Cerca il tuo viaggio
 
Crea il tuo viaggio

Area download

Seguici anche su:

Viaggi e vacanze
dal 11 al 22 Aprile 2018

INDIA - ALLA RICERCA DELLA TIGRE

Nel Regno del grande felino indiano!
Difficoltà: zampa
2280,00 €
 
Presentazione del viaggio

PER ISCRIZIONI ENTRO IL 31 GENNAIO: SCONTO DI 100€!
 
Nell’immaginario di ogni viaggiatore l’India centro-settentrionale evoca regni Moghul e fortezze di Maharaja, ma Rajasthan e Madhya Pradesh oggi rappresentano anche delle importanti sfere di Wilderness. Sin dagli anni ’70, infatti, l’India ha investito sull’incremento delle aree protette sul proprio territorio: con il Wildlife Protection Act e il Project Tiger si sono buttate le basi per la protezione di un patrimonio naturalistico unico.
È su queste basi che abbiamo deciso di scoprire il fascino selvaggio di quattro grandi Parchi Nazionali: Ranthambore, Bandhavgarh, Kanha e Pench. Accompagnati da guide esperte seguiremo le tracce di tigri, leopardi e iene, antilopi azzurre, cuon, cinghiali, sambar, orsi labiati, cervi pomellati e il raro barasinga, cervide autoctono presente solo in India e Nepal, di cui attualmente si contano circa 500 esemplari nel Parco Nazionale di Kanah. Se poi saremo fortunati, all’interno del Bandhavgarh National Park avremo l’opportunità di avvistare uno dei circa 40 esemplari della rarissima tigre bianca. Il viaggio, costruito in collaborazione con WWF Italia, è talmente ricco nella sua parte naturalistica che assicura con certezza quasi totale l’avvistamento delle tigri durante i safari.
 
Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo.
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; safari nei parchi, visita ai templi, approfondimento sul Progetto tigre;
Come:
accompagnatore locale parlante italiano, ranger nei parchi e accompagnatore Four Seasons dall’Italia (min. 6 max. 12 partecipanti)
Speciale perchè:
la ricerca della tigre seguendo le tracce e sperando in un improvviso avvistamento; la visita di Delhi, imperdibile per ogni viaggio in India; la ricerca degli animali più rari: il toro blu, il cervo maculato, il leopardo, l’orso labiato
Area di rilevanza naturalistica:
il Parco Nazionale di Bandhavgarth; il Santuario degli animali di Ranthambore; i Parchi di Kanha e Pench
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
11 Apr 201812 gg, 11 nt2280,00 €Confermato
14 Nov 201812 gg, 11 nt2280,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
volo A/R dall'Italia per Nuova Delhi con Air India; il volo interno Nagpur - Delhi; pernottamento in hotel di cat. 4/5* a Delhi, in camere doppie con servizi privati; pensione completa a Delhi; pernottamento in lodge nei parchi; pensione completa nei parchi (colazione, pranzo e cena); guida locale in lingua italiana durante tutto il tour; transfer da e per l'aeroporto; pullman con aria condizionata durante tutto il tour; guide naturalistiche durante tutti i safari; visite guidate nelle città; le entrate ai musei e ai monumenti; treni Delhi/Ranthambore e Ranthambore/Umaria; assistenza di accompagnatore Four Seasons dall'Italia.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica (vedi sotto); le tasse aeroportuali (attualmente pari a 335,00€); il visto per l'India; le bevande; il pranzo del primo giorno; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento di 480,00€, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 30,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.

 

Programma:
1° giorno
Italia/ Delhi

Partenza dall’Italia. Arrivo il giorno successivo a Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno
Arrivo a Delhi

Arrivo a Delhi in giornata. Incontro con la guida e trasferimento in hotel. 
Chi arriverà con il volo della mattina potrà scegliere se riposarsi e recuperare le forze in vista dell’inizio del viaggio (con 5,5 ore di fuso noi consigliamo sempre una giornata di relax prima dell’inizio del tour nel nostro confortevole hotel 5 stelle), oppure intraprendere immediatamente una visita autonoma della città, magari toccando le mete che non saranno visitate il giorno successivo con la visita guidata. Cena e pernottamento.
 
3° giorno
Delhi

Intera giornata di visita alla vecchia e nuova Delhi, dal Forte Rosso al Gandhi Samadhi passando attraverso l’India Gate, il Parlamento, la tomba di Humayun e il Qutab Minar. La città ci accoglierà con il suo incredibile fascino fatto di una commistione unica di antico e moderno. Cena e pernottamento.

4° giorno
Delhi/Ranthambore

Trasferimento in mattinata verso la stazione per salire a bordo del treno per Ranthambore. Prendere un treno in India è un’esperienza unica che non può mancare a chi desideri immergersi ancora più profondamente nella realtà del “continente” indiano. Check-in all’arrivo in albergo. Nel pomeriggio visita al forte di Ranthambore. Cena e pernottamento. 

5° giorno
Ranthambore/Umaria

Dal mattino presto al tardo pomeriggio safari nel santuario degli animali di Ranthambore in jeep: questa foresta è la più rinomata del Rajasthan, 400 kmq di perfetto habitat naturale per le tigri; se saremo fortunati potremo avvistare anche il toro blu, il cervo nero, il cervo maculato, il cinghiale, oltre a una grande varietà di specie di uccelli e, con un po’ di fortuna, il rarissimo leopardo. Trasferimento con un treno notturno per Umaria. Ancora più forte della precedente esperienza, il treno notturno è un’avventura che, con un minimo di adattamento, permette di rivivere gli antichi tracciati di un tempo antico. Cena e pernottamento.

6° - 7° giorno
Umaria – Bandhavgarh National Park

Arrivo in treno ad Umaria e trasferimento a Bandhavgarh (1hr). Check-in all’arrivo nel resort. Per due intere giornate ci immergeremo nella natura del Parco attraverso due uscite di Game Drive giornaliere: una in mattinata e l’altra nel pomeriggio. Il Parco di Bandhavgarh rappresenta una realtà originale in cui storia e natura si incontrano producendo offrendo oggi una destinazione estremamente ricca e interessante. Il paesaggio, rigoglioso e particolarmente vario, è dominato da foreste di sal (o shala) ed estese macchie di bambù e prateria che variano a seconda dell’altitudine. La vegetazione è meno fitta rispetto all’India del Nord, fattore che rende più probabile l’avvistamento di uno degli oltre 40 individui di tigre bianca esistenti nella regione. Proprio la presenza di questa rara specie, assieme a numerosi altri mammiferi, rese l’area un’amata riserva di caccia da parte del Maharaja di Rewa. All’interno dei suoi confini si possono incontrare anche numerose grotte e antichi rifugi con iscrizioni e angoli votivi. Cena e pernottamento.

8° giorno
Bandhavgarth – Kanha

In mattinata trasferimento a Kanha (240km). Check-in all’arrivo in albergo. Il Parco Nazionale di Kanha è situato nella savana che circonda la collina di Satpura. Kanha è l’habitat ideale per bradipi, cinghiali, buoi muschiati, tori blu, cervi Sambar, scoiattoli da palma e più di 150 specie di uccelli. Cena e pernottamento.

9° giorno
Kanha

Mattinata e pomeriggio dedicati al safari in jeep. Avremo un’intera giornata, con due game drive, per scoprire la selvaggia natura che contraddistingue la Riserva. Tra gli animali presenti nell’area il più famoso è il barasinga, un cervide autoctono e diffuso esclusivamente in India e Nepal che nel 1970 andò molto vicino all’estinzione. Per fortuna i 66 esemplari rimasti furono protetti adeguatamente ed il processo di ripopolamento riuscì a riportare la loro presenza agli attuali 500 individui, ben 380 dei quali vivono all’interno dei confini del Kanha National Park. Oltre al barasinga è presente un buon numero di tigri, osservabili anche durante il giorno, e un’incredibile varietà di altre specie. Cena e pernottamento. Cena e pernottamento.

10° giorno
Kanha – Pench

Altra uscita di game drive mattutino prima di raggiungere l’ultimo dei Parchi indiani in programma: il Pench National Park. Nato come Santuario nel 1977, prese il nome dal fiume che vi scorre abbracciando la coda meridionale delle Satdupa Hills. Nel 1983 divenne Parco Nazionale e Tiger Reserve nel 1992. Sembra inoltre che Kipling avesse ambientato in questa regione il suo famoso “Libro della Giungla”. Cena e pernottamento.

11° giorno
Pench National Park – Safari fotografico nel Pench National Park

Anche qui avremo a disposizione due uscite di Game Drive, una la mattina ed una nel pomeriggio, per scoprire la ricchezza naturalistica che contraddistingue il Parco, particolarmente varia grazie ad una complessa topografia. Cena e pernottamento.

12° giorno
Pench – Nagpur – Delhi - Italia

Dopo la colazione, trasferimento all’aeroporto di Nagpur (90km) in tempo per la coincidenza con il volo per Delhi. Ritorno in Italia verso le località di partenza con arrivo nel pomeriggio.


 
FOUR SEASONS, TUTTO UN ALTRO VIAGGIO!   

Come arrivare:
volo A/R Air India per Nuova Delhi (incluso*). Volo interno Nagpur – Delhi (incluso)

OPERATIVI DI VOLO:

ANDATA - 11 aprile 2018
Air India - AI122
19:40 Roma Fiumicino - 07:15 (+1) New Delhi

VOLO INTERNO - 22 aprile 2018
Air India - AI470
08:25 Nagpur - 10:05 New Delhi

RITORNO - 22 aprile 2018
Air India - AI123
14:20 New Delhi - 18:05 Roma Fiumicino

*Tasse aeroportuali di 335,00€ circa non incluse.
Meta:
India
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta.
Arrivo a:
Nuova Delhi
Alloggio:
hotel 4/5 stelle a Delhi, lodge nei parchi
Trattamento:
trattamento di pensione completa
Note:
accompagnatore locale parlante italiano, ranger nei parchi e accompagnatore Four Seasons dall’Italia
Cosa portare:
abbigliamento adatto sia al trekking che alle camminate in città, scarponi da trekking, scarpe da passeggio, zaino, equipaggiamento anti-pioggia, borraccia, occhiali da sole, cappello, costume da bagno, crema solare, binocolo, macchina fotografica, pail.
Trasporti locali:
transfer privati e treni (inclusi).
Pasti:
pensione completa a Delhi (tranne il pranzo del giorno dell'arrivo); pensione completa nei resort nella giungla
Curiosità:
il Ranthambore National Park è uno dei posti migliori per avvistare le tigri dell'India. In precedenza il parco era la zona di caccia del Maharaja di Jaipur, ma dal 1980 è stato assoggettato al Project Tiger, una missione con lo scopo di proteggere le tigri, che copre un'area con una vegetazione semi-desertica di 392 chilometri.

Data partenza:
11-04-2018
 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
India Parchi WildlifeIndia Parchi WildlifeIndia Parchi WildlifeIndia Parchi Wildlife

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza