Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 1 al 6 Ottobre

PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO - 100 anni di conservazione

Difficoltà: zampazampazampa
530,00 €
 
Presentazione del viaggio
Il Parco Nazionale d’Abruzzo, nel cuore dell’Appennino più selvaggio, è un modello per la conservazione della natura e della difesa dell’ambiente e per la tutela dell’ambiente; affascina da sempre tutti coloro che lo visitano, ed è qui, tra le cime impervie, le fitte foreste di faggio e le bianche rocce calcaree, che trova ancora rifugio l’orso bruno marsicano, rara e preziosa perla della fauna italiana, che qui vive indisturbato insieme a lupi, linci, camosci e aquile reali. 
Le montagne di quest’autentico gioiello dell’Appennino centrale sono il luogo ideale per chi vuole rilassarsi camminando, lasciandosi avvolgere dalla sua atmosfera tranquilla e serena, ma anche per i più curiosi che vogliono conoscere e scoprire i segreti della natura.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
                                                                          infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984  
Tipologia:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (gruppo min. 5 max 15 partecipanti)
Speciale perchè:
Autentica cultura appenninica; la più alta concentrazione di fauna in Italia; borghi medievali perfettamente conservati; Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
01 Ott 20226 giorni / 5 notti530,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
pernottamento in hotel 3 stelle, in camere doppie con servizi privati; la prima colazione e le cene (con acqua e 1/4 di vino inclusi); assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.

La quota non comprende:

spese di apertura pratica (vedi sotto); i pasti non espressamente inclusi e tutte le altre bevande; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

Supplemento singola:  110,00€

 

Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi

NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Con le recenti disposizioni, l’abbinamento in doppia è previsto solamente fra persone che lo scelgono, si conoscono o che comunque manifestino la loro intenzione di condividere la stanza. Al resto dei partecipanti metteremo a disposizione un congruo numero di stanze singole, prenotabili pagando il relativo supplemento. Tale supplemento sarà comunque rimborsato al partecipante nel caso in cui l'iscrizione di una persona da lui conosciuta consenta di procedere con l’abbinamento.

 

FILO DIRETTO TRAVEL – LA POLIZZA ANNULLAMENTO ANTI COVID SU MISURA PER TE!

Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 4% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

UN ABITO SU MISURA

Oltre all'assistenza alla persona, al rimborso delle spese mediche e del bagaglio, Filo diretto Travel offre la garanzia annullamento, riprotezione e interruzione del viaggio, preservando coloro che hanno acquistato il pacchetto viaggio dal pagamento delle penali applicate in caso di cancellazione. La polizza include inoltre l'assistenza domiciliare per 365 giorni dal rientro in Italia.

PIÙ SICURI CON LE NUOVE GARANZIE ANTI COVID-19!

Chi prenota un viaggio organizzato assicurato con Filo diretto Travel, potrà contare, in caso di contagio da Coronavirus, su specifiche garanzie e prestazioni di assistenza, come ad esempio:

diaria giornaliera in caso in caso di infezione durante il soggiorno; indennità da convalescenza post terapia intensiva; ulteriori prestazioni di assistenza

MA SOPRATTUTTO...

la Garanzia Annullamento per Covid: è prevista l’infezione da Coronavirus tra i motivi che danno diritto al rimborso e in più senza applicazione di scoperto! 

Programma:
1° GIORNO: CIVITELLA ALFEDENA – MONTE BABBAIONE
 
 Incontro la nostra guida direttamente in hotel ed assegnazione delle camere.
In base al tempo a disposizione possibilità di una prima, breve escursione sul monte Babbaione dal quale si potrà ammirare il bellissimo panorama sulla Vallis Regia e il lago di Barrea, sarà il nostro primo contatto con la storia e la natura del parco Nazionale d’Abruzzo. Prima di cena visita al presepe per le vie del borgo antico di Civitella Alfedena. Rientro in albergo. Cena e pernottamento

Dislivello: 200 m – Lunghezza: 5 km – Durata: 3 ore 
 
2° GIORNO: BARREA – LAGO VIVO E DISCESA VERSO IL SERRONE 
 
Il sentiero che percorreremo per raggiungere il lago è uno dei più frequentati del parco. Oltre alle belle faggete che si attraversano, la peculiarità dell'escursione è il lago, essendo questo il solo di origine naturale dell'area protetta. Un piccolo gioiello della natura, è vivo perché non lo si rivedrà due volte uguale, perché, con esso, cambia la strada, cambia il cielo e cambiano i colori. Da qui in discesa verso il Serrone, da cui sarà possibile, in lontananza, ammirare anche il Lago della Montagna Spaccata.
 
Dislivello: 600 m – Lunghezza: 14 km – Durata: 5 ore  
 
3° GIORNO: CIVITELLA ALFEDENA – DOVE TUTTO È COMINCIATO... LA CAMOSCIARA 
 
 Dopo colazione, partenza per l’escursione di un’intera giornata lungo il tratturo della Camosciara, da Civitella Alfedena all'anfiteatro della Camosciara, passando per Colle Jajacque per arrivare fino al piazzale della Camosciara per ammirare le cascate delle Tre Cannelle e delle Nife. 
La Camosciara è un anfiteatro naturale, formato da spettacolari pareti di roccia calcarea dolomitica, dall’eccezionale valore naturalistico e paesaggistico, esse sono una delle località del Parco Nazionale d’Abruzzo più conosciute, belle ed ammirate.
Rientro in albergo nel tardo pomeriggio, relax prima di cena e pernottamento.

Dislivello: 450 m – Lunghezza: 12 km – Durata: 6 ore 
 
4° GIORNO: PASSO DEL DIAVOLO – CICERANA… LA FORESTA VETUSTA DI MORICENTO
 
Giornata dedicata all’escursione di uno dei luoghi più selvaggi del parco.
In mattinata trasferimento a Passo del Diavolo: il trekking ci porterà a visitare una delle valli più
selvagge del Parco, la Cicerana, luogo dove trovano rifugio Lupi, Orsi e molte altre specie animali che vivono qui al parco. Il nostro percorso ci porterà a visitare anche una delle più belle foreste Vetuste del Parco, quelle di Moricento, riconosciute patrimonio mondiale dell’umanità da parte dell’Unesco, che con i suoi faggi plurisecolari saprà regalarci momenti di riflessione. Prima di riprendere la strada che ci riporterà alle machine assaporeremo la tipica cucina abruzzese presso l’ecorifugio della Cicerana. Nel tardo pomeriggio visita di Pescasseroli, rientro in hotel, cena e pernottamento. 
 
Dislivello: 350 m – Lunghezza: 9 km – Durata: 5 ore  
 
5° GIORNO: PROFUMO DI BOSCO: DA FORCA D’ACERO AL MONTE TRANQUILLO E PESCASSEROLI
 
Il sentiero di oggi comincia nelle altitudini di Forca d’acero, attraversa una bellissima faggeta vetusta per raggiungere il santuario di Monte Tranquillo, da cui si può, con un piccolissimo sforzo, raggiungere il panoramicissimo valico che si affaccia sul Lazio. Da qui, comincia la lunga e ombrosa discesa verso Pescasseroli, passando per il Rifugio della Difesa e la Fonte dei Cementi.

Dislivello: 350m salita/750m discesa – Lunghezza: 15 km – Durata: 6 ore 
 
6° GIORNO: CIVITELLA ALFEDENA – VALLE IANNANGHERA …CHIARE, FRESCHE E DOLCI ACQUE
 
Dopo colazione, partenza per l’ultima escursione nel Parco Nazionale d’Abruzzo che ci porterà a scoprire la Valle Iannanghera, il percorso all’interno di bosco misto e faggeta saprà regalarci scorci sul lago di Barrea e sui villaggi di Civitella Alfedena e Barrea. raggiunta la valle il bosco improvvisamente si aprirà per lasciare spazio a una piccola radura circondata dalle acque limpide e impetuose della fresca sorgente Iannanghera. Proseguiremo il nostro cammino in direzione del lago di Barrea per poi risalire a Civitella Alfedena. Nel pomeriggio rientro nelle località di provenienza. 
 
Dislivello: 300 m – Lunghezza: 12 km – Durata: 5 ore   
Come arrivare:
• CON AUTO PROPRIA:
Prendi A1/E45 e SR214 fino a Castelliri prosegui per SR666, SR509 e SS 83 Marsicana/SS83 in direzione di SP 59 a Civitella Alfedena
Meta:
Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise
Arrivo a:
Civitella Alfedena
Alloggio:
Hotel 3*
Trattamento:
mezza pensione, con prima colazione e cena
Cosa portare:
scarponi da trekking, giacca a vento antipioggia, abbigliamento comodo, cappello, occhiali da sole, crema solare, borraccia e zaino da 25/30 litri, zaino, macchina fotografica. Si consigliano i bastoncini.
Trasporti locali:
Auto propria
Pasti:
INCLUSI: prima colazione, tutte le cene in hotel (con acqua e 1/4 di vino inclusi). NON INCLUSI: tutti i pranzi al sacco e le altre bevande
Data partenza:
01-10-2022
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza