Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 23 Novembre al 7 Dicembre

COSTA RICA

Pura natura, pura avventura, pura vida
Difficoltà: zampazampa
1890,00 €
 
Presentazione del viaggio
 ULTIMI POSTI DISPONIBILI
 
Una vera e propria immersione nella natura: faremo trekking nelle foreste pluviali, ci tufferemo nelle acque cristalline caraibiche orlate di palme da cocco e protette dall'unico tratto di barriera corallina del paese. I numerosi animali accompagneranno le nostre passeggiate, sarà facile avvistare scimmie, tucani, bradipi, are colorate e numerosissime specie endemiche del territorio. Esploreremo le foreste e le spiagge dell'Atlantico e passeremo coast to coast fino alle spiagge del Pacifico...Ci sposteremo poi sulla costa sud nel selvaggio territorio della penisola di Osa, quasi interamente ricoperto da foresta tropicale e protetto da uno dei più famosi parchi del Costa Rica, il Corcovado. Di ritorno una visita al Parque Nacional Marino Ballena e una gita al Volcàn Poàs. Sarà piacevole ritrovarsi poi alla sera nei paesini che ci ospiteranno, conoscere la gente locale e assaporare la loro cultura, lasciarsi cullare dalle amache e godersi la “pura vida”.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
 
Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; visita di villaggi e di alcuni dei più importanti parchi nazionali e aree naturali protette; osservazione degli animali; bagni nel mare e spiagge caraibiche incontaminate.
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max, 14 partecipanti)
Speciale perchè:
spiagge tropicali incontaminate orlate da palme e popolate da scimmie cappuccine; il Parque Nacional Corcovado, uno degli angoli più remoti del pianeta; le zone interne di montagna, ovvero il lato selvaggio del Costa Rica.
Area di rilevanza naturalistica:
Parque Nacional Tortuguero, Parque Nacional Marino Ballena, Riserva Biologica Curu, Parque Nacional Cahuita, Parque Nacional Corcovado, Humedad Nacional Sierpe.
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
23 Nov 201815 giorni/14 notti1890,00 €Ultimi posti


La quota comprende:
Sistemazione in albergo, cabinas e lodge, in camere doppie con servizi privati e prima colazione (a Montezuma solo pernottamento in camere doppie in Villa); il volo interno da Tortuguero a San Josè; tutti i trasferimenti con autista per tutte le tratte; l’escursione con pranzo a Isla Tortuga; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.

La quota non comprende:
Spese di apertura pratica (vedi sotto); volo a/r dall'Italia (vedi: "Come si raggiunge"); i pasti non espressamente inclusi e le bevande; guide locali per tour in kayak a Tortuguero; guide locali per il tour di Sirena; il fondo cassa; ingressi e attività nel Parco Nacional del Corcovado; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.
 
Spese apertura pratica:  € 30,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento. 
 
Informativa cambio €/U$D: Le quote sono basate sul cambio €/U$D in vigore al momento della stesura del programma di viaggio (17/01/2018), pari a 1€=1,22U$D. Eventuali variazioni del rapporto di cambio saranno comunicate per tempo e porteranno ad un necessario adeguamento della quota, in ossequio a quanto stabilito dal Codice del Turismo.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

 
Programma:
1° giorno 23/11    
ITALIA/SAN JOSE'

Arrivo all’aeroporto di San Josè e trasferimento in hotel, poco distante dall'aeroporto. Assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno 24/11    
CAHUITA

Di mattina ci sposteremo a Cahuita, uno dei villaggi più a sud del Costa Rica, a pochi chilometri al confine con Panama.
La giornata continuerà con un giro nel colorato villaggio di Cahuita e un bagno nelle calde acque turchesi di Playa Blanca per concludere con un aperitivo in spiaggia.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento a Cahuita.

3° giorno 25/11    
CAHUITA/ Parque Nacional Cahuita

Il Parque Nacional Cahuita inizia proprio a ridosso del villaggio. Dopo aver fatto i necessari rifornimenti di acqua inizieremo il nostro facile trekking attraverso la foresta tropicale, costeggiando una delle spiagge più straordinarie e affascinanti del Costa Rica, orlata dalla barriera corallina e frequentata da scimmie cappuccino, dal simpatico procione e numerosi altri tipi di uccelli, rettili e mammiferi. Gli alberi immensi, le palme da cocco, le mangrovie e i bagni rinfrescanti nelle acque turchesi dell'oceano saranno piacevoli compagni di escursione!  Ritorno a Cahuita. Cena e pernottamento.
Lunghezza: 13 km – dislivello: trascurabile – durata: 5 ore

4° giorno 26/11    
CAHUITA- TORTUGUERO

Al mattino ci metteremo in viaggio in direzione di Moin, dove prenderemo un taxi boat che, percorrendo tutta la rete di canali interna, ci porterò fino al villaggio di Tortuguero  (circa 3,5 ore di navigazione), attraverso scenari naturali mozzafiato e circondati dalla foresta e dalla ricca fauna locale, con una prospettiva sensazionale della foresta tropicale!
Il villaggio è completamente immerso nella foresta, popolata da scimmie, bradipi, iguane e grandi felini tra cui giaguari, puma e ocelot. Con le sue lunghe spiagge, nelle cui sabbie diverse specie di tartarughe vengono a deporre le loro uova in due periodi dell'anno, questo insediamento è la base per chiunque voglia visitare una delle aree protette più famose e selvagge del Costa Rica.
Dopo la sistemazione nelle cabinas potremo goderci il resto del pomeriggio tra una passeggiata sul mare e un succo tropical, lasciandoci cullare dall'atmosfera incantevole del villaggio. Cena e pernottamento.

5° giorno 27/11    
TORTUGUERO– Parque Nacional Tortuguero

Al mattino inizieremo la nostra esplorazione del Parco con un sentiero che dalla stazione dei ranger, attraverso la spiaggia, conduce all’interno della foresta dove potremo dedicarci alla ricerca degli animali, osservandoli nel loro ambiente naturale.  Con un po’ di fortuna potremo anche assistere alla schiusa delle uova delle tartarughe.
Nel pomeriggio, accompagnati dalle guide locali, faremo una avventurosa gita in canoa per ammirare dal basso le straordinarie foreste atlantiche popolate da una fauna ricchissima. Si potranno ammirare decine di specie di coloratissimi uccelli come tucani, pappagalli, aironi e avvoltoi, oltre cento di anfibi tra cui iguane, caimani e coccodrilli, numerose di mammiferi compresi scimmie cappuccine e urlatrici e bradipi.
Cena e pernottamento a Tortuguero.

N.B.: in diversi periodi dell'anno, le guide locali del Parco organizzano escursioni notturne per ammirare l’emozionante schiusa delle uova delle tartarughe marine.
In alternativa potremo lasciarci cullarci dalle amache osservando un indimenticabile cielo stellato caraibico.

6° giorno 28/11    
TORTUGUERO/SAN JOSÉ/PUNTARENAS

Al mattino presto ci sposteremo alla pista aeroportuale di Tortuguero, situata tra la laguna e l’oceano, e con un breve volo interno ci dirigeremo a San Josè, sorvolando la foresta del Caribe e le montagne della cordillera central.
Dalla capitale ci sposteremo con minibus fino alle coste del Pacifico, attraversando il paese coast to coast fino a Puntarenas, vivace cittadina dell’ovest, che sarà la nostra porta d’accesso alle spiagge e ai parchi della Penisola di Nicoya.
Arrivo a Puntarenas, cena e pernottamento.

7° giorno 29/11    
PUNTARENAS/ PAQUERA - Reserva Biologica Curu

Al mattino ci imbarcheremo sul traghetto di linea in direzione della Penisola di Nicoya.
Una volta sbarcati ci sposteremo verso l’interno, per visitare a piedi i sentieri della Riserva Biologica Curu, vero scrigno di biodiversità animale e vegetale, popolato da moltissimi mammiferi, rettili e uccelli, all’interno di una sensazionale cornice paesaggistica di Oceano e di foresta.
Lunghezza: 10 km – dislivello: 280 m– durata: 5 ore

8° giorno 30/11    
RISERVA NATURAL ABSOLUTA CABO BLANCO

Oggi dedicheremo la giornata ad un’escursione in uno dei Parchi più famosi e Importanti della Costa Rica, la Reserva Natural Absoluta de Cabo Blanco.
La Reserva de Cabo Blanco è il primo Parco a nascere nella storia della Costa Rica,  e protegge la foresta secca sul promontorio più a sud della Penisola di Nicoya. L’escursione permette di ammirare lo straordinario ambiente forestale, ancora intatto, dove vivono numerosi animali tra cui scimmie, procioni, koati, cervi, bradipi, e numerosissime specie di uccelli colorati, tra cui le grandissime are macao.
Lunghezza: 10 km – dislivello: 550 m – Durata: 6 ore

N.B.: l’escursione odierna richiede una buona preparazione fisica ed una buona capacità di adattamento ad un sentiero a volte fangoso e sconnesso e un ambiente forestale con un alto tasso di umidità. E’ richiesta unìattrezzatura idonea,  buone scarpe antiscivolo e buona condizione fisica.
Tuttavia, lo scenario naturalistico e la presenza di numerosi animali ripagano abbondantemente della fatica.

9° giorno 01/12    
ISLA TORTUGA - UVITA

Isla Tortuga è un piccolo paradiso tropicale protetto, situato a poche miglia di navigazione dalle coste di Nicoya. Immerso nelle ricchissime acque tropicali del Golfo, è un vero paradiso per lo snorkeling! Circondato da una colorata barriera corallina, è possibile nuotare con tartarughe, mante e pesci coloratissimi.
Partendo al mattino direttamente dalla spiaggia di Montezuma, servendoci di operatori locali, ci godremo una avventurosa giornata di immersione nell’Oceano e nelle sue bellezze.
Nel primo pomeriggio partenza per Uvita. Arrivo in hotel in tarda serata, cena e pernottamento.

N.B.: Escursione a mare praticabile in caso di condizioni meteo-mare favorevoli

10° giorno 02/12    
UVITA - Parque Nacional Marino Ballena / SIERPE - BAHIA DRAKE

Al mattino visiteremo il Parque Nacional Marino Ballena, uno dei tratti di costa più famosi del Centroamerica per il passaggio dei cetacei. Le spiagge sabbiose circondate da palme da cocco sono un autentico paradiso, e a seconda della marea è possibile raggiungere l’isolotto sabbioso che ha un incredibile forma…di coda di balena!
Nella tarda mattinata, ci trasferiremo verso Sud sulla Panamericana fino a Sierpe, dove ci attende una spettacolare navigazione in taxi boat tra le foreste di mangrovie dell'immenso Rio Sierpe, popolato di ogni genere di anfibi e rettili, che ci porterà a Drake, probabilmente l'insediamento umano più remoto all'interno del Corcovado. Sistemati nelle suggestive camere del lodge, immerso nella foresta ed affacciato sul mare, avremo tempo per goderci la magnifica tranquillità della baia, dei suoi abitanti e dei suoi animali ed ammirare il tramonto sull'Oceano.
Pernottamento a Bahia Drake.

11° giorno 03/12    
BAHIA DRAKE

La nostra giornata inizierà con un’escursione avventurosa nel Parco del Corcovado, uno dei parchi più famosi e importanti del pianeta. Seguendo il sentiero costiero che parte dal villaggio, raggiungeremo le ampie baie dell’ovest, attraversando uno dei tratti di costa e di foreste più sensazionali del paese e ci godremo un po’ di relax sulle spiagge sabbiose circondate da palme e popolate da numerosi animali, tra cui scimmie, tucani, bradipi, pellicani e are macao. Protetta ad est dagli immensi territori montagnosi del Parque Internacional La Amistad e ad ovest dall'Oceano Pacifico, la Penisola de Osa è uno degli angoli più remoti e selvaggi di tutto il Centroamerica.
Lunghezza: 9 km – dislivello: 200 m – Durata: 5 ore

12° giorno 04/12    
BAHIA DRAKE - Parque Nacional Corcovado – free day

Giornata libera per godersi il Parco del Corcovado, vero hotspot della biodiversità mondiale. Tra foreste, spiagge e fiumi, in questo luogo selvaggio vivono animali di ogni genere, vari tipi di scimmie, grandi felini tra cui puma, giaguaro e ocelot,  caimani, iguane, are macao, coloratissimi uccelli e tapiri.
Il parco offre numerose attività, che vengono organizzate dagli operatori locali: si potrà scegliere tra lo snorkeling a Isla del Cano, unico tratto di barriera corallina del sud del Pacifico costaricense, il canopy tour per volare con le zip line sulle cime degli alberi, o la navigazione in taxi boat fino alla remota stazione dei ranger di Sirena, il punto più famoso per l’avvistamento degli animali nel Corcovado!
Rientro a Bahìa Drake, cena in hotel e pernottamento.

13° giorno 05/12    
BAHIA DRAKE - SIERPE - ALAJUELA

Saluteremo Bahìa Drake al mattino e, ripercorrendo in taxi boat i canali fino a Sierpe, riprenderemo il nostro viaggio verso il nord e la capitale. Lungo il nostro viaggio sull’Interamericana, ci fermeremo nella splendida spiaggia di Dominical, famosa tra i surfisti di tutto il mondo. Di pomeriggio, dopo esserci goduti le spiagge del parco, rientreremo ad Alajuela per sistemarci in hotel. Cena e pernottamento ad Alajuela.

14° giorno 06/12    
ALAJUELA - VOLO PER ITALIA

Di mattina potremo scegliere se visitare il vicino Volcan Poas, per effettuare un facile trekking sulla sommità del vulcano con l’obiettivo di trovare lo scorcio migliore sulla Laguna de Botos e sulla catena vulcanica di fronte ai nostri occhi, oppure visitare una delle vicine piantagioni di caffè e la colorata città di Alajuela, per completare questo affascinante saluto al Costa Rica!
Di primo pomeriggio trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia. Pernottamento a bordo.

15° giorno 07/12    
ITALIA

Arrivo in Italia.


CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Come arrivare:

Volo A/R da Roma e Milano con IBERIA

BLOCCO SPAZIO FOUR SEASONS:

CONFERMA IMMEDIATA A TARIFFA GARANTITA

(fino ad esaurimento posti).

Da Milano

23 novembre: IB3265 Milano Linate Madrid 07:00 - 09:15  

23 novembre: IB6317 Madrid – San Jose’    11:35 - 15:50  

06 dicembre:  IB6314 San Jose’ Madrid       17:20 - 10:40 (+1)

07 dicembre:  IB3252 Madrid Milano Linate 13:50 - 15:55  

Da Roma

23 novembre: IB3239 Fiumicino Madrid       07:45 - 10:20  

23 novembre: IB6317 Madrid – San Jose’    11:35 - 15:50  

06 dicembre:  IB6314 San Jose’ Madrid        17:20 - 10:40 (+1)

07 dicembre:  IB3232 Madrid Fiumicino         12:05 - 14:35  

Costo a persona da Milano e Roma  EUR 820,00 - bagaglio e tasse inclusi (tasse pari a eur 450,00 al 28.3.2018)
Partenze da altre citta': su richiesta con supplemento.

 

Meta:
Costa Rica
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta.
Arrivo a:
San Josè Juan Santamaria
Alloggio:
Hotel, hostal e cabinas
Note:

Cosa portare:
abbigliamento comodo ed impermeabile, scarponi da trekking, zaino 30-50 litri con copertura anti-pioggia, borraccia, giacca impermeabile, occhiali da sole, cappello, crema solare, binocolo, costume da bagno, repellente antizanzare.
Trasporti locali:
Volo da Tortuguero a San Josè con Natureair (incluso); pulmino a noleggio con autista per tutti i trasferimenti terrestri previsti dal programma; taxi boat, traghetto di linea.
Pasti:
Prima colazione (tranne a Montezuma) e il pranzo in corso di escursione a Isla Tortuga, inclusi. Colazione a Montezuma; pranzi al sacco autogestiti (tranne il pranzo a bordo) e cene in ristoranti tipici, non inclusi.
Data partenza:
23-11-2018
 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Costa RicaCosta RicaCosta RicaCosta Rica

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza