Cicladi, meno nota delle sue sorelle più famose come Mykonos e Santorini, conserva intatto il fascino tipico delle isole greche: acque cristalline, case bianche e cupole blu, taverne in riva al mare. Le facili escursioni adatte a tutti, l’ospitalità dei suoi abitanti, l’incanto della sua natura e le molte tradizioni ancora vive nella vita dell'isola la rendono ancora più affascinante.
Percorreremo sentieri con panorami che emozionano per la loro bellezza, avvolti dall'aroma di timo, salvia e mirto, per raggiungere insenature e calette dove il mare ha tutte le sfumature del blu. Assaggeremo la vera cucina di Sifnos, rinomata fin dai tempi dell'impero ottomano, con  ricette antiche che si basano sull'utilizzo dei prodotti locali.
Legumi, carne, formaggi, miele di timo, erbe aromatiche come ingredienti e recipienti di ceramica per cuocere lentamente nel forno a legna, per un vero viaggio enogastronomico “a contorno” delle nostre camminate!
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO 
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 
 
 

Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo.
Cosa facciamo:
visite ed escursioni ai centri principali, degustazione di formaggi; visite ai monasteri, partecipazione ai festeggiamenti tradizionali di Pasqua.
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min.4 max.12 partecipanti)
Speciale perchè:
L’architettura cicladica, caratterizzata da tradizionali case bianche; L’antico borgo di Kastro, una fortezza pittoresca situata su una roccia precipitosa; Le ceramiche di Sifnos, antiche tradizioni nei laboratori artigianali
Area di rilevanza naturalistica:
Una parte di Sifnos, è area protetta ed inserita nella rete europea dei siti naturali protetti NATURA 2000
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
23 Apr 20199 giorni/8 notti790,00 €Confermato


La quota comprende:
Pernottamento per 6 notti in hotel a Sifnos, in camere doppie con servizi privati; pernottamento per 2 notti in hotel ad Atene, in camere doppie con servizi privati; prima colazione; trasferimento con bus albergo ad Atene – porto del Pireo a/r;  traghetto veloce porto Pireo – Sifnos a/r; 3 cene presso taverne locali; degustazione di prodotti locali in occasione della visita al luogo di produzione del formaggio; taxi per il trasferimento dal porto di Sifnos all'hotel a/r; biglietti autobus per i trasferimento locali; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per l’intera durata del viaggio; tasse di soggiorno.
 

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; voli A/R dall'Italia e tasse aeroportuali; transfer aeroporto di Atene – hotel a/r;  i pasti non espressamente inclusi e tutte le bevande; eventuali spese per le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; tasse di soggiorno; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 

Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento di 180,00€, a disponibilità limitata.


Spese apertura pratica:  € 20,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Solo per il soggiorno ad Helsinki, qualora ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO 
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 


Programma:
1° giorno    
ITALIA/ATENE
Partenza dall’Italia per Atene (non incluso) 
Arrivo all’aeroporto di Atene, trasferimento in hotel. Rilascio dei bagagli. 
Avremo modo di fare una passeggiata esplorativa ai piedi dell’Acropoli fra i quartieri di Plaka, Thissio, Psyri, i vecchi quartieri della città, che descrivono magnificamente l'anima di Atene, ricca di storia e arte. 
Per la cena ci sposteremo verso la zona di Gazi, il cuore notturno della vita ateniese.
Cena in ristorante locale tipico. Rientro in hotel e pernottamento.


2° giorno
IL FASCINO DI SIFNOS: CULTURA, TRADIZIONE, STORIA E NATURA
In prima mattinata partiremo con la nave veloce verso Sifnos. Appena arrivati, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere, inizieremo la nostra prima escursione.
Ci recheremo verso Artemonas scoprendo questo paese, un gioiello dell'architettura cicladica tenuto con cura dai suoi abitanti.
Lo attraverseremo tutto sino alla sommità che offre un panorama su molte delle isole delle Cicladi: Paros, Folegandros, Sikinos, Ios, Syros e in lontananza il profilo inconfondibile di Santorini.
Questa è la zona dei mulini e ne approfitteremo per visitarne uno all'interno, costruito da un artigiano locale e ancora in funzione per osservare da vicino gli ingranaggi in legno realizzati totalmente a mano.
Scendendo verso il mare, raggiungeremo la piccola chiesa di Panaghia Poulati circondata da ulivi. Proseguendo la discesa arriveremo ad una caletta scogliosa con acqua trasparente e un faraglione intorno al quale volteggiano gli uccelli marini. 
Dopo una sosta seguiremo un sentiero che costeggia il mare per arrivare al paese di Kastro, un gioiello di architettura medievale, con la suggestiva chiesa dei Sette Martiri proiettata nel mare. Visita del paese di Kastro.
Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Dislivello: 200m – Lunghezza: 4km – Durata: 3:00 ore
 

3° giorno 
VERSO IL NORDI DI SIFNOS. ROCCE, UCCELLI MARINI, BARCHE DI PESCATORI E IL SAPORE GENUINO DEL FORMAGGIO
Oggi ci dedicheremo ad una piacevole escursione nella parte nord di Sifnos dove il tempo sembra essersi fermato. Qui il panorama è molto diverso da quello di Artemonas e Apollonia. È più aspro e selvaggio. La rossa terra argillosa, la vegetazione bassa, le numerose capre e pecore si stagliano sull'azzurro intenso del cielo e del mare.
La natura selvaggia favorisce la presenza di uccelli, rapaci e non, che vedremo volteggiare in alto nel cielo. 
Attraverso un comodo sentiero che parte dalla strada per Cheronissos e si snoda alto sul mare offrendo scorci panoramici di grande bellezza, arriveremo alla piccola chiesa a picco sul mare dedicata ai santi Nicola e Filippo. 
Potremo consumare uno spuntino all'ombra del portico della chiesa osservando il mare.
Riprenderemo poi il sentiero già percorso per deviare a metà strada verso Cheronissos, collocato alla fine di una profonda insenatura.
Poche case bianche e una chiesetta si affacciano sulla piccola spiaggia e sul molo con i caicchi e le barche dei pescatori.
Riprenderemo, quindi, il cammino per risalire e andare a conoscere uno degli aspetti più antichi e più genuini di Sifnos: la pastorizia e la produzione del formaggio.
Il formaggio di Sifnos è di alta qualità e per il “manura”, formaggio stagionato di latte di pecora o capra prodotto secondo metodi antichi tramandati nel tempo, è stata avviata la procedura per ottenere il marchio DOP.
Andremo, quindi, a visitare un luogo di produzione di formaggio dove incontreremo i produttori che ci illustreranno le caratteristiche dei diversi formaggi e potremo visitare la fattoria con i diversi animali.
Al termine della visita degusteremo i diversi formaggi accompagnati da altre specialità locali.


Dislivello: 250m – Lunghezza: 6km – Durata: 4:30 ore

4° giorno   
ANTICHE MINIERE SUL MARE E I RITI DEL VENERDI' SANTO
Dopo la prima colazione faremo una passeggiata per conoscere i luoghi che nell'antichità hanno fatto la ricchezza di Sifnos: le antiche miniere da cui si estraeva oro e argento.
Le miniere erano in funzione già nell'età del bronzo (2800-2200 a.C) e hanno continuato a funzionare fino a tempi abbastanza recenti, anche se il filone d'oro si era esaurito e si estraeva soprattutto piombo.
Il sentiero inizia dalla località di Aghios Minas con una bella vista sull’Egeo e l’arcipelago delle Cicladi. Ci inoltreremo, quindi, in una zona più selvaggia e arida per poi scendere verso il mare fino alla chiesa di Aghios Sostis e agli adiacenti resti delle antiche miniere. Il panorama è emozionante e sembra fermo ai tempi dell'antica Grecia.
Una sosta alla chiesa permetterà di apprezzare il fascino di questo luogo.
Dopo il pranzo al sacco rientreremo in albergo per un breve momento di riposo.
Nel pomeriggio inizierà la partecipazione ai riti di Pasqua con la processione del Venerdi Santo che si snoda nelle stradine di Artemonas, con la caratteristica architettura e le belle ville del XIX secolo. Durante la processione, gli abitanti sulla porta salutano, spruzzando aromi nell'aria.

Dislivello: 300m – Lunghezza: 6km – Durata: 4:00 ore


5° giorno   
L'ANTICO MONASTERO, LA VEGLIA PASQUALE E LA CENA TRADIZIONALE

Dopo la prima colazione, effettueremo l’escursione al monastero di Profitis Elias, uno dei più antichi di Sifnos, che offre una bellissima vista panoramica essendo situato nel punto più alto dell'isola (695 metri).
La passeggiata si snoda lungo un sentiero che attraversa una zona di interesse botanico per la varietà di piante selvatiche locali. 
Sosta per il pranzo al sacco nel cortile del monastero, dopo la quale visiteremo la chiesa e l'antico refettorio. Rientro in albergo.
La sera parteciperemo alle tradizioni della notte di Pasqua.
Parteciperemo alla suggestiva funzione ortodossa che culmina a mezzanotte con salmi, campane, mortaretti e fuochi d’artificio.
Dopo la funzione, parteciperemo alla cena tradizionale di Pasqua che comprende, oltre ai vari mezé, i piatti tipici della tradizione pasquale a Sifnos: il mastelo (stufato di agnello o capretto cotto nel forno a legna in un particolare recipiente di coccio), e la melopita, dolce a base di formaggio fresco di pecora e miele.

Dislivello: 500m – Lunghezza: 6km – Durata: 4:30 ore

6° giorno   
LA FUNZIONE RELIGIOSA TRADIZIONALE NEL MONASTERO DI VRISSI, MONASTERO DI CHRISSOPIGHY, BORGO DI FAROS
La mattina parteciperemo ai festeggiamenti di Pasqua nel bellissimo monastero di Vrissi risalente al 1600. Questa ricorrenza è anche un'occasione per vedere il monastero, non sempre aperto ai visitatori.
Dopo la funzione religiosa si accede ad una delle sale del monastero per ricevere dai monaci il tradizionale uovo sodo tinto di rosso in segno di amore e riconciliazione. 
Proseguiremo la giornata raggiungendo il monastero di Chrissopighy. Su un piccolo promontorio scoglioso sorge il monastero dedicato alla Madonna di Chrissopighi, patrona di Sifnos. Una sosta all'ombra delle tamerici sulla spiaggia di Apokofto per il pranzo al sacco, e poi, percorrendo un breve sentiero lungo il mare, si arriverà a Faros, un caratteristico borgo marino con porticciolo, barche di pescatori e una piccola spiaggia.
Da qui si farà ritorno ad Artemonas. In serata parteciperemo alle iniziative del comune di Sifnos per far rivivere alcuni giochi tradizionali dell’isola.


Dislivello: 150m – Lunghezza: 4km Durata: 3:00 ore


7° giorno
L'ANTICA ACROPOLI MICENA E I MONASTERI PIU' NASCOSTI
La giornata inizierà con la visita dell’antica Acropoli di Aghios Andreas (III secolo a.C), uno dei luoghi di maggiore interesse storico ed archeologico delle Cicladi e della Grecia situato su una collina che domina tutta l'isola e il mare che la circonda.
Si possono osservare i resti delle mura micenee e dell'intero tessuto urbano.
Il progetto per la conservazione di Aghios Andreas ha ricevuto nel 2012 il Premio per la Conservazione del Patrimonio Culturale “Europa Nostra” perché rappresenta un eccellente esempio di esposizione e valorizzazione di resti archeologici. Annesso agli scavi vi è infatti un piccolo museo che raccoglie tutti i numerosi oggetti ritrovati, grande testimonianza della vita quotidiana di più di 3000 anni fa. 
Al termine della visita agli scavi e al museo, prenderemo un sentiero che ci farà inoltrare in una zona di Sifnos sottoposta a protezione ambientale e inserita nel progetto europeo Natura.
Passeremo per i resti dell’antico monastero di Skafi per poi raggiungere la chiesa di Aghio Iannis a Mavro Horio che si affaccia sul mare.  Qui potremo consumare il nostro pranzo al sacco. 
Quindi, con un bel sentiero sempre in vista del mare, raggiungeremo Vathy, una grande baia con la spiaggia più lunga di Sifnos. 

Dislivello: 250m – Lunghezza: 8km – Durata: 6:00 ore

 
8° giorno    
ARTEMONAS, APOLLONIA, ATENE
Dopo la prima colazione ci dirigeremo verso la parte più alta del paese di Artemonas che si affaccia sul mare Egeo, da qui lungo un sentiero che si snoda in alto sul mare si raggiungerà la bella chiesa di Panaghia Manganon, immersa nel verde. Dopo una sosta per godere della sua architettura e della tranquillità, si ritornerà verso Artemonas e da qui, con una strada pedonale molto panoramica arriveremo ad Apollonia, il paese principale di Sifnos.
Avremo il tempo per una passeggiata lungo lo “steno” piccola stradina pedonale dove si susseguono tutta una serie di negozi di artigianato locale e non solo. Avremo quindi modo di fare qualche acquisto.
Nel primo pomeriggio trasferimento al porto per raggiungere Atene.
Arrivo ad Atene in serata, cena e pernottamento.

NB: Il trasferimento in traghetto per la sola tratta Sifnos-Atene verrà effettuato in autonomia senza la guida.


Dislivello: 100m – Lunghezza: 3 km – Durata: 2:30 ore

9° giorno   
ATENE/ITALIA

Dopo la prima colazione rilascio delle camere e trasferimento individuale in aeroporto per il volo di rientro.
In base all’orario del proprio volo possibilità di effettuare una visita individuale ad Atene. In particolare, chi lo vorrà potrà scegliere di visitare uno dei numerosi siti archeologici di Atene: L’Acropoli e il suo museo; L’Agora Romana, la collina della Stoa, Benaki. Per chi preferisce l’arte moderna non potrà mancare una visita alla Fondazione Niarchos, costruita su progetto dello studio di Renzo Piano.  
 
NB Per regolamento internazionale le camere vanno liberate la mattina. È facoltà dell’hotel consentirne l’uso fino al pomeriggio previa disponibilità e con possibile supplemento “day use”.
 
 
 
 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
 
Come arrivare:
volo di linea o Low-cost per Atene (non incluso); traghetto veloce da Atene per Sifnos A/R (incluso)

Per i collegamenti dall’Italia per Atene vi sono molte compagnie; le più economiche sono Ryanair, Vueling, Aegean e Alitalia.

Arrivare ad Atene entro le ore 17:00 del primo giorno; volo di ritorno da Atene a partire dalle 9:00

Perché non includiamo il volo?
Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.
Meta:
Sifnos, Grecia
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta
Arrivo a:
Atene
Alloggio:
Hotel cat. turistica/ 3 stelle
Trattamento:
trattamento di pernottamento e prima colazione. Tre cene, una degustazione.
Note:

 

 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 
Cosa portare:
abbigliamento comodo, scarponi da trekking, zaino 25-35 lt, borraccia da 2lt, occhiali da sole, cappello, costume da bagno, crema solare.
Trasporti locali:
mezzi pubblici locali, bus e taxi (inclusi).
Pasti:
prima colazione in hotel ad Atene; prima colazione in appartamento (viene fornito l'occorrente per preparare la prima colazione); due cene; una degustazione (inclusi). NON INCLUSI: Pranzi al sacco e le cene in ristoranti locali
Curiosità:
Nel 2012 la famosa testata National Geographic l’ha dichiarata una delle dieci isole più affascinanti del mondo accanto a mete ben più note come le Bahamas, le Seychelles o la Polinesia Francese. Il basso impatto turistico, l’ambiente incontaminato, il cibo decantato come uno dei migliori delle Cicladi, i ritmi lenti, il fascino delle tradizioni ancora ben radicate e un mare limpido e cristallino sono le caratteristiche che rendono quest’isola un vero e proprio paradiso per chi è alla ricerca della Grecia autentica, quella delle taverne in riva al mare.

Data partenza:
23-04-2019


 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
SifnosSifnosSifnosSifnos

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza