Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Su richiesta
Tutto l'anno

CANAVESE SULLA NEVE

Visita il Gran Paradiso nel periodo del suo massimo splendore: l'inverno!
 
Presentazione del viaggio

Corsi e stage per avvicinarsi allo sport e alla natura in inverno, sulle nevi del Gran Paradiso! Dalle tranquille escursioni con le racchette da neve o con gli sci di fondo, all’esperienza estrema dell’ice climbing… seguiti da professionisti che vi insegneranno tutti i trucchi degli sport sulla neve.

 Il Gran Paradiso è uno dei più noti parchi nazionali ed anche il più antico d’Italia. E’ considerato fra i principali d’Europa non solo perché tra le sue montagne vi trovano rifugio lo stambecco e altre specie faunistiche, ma anche per la grandiosità dell’ambiente, il cui fulcro è idealmente rappresentato dal Gran Paradiso con i suoi 4061m d’altezza e per la gran varietà della vegetazione, favorita dalle più svariate condizioni esistenti tra valle e valle e tale da rappresentare nel suo insieme la flora alpina. Il parco è famoso per la bellezza delle sue cime, i ghiacciai ancora imponenti, valli solcate da innumerevoli torrenti e piccoli ruscelli, ma soprattutto per la facilità con cui si avvistano animali come camosci, stambecchi e marmotte; per non parlare poi di aquile e del resto della variegata fauna che qui vive tranquilla. Dal nostro paesino partiremo ogni giorno per un’escursione diversa, ai piedi di ghiacciai e cime, percorrendo le “strade reali”, le mulattiere che fece costruire Vittorio Emanuele II nel 1800 per collegare le “case reali di caccia”, ammirando laghetti alpini con i prati in fiore che li circondano. 

 

Tipologia:
sport invernali
Cosa facciamo:
ice-climbing, telemark, sci di fondo, escursioni con le racchette.
Speciale perchè:
i corsi ti permettono il massimo divertimento senza perdere tempo.
Area di rilevanza naturalistica:
Parco Nazionale del Gran Paradiso;
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Tutto l'anno3 giorni, 2 notti.vari prezziSu richiesta

Programma:

 

ecco le nostre proposte, scegli quale corso ti entusiasma di più e ti invieremo tutte le informazioni che ti servono per partire:


* CORSO DI SCI DI FONDO

Tre giorni immersi nella natura del Parco Nazionale Gran Paradiso per avvicinarsi allo sci di fondo abbinando le lezioni con momenti in autonomia lungo gli oltre 17 km di piste che offre Ceresole Reale. Al termine delle lezioni momenti di relax al centro benessere, visita al laboratorio di scultura del legno e “ripasso” delle nozioni acquisite attraverso la rielaborazione video, abbinati a cene tipiche in hotel.

* CORSO DI SCI DI FONDO ESCURSIONISTICO O TELEMARK


Tre giorni a Ceresole Reale, immersi nella natura del Parco Nazionale Gran Paradiso per avvicinarsi allo sci di fondo escursionistico o al telemark sui pendii del Parco Nazionale Gran Paradiso. Al termine delle lezioni momenti di relax al centro benessere a Noasca, visita al laboratorio di scultura del legno e “ripasso” delle nozioni acquisite, abbinati a cene tipiche in hotel e pernottamento con prima colazione.

* CORSO DI ESCURSIONISMO CON RACCHETTE DA NEVE


Tre giorni di corso per prendere confidenza con le racchette da neve e la montagna invernale, attraverso momenti “in aula” per approfondire la conoscenza della neve, delle sue dinamiche della progressione in ambiente innevato, abbinati a uscite a Ceresole Reale lungo i sentieri del Parco Nazionale Gran Paradiso con possibilità di avvistare la fauna selvatica in libertà, gustando le specialità della cucina locale.

* CORSO DI ICE-CLIMBING


Tre giorni per avvicinarsi o approfondire le tecniche dell'ice climbing a Ceresole Reale presso l'Ice Park con la Guida Alpina. Soggiorno in B&B oppure hotel a seconda delle esigenze, con cene tipiche in hotel.


Meta:
Gran Paradiso e dintorni
Alloggio:
albergo montano.
Trattamento:
Mezza pensione
Note:
i nostri pacchetti sono rivolti a tutti, il numero di partecipanti è di min. 2 persone, le quotazioni sono su richiesta. 
Cosa portare:
abbigliamento caldo e sportivo.
Pasti:
colazione e cena in albergo, pranzi al sacco durante le escursioni (non inclusi).
Curiosità:
Il TELEMARK. Nella seconda metà del 1800, Sondre Norheim, un falegname norvegese della regione Telemark, cominciò a sperimentare vari sistemi di curva e frenata usando un unico bastone ed attacchi con il tallone libero. La frenata era quella dei saltatori nordici per arrestare la corsa dopo il salto. Nel Telemark si avanza lo sci esterno assumendo la tipica posizione inginocchiata.

In quegli anni era la tecnica migliore per l'attrezzatura disponibile. Il tallone libero permetteva una grande libertà di movimento sia in pianura che in salita, ma in discesa lo sciatore era piuttosto instabile: la virata "Telemark" consentiva di affrontare discese più ripide in neve fresca e profonda in sicurezza. Il Telemark pareva ormai una tecnica superata, invece negli anni '70 in Colorado ci si rese conto che essa era perfetta per lo sci escursionismo: permetteva infatti di avere stabilità anche in discesa, punto dolente di ogni sci escursionista. Inoltre ci si rese conto che, con la stessa attrezzatura, si poteva fare fondo, discesa, sci alpinismo e camminare comodamente.
 
Nel 1983 il telemark fu riproposto, con materiali moderni quali sci sciancrati, scarponi di plastica, attacchi regolabili, dai maestri americani in Europa e in Italia, dando un nuovo impulso a questa splendida disciplina sportiva.

Estensioni a richiesta:
qualche giorno in più a Torino?
Data partenza:
Tutto l'anno


 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza