Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Seguici anche su:

Viaggi e vacanze
dal 10 al 18 Marzo

TANZANIA GRANDE MIGRAZIONE

Un Safari nella natura selvaggia dell’Africa Orientale
Difficoltà: zampa
2240,00 €
 
Presentazione del viaggio
 
PER PRENOTAZIONI ENTRO IL 15 GENNAIO: 100€ DI SCONTO!
 
La destinazione del nostro viaggio e’ la Tanzania, nel cuore dell’Africa Orientale. La Tanzaniaè la terra dell’immensa pianura del Serengeti e della Grande Migrazione di gnu e zebre, del famoso cratere del Ngorongoro, la Rift Valley ed i suoi laghi, il Kilimanjaro e tutti gli animali africani. C’è tutto quello che un viaggiatore può sognare.
Questo safari vi porterà alla scoperta dei parchi e delle bellezze della Tanzania settentrionale, la migliore destinazione per gli appassionati di safari. Tra game drive, fotosafari e camminate nei parchi, questo soggiorno vi offrirà splendide viste sulle terre africane, un’immersione nella natura e nell’universo degli animali. Una pausa fuori tempo, piena di sorprese, che vi procurerà meravigliosi ricordi che non dimenticherete!
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 

Cosa facciamo:
camminate naturalistiche; safari e fotosafari nei Parchi Nazionali; avvistamento e osservazione della fauna; visita di piantagione di caffè e banane.
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons e guida locale (min. 2 max. 12 partecipanti).
Speciale perchè:
la discesa nel cratere del Ngorongoro, che ospita circa 30.000 animali; la ricerca dei famosi “Big 5”, leone, elefante, leopardo, bufalo e rinoceronte; i parchi leggendari della Tanzania, dove ogni incontro è possibile;
Area di rilevanza naturalistica:
il Parco Nazionale del Lago Manyara; il Parco del Tarangire; il Parco del Serengeti, migliore parco dell’Africa per i safari.
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
10 Mar 20189 gg, 8 nt2240,00 €Confermato


La quota comprende:
pernottamento nei parchi in lodge luxory/campi tendati con bagno privato annesso, in stanze/tende doppie con letti e servizi privati; pensione completa durante il safari; tutti i trasferimenti menzionati nel programma; ingresso e attività nei parchi; guida locale parlante italiano durante tutto il tour; jeep per gli spostamenti (con kilometraggio illimitato); acqua e bibite a disposizione sulla jeep (acqua minerale, 1 birra e 1 bibita analcolica per persona al giorno); assicurazione medica AMREF Flying Doctors; accompagnatore Four Seasons dall’Italia dal 8° iscritto.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica (vedi sotto); volo A/R dall’Italia e tasse aeroportuali; il visto d’ingresso in Tanzania; le bevande presso lodge e campi tendati; le mance; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.
 
Spese apertura pratica:  € 30,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un'ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Programma:
1° giorno   
ITALIA

Partenza dall’Italia con arrivo a Kilimajaro il giorno dopo.

2° giorno   
KILIMANJARO

Al nostro arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro ci sarà la nostra guida locale ad attenderci. Dopo le presentazioni caricheremo i bagagli e ci trasferiremo all’hotel ad Arusha (1 ora circa) per riposare dopo le fatiche del volo.

3° giorno   
ARUSHA-PARCO DEL TARANGIRE

Dopo colazione partenza per il Parco del Tarangire per avvistamento della fauna selvatica (transfer di 2 ore circa). Il parco prende il nome dal fiume Tarangire che lo divide in due metà. Questo fiume rappresenta l'unica sorgente d'acqua per gli animali durante la stagione secca. Il parco è famoso per i suoi branchi di elefanti, gli alberi baobab e i pitoni africani che spesso si arrampicano sugli alberi.

4° giorno   
PARCO MANYARA

Dopo colazione si procede per il Parco Nazionale del Lago Manyara per l'avvistamento della fauna selvatica (transfer di 2 ore circa). Il Parco del Lago Manyara è uno dei parchi con la più alta biodiversità della Tanzania. In una superficie di soli 330 kmq, di cui 230 occupati dal lago, vi si trovano cinque differenti ecosistemi.  Ospita oltre 380 tipi di uccelli ed un gran numero di specie animali tra cui elefanti, bufali, ippopotami, antilopi, zebre, giraffe, facoceri, leopardi, leoni e babbuini.

5° giorno   
PARCO DEL SERENGETI

Dopo colazione ci spostiamo all’interno del Parco Nazionale del Serengeti per esplorare nuove zone e continuare l’avvistamento della fauna selvatica. Il Serengeti è il parco più famoso della Tanzania, conosciuto in tutto il mondo per le sue pianure sconfinate, la migrazione degli gnu, i branchi di leoni e altri predatori come iene, ghepardi, leopardi, sciacalli e coccodrilli. Il suo nome significa “pianura senza fine” e non poteva essere più azzeccato.

6° giorno   
PARCO DEL SERENGETI

Dopo colazione dedicheremo un’altra giornata all’avvistamento della fauna selvatica nel Parco Nazionale del Serengeti. Il Serengeti rappresenta un parco davvero imperdibile per ogni amante della natura africana e per chi voglia vedere tutte le interazioni fra gli animali durante la Grande Migrazione. Non a caso, tanti documentari del National Geographic sono stati girati proprio in questo parco.

7° giorno   
CRATERE DEL NGORONGORO

Dopo colazione di buon ora lasciamo il Parco Nazionale del Serengeti con l’ultimo game drive “en-route” e poi nella Ngorongoro Conservation Area.
Oggi scenderemo nel cratere del Ngorongoro per l'osservazione della fauna.
Il cratere del Ngorongoro è uno dei luoghi più affascinanti d'Africa: ospita 30.000 animali ed una grande varietà di uccelli, tutti stanziali grazie alla presenza dei laghi. Vi si trovano tutti i Big Five: bufali, elefanti, leoni, rinoceronti, leopardi e tantissimi altri animali come, fra gli altri, gnu, zebre, gazzelle, antilopi, facoceri, iene, sciacalli, struzzi e ghepardi.

8° giorno   
TRANSFER KARATU – ARUSHA – KILIMANJIARO

Dopo colazione, ci rilasseremo un po’ nel nostro lodge e dopo pranzo visiteremo una piantagione di caffè. Poi transfer ad Arusha. Sulla strada potremo fermarci per lo shopping e la cena in un locale tipico. Dopo cena proseguiamo per l’aeroporto del Kilimanjaro.

9° giorno   
ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Come arrivare:

volo internazionale da Roma Fiumicino o da Milano Malpensa per Kilimanjaro

Operativo consigliato da Roma
Andata
10 marzo 2018 ET703 Roma Fiumicino 23.00 Addis Abeba 06.40 (+1)
11 marzo 2018 ET815 Addis Abeba 10.20 Kilimanjaro 12.55
Ritorno
17 marzo 2018 ET814 Kilimanjaro 17.35 Addis Abeba 20.05
18 marzo 2018 ET712 Addis Abeba 00.10 Roma Fiumicino 04.30

Operativo consigliato da Milano
Andata
10 marzo 2018 ET703 Milano Malpensa 20.20 Addis Abeba 06.40 (+1)
11 marzo 2018 ET815 Addis Abeba 10.20 Kilimanjaro 12.55
Ritorno
17 marzo 2018 ET814 Kilimanjaro 17.35 Addis Abeba 20.05
18 marzo 2018 ET726 Addis Abeba 00.15 Milano Malpensa 05.35

Quotazione su richiesta.

Perché non includiamo il volo?
Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale" che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Meta:
Tanzania
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta.
Arrivo a:
Kilimangiaro
Alloggio:
lodge e campi tendati.
Trattamento:
trattamento di pensione completa.
Note:
Guida locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio e accompagnatore Four Seasons dal 8° iscritto.
 
Documenti necessari: passaporto con validità di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Visto d’ingresso (50,00€, da prendere presso l’Ambasciata di Tanzania a Roma o il Consolato di Tanzania a Milano – si può anche prendere direttamente all’arrivo in Tanzania). Normative specifiche per i minori. Maggiori info su www.viaggiaresicuri.it
 
DOVE DORMIAMO?
 
Di seguito la lista delle strutture dove pernotteremo:
Arusha: Planet Lodge
Manyara: Tloma Lodge
Ngorongoro/Serengeti: Kati Kati NdutuTented Camp

Cosa portare:
pantaloni di cotone, scarpe da ginnastica o da trekking (comunque comode), magliette, felpa o pile a maniche lunghe, giubbino anti-vento, costume da bagno e ciabatte/sandali per la doccia, marsupio, cappello e occhiali da sole, crema solare.
Trasporti locali:
jeep 4x4 Land Rover o Toyota Land Cruisers (con tetto apribile, binocolo, frigo o borsa frigo e caricabatterie).
Pasti:
pensione completa.
Curiosità:
La Grande Migrazione!
…vedere immense mandrie di gnu e zebre brucare nella savana africana ed attraversare fiumi impetuosi infestati da enormi coccodrilli, sono scene da documentario che con un pizzico di fortuna possono essere viste durante un safari nel periodo della grande migrazione. Bisogna però sempre tenere ben a mente che non siamo allo zoo ma nel mezzo della savana, dove non si può dare per scontato di trovarsi “al posto giusto nel momento giusto”.
 
Dove si trova la Grande Migrazione?
La Grande Migrazione è una transumanza di animali erbivori tra i parchi del Masai Mara (Kenya), Serengeti e Ngorongoro. Le mandrie di gnu e zebre si muovono tra questi parchi durante tutto l’anno, sempre alla ricerca di pascoli ed acqua, ciò che serve per sopravvivere nella savana. Le mandrie sono a loro volta seguite da numerosi predatori come per esempio leoni, leopardi, iene, ghepardi e non solo.
I movimenti della Grande Migrazione sono legati alle piogge, perché determinano la crescita dell’erba fresca di cui gli animali hanno bisogno. Prevedere dove e quando sarà la Grande Migrazione vuol dire in qualche modo prevedere le piogge.
 
Quando andare a vedere la Grande Migrazione?
La Grande Migrazione è sempre presente nei parchi tra Masai Mara, Serengeti e Ngorongoro e a seconda del periodo le mandrie saranno più o meno aggregate. Le mandrie tendono ad aggregarsi maggiormente nel periodo invernali nella zona di Ndutu, e nel periodo estivo per attraversare il fiume Grumeti in Tanzania ed il fiume Mara nel Serengeti settentrionale (sempre in Tanzania) e nel Masai Mara in Kenya.

Data partenza:
10-03-2018


 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Ngorongoro Conservation Area, TanzaniaNgorongoro Conservation Area, TanzaniaParco del Tarangire, TanzaniaJeep, safari Tanzania

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza