Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 22 al 29 Agosto

TRENTINO: VAL D'ULTIMO

Trekking e relax nell'autentica natura alpina
Difficoltà: zampazampazampa
990,00 €
 
Presentazione del viaggio
Quel versante dell’Alto Adige che volge al Parco Nazionale dello Stelvio racchiude un piccolo tesoro di natura e relax sconosciuto al turismo di massa: la Val d’Ultimo.
La valle si estende per circa 40 chilometri, seguendo il corso del torrente Valsura, fino al fondovalle e al paese di Lana. Antichi masi di legno con tipici tetti a spiovente, pittoreschi borghi di pietra, fitti boschi che si aprono su vasti pascoli in fiore, ruscelli con cascatelle e le cime dell’Ortles che sfiorano i 4000 metri, sempre più alte all’orizzonte: sono i protagonisti del nostro viaggio in questa valle eccezionale, ancora governata dalle tradizioni e cultura locali. In Val d’Ultimo sembra di vedere Heidi che corre sui prati ripidissimi o fra i vicoli del villaggio.
Qui si è sviluppato, sin dal XIX secolo, un fiorente turismo termale. La stazione più conosciuta era il Mitterbad (Bagni di Mezzo), che ospitò personaggi importanti del calibro di Otto von Bismark e dell’imperatrice Elisabetta d’Austria, oltre a pittori, poeti e artisti.  E qui, a Santa Geltrude, il paese più alto della val d’Ultimo, circondati da masi, larici secolari e una chiesetta di montagna, questo viaggio è una vera e propria pausa dalla quotidianità.
Tipologia:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons e guide locali
Cosa facciamo:
escursioni a piedi di difficoltà ; enogastronomia locale; visite a luoghi e borghi caratteristici.
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max. 16 partecipanti).
Speciale perchè:
i larici secolari di S. Geltrude; ricchezza e la bontà dell’enogastronomia locale; gli idilliaci panorami alpini
Area di rilevanza naturalistica:
Parco Nazionale dello Stelvio
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
22 Ago 20218 giorni, 7 notti990,00 €Iscrizioni aperte
10 Ott 20218 giorni, 7 notti890,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione, con prima colazione e cena in hotel; le tasse di soggiorno; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica (vedi sotto); trasporti e trasferimenti; i pranzi al sacco; le bevande; le eventuali entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento di € 180,00 (partenze di agosto) e €  140,00 (partenza di ottonre).

Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia. Con le recenti disposizioni, l’abbinamento in doppia è previsto solamente fra persone che lo scelgono, si conoscono o che comunque manifestino la loro intenzione di condividere la stanza. Al resto dei partecipanti metteremo a disposizione un congruo numero di stanze singole, prenotabili pagando il relativo supplemento. Tale supplemento sarà comunque rimborsato al partecipante nel caso in cui l'iscrizione di una persona da lui conosciuta consenta di procedere con l’abbinamento. 

FILO DIRETTO TRAVEL – LA POLIZZA ANNULLAMENTO ANTI COVID SU MISURA PER TE!

Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 4% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

UN ABITO SU MISURA

Oltre all'assistenza alla persona, al rimborso delle spese mediche e del bagaglio, Filo diretto Travel offre la garanzia annullamento, riprotezione e interruzione del viaggio, preservando coloro che hanno acquistato il pacchetto viaggio dal pagamento delle penali applicate in caso di cancellazione. La polizza include inoltre l'assistenza domiciliare per 365 giorni dal rientro in Italia.

PIÙ SICURI CON LE NUOVE GARANZIE ANTI COVID-19!

Chi prenota un viaggio organizzato assicurato con Filo diretto Travel, potrà contare, in caso di contagio da Coronavirus, su specifiche garanzie e prestazioni di assistenza, come ad esempio:

diaria giornaliera in caso in caso di infezione durante il soggiorno; indennità da convalescenza post terapia intensiva; ulteriori prestazioni di assistenza

MA SOPRATTUTTO...

la Garanzia Annullamento per Covid: è prevista l’infezione da Coronavirus tra i motivi che danno diritto al rimborso e in più senza applicazione di scoperto!  
 
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Programma:
1° GIORNO    Arrivo – Santa Geltrude
Arrivo a Santa Geltrude e incontro con la guida nel primo pomeriggio, sistemazione in hotel e poi breve passeggiata nei dintorni. Relax, cena e pernottamento

2° GIORNO    Valle Kirchbactal
Dopo colazione ci trasferiamo a San Pancrazio per raggiungere i masi kaserbach a 1451m. Lasciate le auto, iniziamo l'escursione che oggi ci porterà a visitare una diversa area della Val d’Ultimo. Raggiunta la radura della Malga Mariolbergalm, proseguiamo il sentiero risalendo la valle montana, rimasta al suo stato naturale, e raggiungiamo la malga Innere Falkomai a 2051m. Qui potremo degustare prodotti tipici della Val d’Ultimo, come i formaggi speziati, lo yogurt o pani speciali e marmellate.

Dopo esserci rilassati alla malga, riprendiamo la via del ritorno. Chi vorrà potrà proseguire per raggiungere il lago Falkomaisee (il sentiero ha tratti esposti e con fune per tenersi).
Rientro in hotel e cena.
Dislivello: 550m – Lunghezza: 11 km – Durata: 4 ore – Difficoltà: zampazampa 
variante- Dislivello: 630m – Lunghezza: 12 km – Durata: 5 ore – Difficoltà:zampazampazampazampa
 
3° GIORNO    Santa Geltrude – lago fontana Bianca
Dopo colazione, ci trasferiamo a Santa Geltrude, alle porte del Parco Nazionale dello Stelvio. Il nostro trekking inizia nei pressi di una chiesetta del XIV secolo, inerpicata sul colle che ci offre il primo stupendo panorama della giornata sulla valle sottostante. Il nostro sentiero sale all’interno di un fitto bosco di conifere che regala, da subito, la sensazione di essere avvolti da una natura silenziosa ma vivissima. Raggiunta quota, usciamo dal bosco proseguiamo lungo la mulattiera che conduce al lago di Fontana Bianca, Weissbrunnsee, a 1872m, un bacino artificiale degli anni ‘50. Dopo la pausa pranzo e una buona birra, riprendiamo la via del ritorno lungo un sentiero che ci riporterà a Santa Geltrude. Relax e cena.
Dislivello: 530m – Lunghezza: 9,6 km – Durata: 4½ ore – Difficoltà: zampazampa
 
4° GIORNO    Giro dei quattro laghi
Un trekking, questo, che forse è quello scenograficamente più bello e vario. Partendo dal parcheggio di Fontana Bianca, partiamo alla volta del lago Verde, anch’esso bacino artificiale a 2529m. Da qui proseguiamo in direzione del rifugio Hochster Hutte, incontrando presto il limitare del bosco con pochi larici che costeggiano il sentiero. Continuando a salire, il paesaggio viene dominato dal Ghiacciaio sulla cima Sternai e Gioveretto. Raggiunto il rifugio, dopo circa due ore di cammino, siamo sul lago Verde, fonte di energia elettrica per la Val d’Ultimo. Dopo una sosta ricostituente, riprendiamo il cammino in direzione del Lago Lungo, che raggiungeremo con un piacevole sentiero in saliscendi. L’ultimo dei nostri laghi, il Lago dei Pescatori, sempre di origine artificiale, si trova a 2000m di quota. Rientro in hotel relax e cena.
Dislivello: 809m – Lunghezza: 10,6 km – Durata: 5½ ore – Difficoltà:zampazampazampa  
 
5° GIORNO    Il sentiero dei massi e dei larici secolari
Oggi andremo alla scoperta del versante meridionale della Val d’Ultimo.
 Questa escursione sarà un tuffo nel mondo rurale della valle, caratterizzata dai masi, vecchie case costruite con tipici tetti di legno e sassi. Raggiunta Santa Geltrude, faremo una sosta per contemplare i maestosi larici millenari, che si stima abbiano più di 2000 anni. Lungo la via del ritorno, su un percorso ricco di sali e scendi, raggiungeremo l’affascinante cascata Klapfbeg dove potremo rinfrescarci prima di continuare il trekking verso Santa Geltrude. Infine rientro in hotel, relax e cena.
Dislivello: 330 m – Lunghezza: 17,5km – Durata: 6 ore – Difficoltà: zampazampazampa
 
6° GIORNO    Dal rifugio Steinrast al lago del Covolo
Dopo colazione raggiungiamo il rifugio Steinrast a 1720m punto di partenza della nostra escursione di oggi che ci porterà a 2485m ai Laghi del Covolo. Il percorso parte subito con una salita leggermente impegnativa ma breve, dopo 30 minuti raggiunta una baita ormai abbandonata la salita inizierà ad essere più dolce. Proseguendo il sentiero attraverso boschi di conifere e ruscelli che lambiscono il sentiero, ad una certa quota la valle si apre e ci permette di osservare i pascoli alpini e gli animali al pascolo, di tanto in tanto il silenzio sarà interrotto dal fischio delle marmotte allarmate della nostra presenza. A quota 2064m raggiungiamo la malga Kuhberg, non preoccupatevi è prevista una sosta birra sulla via del ritorno. Lasciateci alle spalle le malghe alpine raggiungiamo la malga del Covolo, alla quale si deve il nome dei due laghi, e non ci resta che un ultimo sforzo lungo un breve tratto sassoso per poi trovarci davanti i due laghi di montagna noti come Kofelraster Seen o meglio laghi del Covolo. Rientro in hotel relax e cena.
Dislivello: 700m – Lunghezza:  10,7km – Durata:  6ore – Difficoltà: zampazampazampa
 
7° GIORNO    Malga Schwemmalm
L’escursione di oggi sarà quasi interamente in discesa. Saliremo dalla funicolare di Pracomune, che si trova a 1000m, fino a raggiungere la malga Guazza a 2160 m. Percorso panoramico che ci porterà dapprima alla Malga Kuppelwieser poi, proseguendo su una strada forestale ed un sentiero che costeggia la seggiovia, raggiungeremo la chiesa Gotica di S. Maurizio a 1632m.Si dice che i crociati si siano fermati qui mentre si recavano in Val Venosta. Dalla chiesa si gode un panorama spettacolare sulla Val d’Ultimo. Seguendo la via crucis si scende al punto di partenza a Pracomune. Rientro in hotel relax e cena.
Dislivello: 60m salita, 1070m discesa – Lunghezza: 12km – Durata: 6½ ore – Difficoltà: zampazampa
 
8° GIORNO    Santa Caterina
Dopo colazione, in mattinata, rientro verso i luoghi di provenienza.

Come arrivare:
IN AUTO
DA SUD
Autostrada del Brennero A22 - uscita autostrada: Bolzano sud (svincolo per la Superstrada Bolzano-Merano)

DA OVEST
Attraverso il Passo Resia – SS 40
Attraverso il Passo dello Stelvio - SS 38 (solo in estate)

DA EST
Attraverso il Passo Monte Croce (imbocco in Val Pusteria, SS 49)
Attraverso la Val di Landro (imbocco in Val Pusteria, SS 49)

IN TRENO
Stazione di Riferimento: Bolzano. Da Bolzano, con i moderni treni regionali dell'Alto Adige, si  raggiunge Merano e dintorni.

Meta:
Val d'Ultimo
Alloggio:
Hotel a Sankt Gertraud
Trattamento:
mezza pensione, con colazione e cena in hotel.
Note:
BAGAGLI: si raccomanda di contenere al massimo il bagaglio, utilizzando piccoli trolley o borsoni facilmente trasportabili. Evitare valige rigide e molto ingombranti: il bagagliaio degli automezzi noleggiati ha una capienza limitata.
Cosa portare:
scarponi da trekking, pile o felpa, giacca a vento antipioggia (possibilmente in Gore-Tex) o mantellina, abbigliamento comodo e pratico, borraccia, zaino da 30/40 litri, cappellino, occhiali da sole e crema solare protettiva, costume da bagno.
Trasporti locali:
mezzi propri.
Pasti:
tutte le colazioni e tutte le cene in hotel
Prossime edizioni:
dal 8 agosto; dal 22 al 29 agosto; dal 10 al 17 ottobre 2021 (8 giorni /7 notti)
Estensioni a richiesta:
Perchè non godersi qualche giorno di montagna in più?
Prenotazioni entro:
il prima possibile, pochi posti disponibili!
Data partenza:
22-08-2021


 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Val d'Ultimo, Trentino Alto AdigeVal d'Ultimo, Trentino Alto AdigeVal d'Ultimo, Trentino Alto AdigeVal d'Ultimo, Trentino Alto Adige

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza