Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 21 al 27 Dicembre

MADEIRA A NATALE

Natale tropicale nell’isola giardino tra foreste e vette vulcaniche
Difficoltà: zampazampa
1280,00 €
 
Presentazione del viaggio
L’isola di Madeira, un miracolo della natura in pieno Atlantico. Luogo di impressionante bellezza e dall’aria esotica, possiede una luce radiosa che valorizza il paesaggio esuberante delle sue montagne che scendono a picco fino al mare, perdendosi nelle profondità misteriose dell’oceano. Nell’interno, le alte vette circondano vallate inaccessibili, coperte di lussureggiante vegetazione in uno scenario magnifico, dove innumerevoli corsi d’acqua precipitano ovunque formando cascate di tutte le altezze.
Visiteremo la città coloniale di Funchal, oggi vivace cittadina, il pittoresco Monte collegato con una panoramica funicolare. Faremo escursioni lungo le levadas, antiche canalizzazioni di acque sorgive che accompagnano i percorsi nelle lussureggianti vallate boscose. Arriveremo con un percorso panoramico di cresta alle cime del Pico Ruivo, da dove il tramonto costituisce uno spettacolo indimenticabile in un panorama quasi surreale. E’ un luogo pieno di contrasti, dove le differenze tra la costa sud e quella nord, tra l’entroterra e i paesi costieri, sono talmente profonde che danno quasi l’impressione di trovarsi in isole diverse.
 
Tipologia:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni di facile e media difficoltà sul percorso delle antiche levadas; visite a tipici mercati locali; trekking nella natura fra cascate e foreste.
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max. 12 partecipanti).
Speciale perchè:
lo scorrere dell'acqua delle levadas sui fianchi delle vallate accompagna le escursioni; ampi panorami sull'oceano dalle aguzze cime vulcaniche.
Area di rilevanza naturalistica:
la foresta di Laurisilva, patrimonio dell'Unesco; il massiccio di Pico do Areeiro e Pico Ruivo; il Parque Regional da Madeira.
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
21 Dic 20187 giorni, 6 notti1280,00 €Confermato


La quota comprende:
pernottamento in pousada tipica, in camere doppie con servizi privati; tutte le colazioni; 5 cene in pousada, con bevande incluse; noleggio di pulmino per tutta la durata del viaggio; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica; volo A/R dall'Italia con TAP via Lisbona; il pranzo di Natale bevande incluse.

La quota non comprende:

spese di apertura pratica (vedi sotto); le tasse aeroportuali (circa 180,00€); fondo cassa trasporti di 60€; una cena; i pranzi al sacco; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

Sistemazione in singola su richiesta con supplemento di 150,00€, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 20,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
Programma:
NON SOLO TREKKING: ALLE CAMMINATE NELLA SPLENDIDA NATURA DELL'ISOLA SI SOMMANO PIACEVOLI PASSEGGIATE NELLE CITTADINE, VISITE CULTURALI DEI CENTRI STORICI, VISITE ALLE ATTRAZIONI TURISTICHE E AI MONUMENTI INCONTRATI LUNGO IL PERCORSO. UNA PIACEVOLE UNIONE DI NATURA E CULTURA PER UN VERO APPROCCIO AL VIAGGIARE LENTO.
 
1° giorno
Funchal - Encumeada
Arrivo a Funchal, trasferimento a Encumeada e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
 
2° giorno
Levada das 25 Fontes – Porto Moniz
Di mattina ci sposteremo sull’Altopiano di Paul Da Serra, una distesa di praterie d’alta quota solcata da valli profonde e verdissime, dove percorreremo, a piedi, la levada delle 25 Fontes, una delle antiche canalizzazioni di acque sorgive, accompagnate da sentierini di manutenzione che si trovano su tutta l’isola.
Cammineremo, sempre accompagnati dal suono dell’acqua che scorre nella levada, su un sentiero battuto e ben protetto nei tratti più impervi, che si snoda, con dislivello medio, in una meravigliosa valle e attraversa la foresta di laurissilva, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Al termine della nostra escursione ci sposteremo nella zona nord ovest dell’isola, dove visiteremo la cittadina di Porto Moniz, famosa per le sue piscine naturali nell’Oceano.

Dislivello complessivo: 400 m – Lunghezza: 12 km – Durata: 4.00 ore
Rientro alla pousada, relax, poi cena e pernottamento.                                                  
 
3° giorno
Da Achada do Texeira a Pico Ruivo - Santana - Fajà dos Padres
Una straordinaria e facile escursione sulle creste dei Picos, le montagne più alte dell'isola, che ci porterà fino a Pico Ruivo. Su queste vette le origini vulcaniche dell'isola si manifestano in tutta la loro potenza, regalando spettacolari panorami sull'oceano e le cime circostanti. Al rientro dall'escursione visiteremo la cittadina di Santana che, con le sue case tipiche dai tetti di paglia ed il presepe tradizionale, è un perfetto esempio dei villaggi di Madeira. Al termine della passeggiata ci sposteremo a sud, dove faremo una avventurosa discesa lungo la Falesia di Cabo Girao. Ci porteremo al livello del mare utilizzando l’ascensore o la nuovissima teleferica, che scendono in verticale per 250m al di sotto della falesia e che ci permette di ammirare la scogliera da un particolare punto di vista. Dopo aver vissuto l'emozionante esperienza della discesa in spiaggia, ci rilasseremo in riva all’Oceano.

Dislivello: 300 m – Lunghezza: 5.5 km – Durata: 3:30 or

Rientro alla pousada, relax, poi cena e pernottamento.

4° giorno
Levada da Ribeira da Janela – Grutas de Sao Vicente
In mattinata escursione nell’incontaminata cornice paesaggistica della Ribeira da Janela, una delle valli più impenetrabili dell’Isola dove scorre una Levada che percorre i fianchi della vallata all’interno della foresta di laurissilva, tra cascatelle e panorami sull’Oceano… una vera immersione nel verde lussureggiante di Madeira! Nel pomeriggio visita delle Grotte vulcaniche di Sao Vicente… un’emozionante e facile esplorazione dell’interno del vulcano.

Dislivello: 90 m – Lunghezza: 13 km – Durata: 4.00 ore

Rientro alla pousada, relax, poi cena e pernottamento.
 
5° giorno
Cabo Girao – Monte - Encumeada – Levada de Folhada
La mattinata seguirà i ritmi rilassati del Natale, con una facile passeggiata nella cornice naturalistica della Levada del Folhadal, attraverso le rigogliose valli del nord dell’isola, tra tunnel scavati nella roccia, cascate e ampi panorami sulle montagne circostanti. Rientreremo in Pousada per gustare il pranzo di Natale a base di prodotti tipici madeirensi.
Nel pomeriggio visiteremo Monte, dove troveremo il grande presepe e la celebre chiesa di Nossa Senhora do Monte, vero fulcro delle celebrazioni natalizie di tutta l’Isola. Ci sposteremo poi sulla costa sud, in prossimità della vicina Quinta Grande. Qui potremo ammirare dall’alto la falesia di Cabo Girao, considerata, con i suoi oltre 580m di scogliera, il promontorio più alto del mondo.
 
Dislivello: 100 m – Lunghezza: 4 km – Durata: 2.00 ore
Rientro alla pousada, relax, poi cena e pernottamento.
 
6° giorno
Punta Sao Lourenco – Monte Jardim Tropical
Al mattino ci dirigeremo in direzione di Monte, dove visiteremo il Jardìm Botanico Tropical, uno dei gioielli dell'Isola. Situato sulla splendida collina di Monte, circondato da un meraviglioso belvedere sulla baia di Funchal, è stato trasformato da hotel di lusso in giardino e museo. Nella tarda mattinata ci sposteremo all'estremità orientale dell'isola, nella bellissima natura di Ponta de São Lourenço, dove un facile sentiero ci porterà alla scoperta di uno dei paesaggi più entusiasmanti dell'isola di tutta Madeira: una penisola rocciosa con scogliere a picco sul mare. In serata rientreremo in hotel per cena e pernottamento.  
                          
 Dislivello: 300 m – Lunghezza: 8 km – Durata: 3:30 ore
7° giorno
Rientro in Italia
Colazione in hotel, poi trasferimento in aeroporto in tempo utile per prendere il nostro volo per il rientro in Italia.
 
Come arrivare:

Volo A/R per Funchal con Tap Air Portugal da Roma e da Milano (incluso nella quota)***

OPERATIVO DEI VOLI - DA ROMA

Andata venerdì 21 dicembre 2018
Roma Fiumicino       P. 11:40 – Lisbona                 A. 13.45
Lisbona                   P. 14:45 – Funchal                 A. 16.30
Ritorno giovedì 27 dicembre 2018
Funchal                   P. 11:35 – Lisbona                 A. 13:15
Lisbona                   P. 14.50 – Roma Fiumicino     A. 18.45

OPERATIVO DEI VOLI - DA MILANO

Andata venerdì 21 dicembre 2018
Milano Malpensa      P. 12:10 – Lisbona                       A. 14.00
Lisbona                    P. 14:45 – Funchal                   A. 16.30
Ritorno giovedì 27 dicembre 2018
Funchal                   P. 11:35 – Lisbona                    A. 13:15
Lisbona                   P. 14.35 – Milano Malpensa      A. 18:15

*** Tasse aeroportuali non incluse, pari a 180,00€

Partenza da:
Roma e Milano, con collegamenti su richiesta da altre città italiane
Arrivo a:
Funchal
Alloggio:
pousada tipica a Ribeira Brava
Trattamento:
trattamento di mezza pensione (tranne 1 cena).
Note:
Madeira è molto attrezzata dal punto di vista degli amanti del trekking e dei servizi turistici in generale. E' una bellissima meta invernale, offre un clima tropicale umido tutto l'anno. L'isola manca di spiagge, ma le escursioni a Madeira sono bellissime, per lo più facili, ombreggiate e ben tracciate. L'ascesa al Pico Ruivo dal lato di Ribeiro Frio può presentare qualche difficoltà a chi soffre di vertigini, ma è in sicurezza. Corde fisse proteggono il percorso nei tratti più vertiginosi e il sentiero, scavato nella roccia, è molto battuto, largo e ben segnato. Nei momenti di tempo libero Funchal offre tutto ciò che si può desiderare. Ristorantini sul lungomare, un grazioso centro con la sua fortezza, una piccola caletta per fare il bagno, uno splendido Jardìm Botanico e un colorato mercato per fare acquisti.
 
Qualche tratto di sentiero esposto, se pur protetto da parapetti, potrebbe creare problemi a persone particolarmente sensibili alle vertigini. Alcuni tratti del sentiero all'interno di tunnel agibili, a volte con fondo bagnato, rendono necessaria la torcia. 
Cosa portare:
abbigliamento comodo e caldo, scarponi da trekking, zaino 25–35 litri, borraccia per almeno due litri, equipaggiamento antipioggia, crema solare, cappellino e occhiali da sole, costume da bagno, torcia elettrica.
Trasporti locali:
pulmino o auto a noleggio.
Pasti:
tutte le prime colazioni e tutte le cene in pousada tranne una; il pranzo di Natale; le bevande ai pasti.
Curiosità:
IL VINO MADEIRA. Il Madeira, vino dolce e liquoroso prodotto sull’isola, era il solo vino che poteva essere esportato verso le colonie inglesi d'America senza transitare per un porto britannico. Napoleone Bonaparte, di passaggio a Madeira durante il suo viaggio verso l'esilio di Sant'Elena, ricevette in dono del Madeira dal governatore inglese dell'arcipelago.

Data partenza:
21-12-2018


 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza