Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Attività Centro-Sud Italia
5 Luglio

LA VALLE DELLA PASQUARELLA E CIVITELLA DEL LAGO

Nello splendido sconosciuto scenario del Parco Fluviale del Tevere
Difficoltà: zampazampazampa
15,00 €
 
Presentazione del viaggio
Nota fin da tempi antichissimi per la sua asperità e profondità, la Valle della Pasquarella fu cantata anche da Iacopone da Todi (“un terribile fossato”) e pare addirittura che l’invalicabilità del sito abbia fermato Annibale nella sua discesa verso Roma lungo il corso del Tevere. Siamo in Umbria, tra Orvieto e Todi, sulle pendici settentrionali dei Monti Amerini, nel cuore del Parco Regionale Fluviale del Tevere. Qui, aiutato nella sua opera di incisione lineare delle rocce calcaree da un intrico di faglie e fratture, il Fosso della Pasquarella drena verso il Tevere appena prima che questo sfoci nel Lago di Corbara. Un eremo camaldolese dell’undicesimo secolo veglia sul silenzio e la sacralità dei luoghi.
 
Tipologia:
Escursione a piedi
Area di rilevanza naturalistica:
Parco Fluviale del Tevere
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
05 Lug 20206 ore15,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:
trasporti e pasti; quanto non indicato nella voce "la quota comprende".
 
Perché camminare con noi?
  • perché ti rilasciamo una regolare ricevuta su ogni escursione, sulla quale paghiamo regolarmente le tasse;
  • perché tutte le nostre guide sono Guide Ambientali Escursionistiche regolarmente iscritte all’AIGAE, l’Associazione Italiana delle Guide Ambientali Escursionistiche;
  • perchè abbiamo una regolare assicurazione di Responsabilità Civile che copre tutte le responsabilità della guida e dell'organizzazione fino a 2,1 milioni di euro;
  • perché crediamo nel turismo responsabile e ogni anno devolviamo una parte degli introiti di tutte le nostre attività a Climate Care, per compensare le emissioni di CO2 di ogni attività di Four Seasons Natura e Cultura
  • ...E, soprattuto, perchè ti diverti!
Programma:
Partendo da Civitella del Lago ci dirigeremo verso la frazioncina di Scoppieto lungo un panoramico tracciato che affaccia sul bacino artificiale di Corbara. La discesa verso l’eremo e la valle della Pasquarella sarà silenziosa e ricca di emozioni. Dal punto di vista geologico i ripidi versanti del fosso rappresentano una perfetta stratigrafia della cosiddetta “successione Umbro Marchigiana” e testimoniano quasi 100 milioni di anni di sedimentazione sui fondali dell’antico oceano Tetide, a cavallo fra Mesozoico e Cenozoico. La risalita sul versante opposto attraversa un fitto bosco di essenze mediterranee e poi campi e pascoli fino alle propaggini del borgo di Morruzze. Da qui la via del ritorno passa per bellissimi castagneti produttivi in zone ricche di cavità carsiche. Se ci sarà del tempo potremo concludere la giornata in bellezza con 4 passi per il borgo medievale di Civitella, ora “del Lago”, un tempo “dei Pazzi”.
Come arrivare:

IN AUTO DA ROMA - A1 direzione Firenze, uscita Orvieto. Seguiresu SS205, SS448, SP89 e SP90 in direzione di CIVITELLA DEL LAGO.

Note:
Bastoncini altamente consigliati per chi vi è abituato. Adeguata dotazione di acqua. Sono possibili alcuni tratti molto fangosi.
 
NOTA COVID: ai sensi delle vigenti disposizioni per l'emergenza da COVID-19, per la partecipazione all'attività è OBBLIGATORIO che ciascun partecipante:
- sia dotato di propria mascherina di comunità, da indossarsi durante le pause o in caso di necessità
- sia dotato di proprio flaconcino di gel disinfettante a base alcolica 
- mantenga rigorosamente la distanza interpersonale di 2 metri
La guida si riserva di non ammettere o di escludere dall'attività in qualunque momento il partecipante che non rispetti quanto sopra e/o le disposizioni vigenti.
Cosa portare:
scarpe da trekking, abbigliamento adeguato, zaino leggero, giacca impermeabile, acqua (almeno 1,5 lt), pranzo al sacco, qualche snack. Quanto previsto nella Nota COVID
Pasti:
pranzo al sacco (non incluso)
Curiosità:

IL MUSEO DELL’OVO PINTO DI CIVITELLA DEL LAGO: A Civitella del Lago c’è un museo più unico che raro, che raccoglie migliaia di uova dipinte e scolpite, opere frutto della Mostra Concorso Nazionale “OVO PINTO” nata nel 1982, a Civitella del Lago, dalla geniale intuizione di Bernardini Anacleto, presidente di un’Associazione Culturale giovanile. Da qui migliaia di uova, di ogni specie animale, dipinte o scolpite da artisti professionisti, dilettanti e amatori sono esposte per annualità e tema.


Prenotazioni entro:
le 17:00 di venerdi presso i nostri uffici allo 06 27800984. Dopo le 17:00 di venerdì ma comunque entro le 20:00 del Sabato: direttamente con la guida Filippo Belisario 349 8329352
Data partenza:
05-07-2020
Dislivello:
650 m
Lunghezza:
13 km
Profilo itinerario:
anello con strade di campagna e sentieri che a tratti possono essere fangosi
Appuntamento 1:
h 09:30 Parcheggio adiacente al cimitero di Civitella del Lago (Baschi - TR)
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Escursione Parco Fluviale TevereEscursione Valle della PasquarellaEscursione Parco Fluviale TevereEscursione Valle della Pasquarella

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza