Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Attività Centro-Sud Italia
4 Giugno

L'ANELLO DELLA VAL DI ROSE

CON GIANLUCA UGOLINI una delle escursioni più amate del PNALM
Difficoltà: zampazampazampazampa
15,00 €
 
Presentazione del viaggio

Un susseguirsi di emozionanti scenari lungo la Val di Rose, tra splendide fioriture di rosa canina, camosci e impressionanti relitti glaciali.

 

Nel cuore delle giogaie centro appenniniche, tra le montagne che portano scolpiti i segni ben visibili degli enormi ghiacciai quaternari, vi sono valloni ripidi e asciutti, canaloni impervi e vallate dolci e lunghe, ricche di acqua. Una di queste è la Val di Rose, che prende il nome dai cespugli selvatici di rosa canina che in primavera fioriscono splendidamente nelle radure, meta di una delle escursioni più belle e amate del Parco Nazionale d’Abruzzo, in un susseguirsi di emozionanti scenari.

Si passa infatti dalla bellezza delle fioriture e della faggeta incontaminata al panorama eccezionale del circo glaciale, tra creste e precipizi dove è facile vedere i camosci appenninici, sottospecie esclusiva dell'Appennino Abruzzese che qui convive con i suoi numerosi predatori naturali (lupo, orso, aquila e volpe).

Tipologia:
escursione a piedi
Come:
escursione a piedi
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
04 Giu 20228 ore15,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica, assicurazione infortuni, assicurazione RC guida.

La quota non comprende:

trasporti e pasti; quanto non indicato nella voce "La quota comprende".

 Perché camminare con noi?

  • perché ti rilasciamo una regolare ricevuta su ogni escursione, sulla quale paghiamo regolarmente le tasse;
  • perché tutte le nostre guide sono Guide Ambientali Escursionistiche regolarmente iscritte all’AIGAE, l’Associazione Italiana delle Guide Ambientali Escursionistiche;
  • perchè abbiamo una regolare assicurazione di Responsabilità Civile che copre tutte le responsabilità della guida e dell'organizzazione fino a 2,1 milioni di euro;
  • perché ogni partecipante è sempre coperto anche da una Polizza Infortuni (massimali e condizioni presso la Segreteria);
  • perché crediamo nel turismo responsabile e ogni anno devolviamo una parte degli introiti di tutte le nostre attività a Climate Care, per compensare le emissioni di CO2 di ogni attività di Four Seasons Natura e Cultura
  • ...e, soprattutto, perchè ti diverti!
Programma:

Il sentiero, che ha origine dal paese di Civitella Alfedena, regala inizialmente la vista sull’incantevole paesaggio del Lago di Barrea e dopo aver attraversato la faggeta entra in uno spettacolare anfiteatro roccioso. Circondati da aspre pareti rocciose e immensi ghiaioni, in un punto dove è frequente l'avvistamento dei camosci, proseguiamo nel canalone che raggiunge il Passo Cavuto (1980 m) da cui si ammira il panorama con il M. Petroso, la Valle Jannanghera e la Camosciara e subito dopo, camminando tra pini mughi, relitti glaciali nel punto più meridionale del loro areale continentale, raggiungiamo il valico e il Rifugio di Forca Resuni (1952 m). Qui c’è tutto il tempo per il pranzo al sacco e per godere dell’affaccio anche sul versante laziale del Parco.

Dopo il pranzo iniziamo il ritorno lungo il sentiero in discesa che tra altre memorabili fioriture entra nel bosco della Valle Jannanghera e traversando suggestive radure arriva all’omonima sorgente. Da qui, proseguendo a mezza costa, torniamo in breve tempo a Civitella Alfedena.
Come arrivare:

In auto da Roma si percorre l'autostrada A24/A25 Roma-L'Aquila-Pescara, uscendo a Celano o Pescina e proseguendo per Bisegna oppure l'autostrada A1 Roma-Napoli, uscendo a Frosinone e proseguendo poi per Sora-Forca d'Acero.

Si continua in direzione Pescasseroli/Parco Nazionale d'Abruzzo e Civitella Alfedena.
Meta:
Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise
Note:

Itinerario che richiede un buon allenamento.

LA TESSERA FOUR SEASONS NATURA E CULTURA E' FACOLTATIVA, GRATUITA E A PUNTI!

Come funziona? Ad ogni escursione che fai, la guida la oblitera. Quando raggiungi dieci escursioni effettuate, hai diritto ad una undicesima gratuita. Chiedi alla tua guida di sottoscriverla!

NOTA COVID: ai sensi delle vigenti disposizioni per l'emergenza da COVID-19, per la partecipazione all'attività è OBBLIGATORIO che ciascun partecipante:

- sia dotato di propria mascherina di comunità, da indossarsi durante le pause o in caso di necessità
- sia dotato di proprio flaconcino di gel disinfettante a base alcolica
- mantenga rigorosamente la distanza interpersonale di 2 metri

La guida si riserva di non ammettere o di escludere dall'attività in qualunque momento il partecipante che non rispetti quanto sopra e/o le disposizioni vigenti.  

Cosa portare:
Scarponcini da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, giacca a vento impermeabile, zaino, acqua (almeno 1,5 lt), pranzo al sacco. Kit anti-Covid19 come consigliato. Consigliati: bastoncini.
Trasporti locali:
mezzi propri o mezzi pubblici.
Pasti:
pranzo al sacco (non incluso).
Prenotazioni entro:
le 16:00 di venerdì presso i nostri uffici allo 06 27800984 o via whatsapp al 3534193141. Dopo tale orario, ma comunque entro le 20:00 del giorno precedente l’attività, direttamente con la guida, Gianluca Ugolini – cell. 348 7054571.
Data partenza:
04-06-2022
Dislivello:
950 m
Lunghezza:
13 km
Appuntamento 1:
ore 9:00 - parcheggio alla fine di Via Nazionale a Civitella Alfedena https://goo.gl/maps/32h2QYSXjsWaE8Ue8
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza