Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Attività Nord Italia
Tutto l'anno

TEAM BUILDING - VALLE D'AOSTA

Speciale Team coaching per le aziende
Difficoltà: zampazampa
su richiesta
 
Presentazione del viaggio

Una giornata di team building per gruppi aziendali, nel meraviglioso ambiente alpino della Valtournenche, la Valle del Cervino

La particolarità della nostra proposta è che si svolge in cammino e in mezzo alla natura, e unisce due professionalità distinte che muovono nella stessa direzione, quella della valorizzazione della persona e dell’ambiente. Staccandosi dal contesto lavorativo quotidiano e immergendosi nella natura, le persone possono affrontare più efficacemente e velocemente le criticità, la loro parte creativa riceve uno stimolo continuo e ampio, i rapporti interpersonali fluiscono in maniera spontanea.

 A COSA SERVE IL TEAM COACHING

* Diffondere il valore della collaborazione

* Sciogliere conflitti irrisolti

* Porre le basi per la nascita di un nuovo team

* Valorizzare ogni membro in base alle sue caratteristiche

* Infondere fiducia nella forza del gruppo

* Condividere in maniera partecipata gli obiettivi collettivi

* Riconoscere il ruolo fondamentale di ciascuno

* Riassettare un team consolidato non più efficace e vincente

* Vivere attivamente il cambiamento

PERCHE' SERVE IL TEAM COACHING

* Raggiungere i risultati più velocemente

* Avere le persone ingaggiate

* Mantenere alto il livello di coinvolgimento

* Usare al meglio le potenzialità di ciascuno al servizio degli obiettivi aziendali

* Ottenere nuovi e costanti spunti di miglioramento continuo

* Mantenere basso il livello di conflittualità

* Diffondere la cultura dello scambio

* Aiutare i leader a realizzare progetti innovativi con il coinvolgimento di tutti

* Valorizzare nel tempo le proprie risorse

QUALI SONO LE METAFORE SU CUI LAVORIAMO

La meta: definire chiaramente obiettivi di team e cercare un piano di azione dettagliato ed efficace per raggiungerli.

I compagni di viaggio: rinforzare le relazioni personali, valorizzare punti di somiglianza e differenze, incentivarsi reciprocamente a esprimere le proprie potenzialità

Lo zaino: mappare le risorse a disposizione, valutare cosa è essenziale e cosa rappresenta una zavorra che rallenta e appesantisce, sperimentare pesi e qualità altrui

Bivio: stabilire criteri pratici per prendere decisioni con giusti tempi e modalità condivise

LE NOSTRE METE IN VALLE D'AOSTA

Il Cervino è tra le più belle e singolari montagne delle Alpi. Il Monte Cervino, la maestosità dei suoi 4.478 m, la sua forma a piramide e la posizione, isolata rispetto alle montagne circostanti, lo rendono uno spettacolo davvero irresistibile. Ogni anno è meta di migliaia di appassionati escursionisti, ma soprattutto dei suoi innumerevoli amanti che l’hanno elevata a montagna per eccellenza.

Una salita a Plateau Rosà vale davvero la pena farla. Dalla terrazza d’arrivo della funivia è possibile ammirare da vicino i grandi quattromila, dal Cervino al Monte Bianco, dal Gran Paradiso al Monte Rosa a tutte le cime svizzere del Vallese, per poi “ritornare” con lo sguardo a volo d’aquila in Italia e posare gli occhi sull’inconfondibile sagoma a punta del Monviso, in Piemonte.

Uno spettacolo che vale la pena di scoprire anche dalla vicina “torre” del museo più alto d’Europa “Una Montagna di Lavoro” dove una rosa segnaletica in bronzo massiccio indica direzione, nomi e altezza di tutti i quattromila del comprensorio, oltre alle cime più famose.

Il lago Blu, situato alle porte di Cervinia, è uno scrigno di rara bellezza le cui acque prendono la loro caratteristica colorazione blu indaco grazie a delle particolari alghe presenti nei suoi fondali.

Chamois è un grazioso borgo alpino, unico nel suo genere: la mobilità a motore è proibita! Si raggiunge solo con la funivia comunale o a piedi e nel borgo regna la quiete e la natura. Solo i mezzi agricoli possono circolare qui attorno, niente auto!

Tipologia:
Escursione a piedi con attività di team coaching
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Tutto l'annosu richiestaIscrizioni aperte


La quota comprende:
trasporto in pullman da e per la sede aziendale, accompagnamento da parte di una Guida Ambientale Escursionistica, Team coaching , pranzo in locanda tipica, eventuali funivie e servizi di trasporto in loco, RC e assicurazione infortuni.

La quota non comprende:
servizi specifici in funzione delle richieste aziendali.
Programma:

Varie possibilità di itinerario 

 
La Magdeleine e Chamois
La nostra camminata inizia dal borgo di La Magdeliene per arrivare, attraverso un piacevole strada forestale – un tratto del sentiero Gran Balconata del Cervino – al pittoresco borgo di Chamois, che non mancheremo di visitare con una passeggiata in questa “perla delle Alpi”, in un’atmosfera assolutamente rilassante. Proseguiremo il nostro cammino, un pò in salita, per arrivare al caratteristico Lago di Lod, le cui sponde sono ricoperte di Poligono anfibio, dai vistosi fiori rosa. Da qui scenderemo nuovamente a Chamois, per poi tornare verso il fondovalle in funivia

Lunghezza: 6/10 km - dislivello:200/400 m in salita

Cervinia: escursione a Plateau Rosà, alle pendici del Cervino
Da Cervinia saliremo in funivia, a Plateau Rosà, una magnifica “terrazza” a 3.480 metri, sul ghiacciaio. Da qui sarà possibile ammirare da vicino tutti i grandi quattromila, dal Cervinio al Monte Bianco, dal Gran Paradiso al Monte Rosa e posare infine lo sguardo sull’inconfondibile sagoma a punta del Monviso. Non mancheremo di visitare il museo più alto d’Europa, “Una Montagna di Lavoro”, dedicato alle imprese di lavoro in montagna.

Dopo aver ridisceso con funivia il tratto di ghiacciaio, inizieremo la nostra camminata lungo le morbide pendici erbose, osservando da vicino i piacevoli laghi di Cime Bianche e di Goillet, prima di far ritorno a Cervinia.

Lunghezza: 14 km - dislivello: 800 m in discesa

Valtournanche in relax
Piacevole escursione nel fondovalle, ricco di boschi e di magnifici scorci sulle alte vette della Valtournanche, prima fra tutte quella del maestoso Cervino, che si riflette in modo incantevole nel pittoresco Lago Blu.

Lunghezza: 4/8 km - dislivello: 100 m
 
Nota: gli itinerari e il livello di difficoltà di tutte le nostre proposte sono modulabili a seconda delle richieste dell'azienda e delle esigenze del gruppo di partecipanti. 
Meta:
Valle d'Aosta
Note:
Mental Coach: Sabrina Zanino - Mental coach e trainer, esperta di comunicazione, coaching e people management.
 
Guida: Manuela Grigoletto (iscritto nel Registro Italiano Guide Ambientali Escursionistiche)  - Esperta nella conduzione di gruppo in percorsi naturalistici e culturali.
 
L'attività può essere svolta da maggio a settembre per i percorsi a più alta quota. Tutto l’anno per i percorsi a bassa quota / fondovalle.

Data partenza:
Tutto l'anno
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza