Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Escursioni - Emilia Romagna
21 Gennaio

Le faggete del Lago Santo (Pr)

Lungo i sentieri di carbonai e il sentiero di Maria Luigia D'Austria
Difficoltà: zampazampazampa
13,00 €
 
Presentazione del viaggio
Escursione giornaliera ad anello di media difficoltà, alla scoperta degli inaspettati scorci che le faggete senza foglie ci offrono in questo periodo dell'anno, perchè la natura trasmette sempre nuove emozioni: ogni momento è unico e, se osserviamo un particolare, piccolo o grande che sia per più di una volta, lo vedremo sempre diverso. Cammineremo in una magnifica faggeta che, priva del suo lussureggiante fogliame, lascia intravedere prima una conca glaciale e poi le trasparenti acque di laghi e ruscelli. Anche se abbiamo già percorso quei sentieri più volte, vedremo tutto sotto una nuova prospettiva.
Carbonai, uomini della neve,  pastori, mulattieri e “picciarin” sono coloro che hanno fatto l'economia di questi luoghi, si parlerà di loro camminando sui sentieri battuti da questi uomini e donne nelle loro fatiche quotidiane.
Con fantasia cercheremo di immaginare l'oceano che ricopriva tutta questa zona, i movimenti tettonici che hanno formato l'appennino e l'enorme ghiacciaio che ha modellato queste valli.
Un vero viaggio nella natura e nella cultura della Val Parma.
Tipologia:
Escursione
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
21 Gen 20187 ore13,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
La quota comprende: accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:
Trasporti e pasti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
Programma:

Dal piazzale di Lagdei (1250 mt) saliremo, prima lungo la “panoramica” verso il Lago Santo (1507 mt), per poi deviare ed intercettare il ripido sentiero “delle carbonaie” percorrendolo fino al Lago Santo attraverso una bella faggeta che, da ordinata e gestita ad alto fusto, assume, via via che si sale, un aspetto fiabesco fino ad arrivare alla morena del lago, dove i faggi sono vere e proprie opere d'arte naturali. Giunti al lago, che in questo periodo ci offre uno spettacolo veramente unico e suggestivo, ci concederemo una meritata sosta al Rifugio Mariotti per riscaldarci di fronte ad un caldo piatto fumante di polenta con salamini, cervo e formaggio. Riprenderemo il nostro percorso nel primo pomeriggio questa volta verso il rientro che avverrà scendendo per il sentiero della Duchessa Maria Luigia d'Austria, antico percorso, a tratti ancora fiancheggiato da muretti di contenimento, che si snoda in una centenaria abetaia.  

Trovandoci all'interno di un parco i cani sono ammessi solo se tenuti rigorosamente sempre al guinzaglio.
L'escursione potrebbe subire variazioni in funzione delle condizioni atmosferiche.
In caso di neve potrebbe essere trasformata in una ciaspolata con un percorso modificato. Nel caso di ciaspolata sono sconsigliati i cani.

Quote per l'anno in corso:
Escursione: Adulti e ragazzi oltre i 16 anni € 13,00, bambini e ragazzi (fino a 15 anni) € 7,00
Tessera Four Seasons (valida fino al 31 dicembre di ogni anno): adulti € 10,00, minorenni gratis
Promozione per chi deve sottoscrivere la tessera: escursione + tessera a soli 15 €.

Possibilità di pranzo al rifugio a base di piatto di polenta con salamini, cervo e formaggio più pane acqua e caffè 15 € a testa (DA COMUNICARE ALL'ATTO DELL'ISCRIZIONE e DA PAGARE IN LOCO AL GESTORE DEL RIFUGIO)
Per chi vuole usufruire del rifugio con il proprio pranzo al sacco: 2 € come da regola Cai da pagare al gestore del rifugio

Come arrivare:
Da via Silvio Pellico continuare per la tangenziale Sud; entrare in tangenziale direzione Reggio Emilia - Langhirano ed uscire all'uscita Campus universitario direzione Langhirano; imboccare SP 665R sempre direzione Langhirano; proseguire e mantenere ancora la SP 665R fino a Pastorello; alla rotonda di Pastorello prendere SP 13 direzione Corniglio fino a Miano, quindi a destra SP 116 fino all'incrocio con SP 40; seguire la SP 40  fino a Bosco di Corniglio e poi la SP 86 direzione Lagdei fino ai parcheggi nella zona Rifugio Lagdei.
Nota: l'ultimo tratto di circa 2 km non è asfaltato, ricordiamo l'obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo.
Meta:
Lago Santo (1507 mt)
Partenza da:
Lagdei (1250 mt)
Note:

Four Seasons Natura e Cultura incentiva il carpooling: chiediamo ai partecipanti di mettere a disposizione la propria automobile per raggiungere il luogo di partenza dell'escursione, dando un passaggio ad altri partecipanti.
Le spese di viaggio sono calcolate sommando il costo del viaggio di tutte le auto, poi diviso per tutti i partecipanti, ad eccezione dei guidatori e della guida (che non pagano le spese viaggio). Spese per auto A/R: 18,00 €.

Adatto ai bambini dai 10 anni abituati al cammino. Nel caso dovesse essere tramutata in ciaspolata, la partecipazione dei bambini è sconsigliata.
Trattandosi di un'escursione all'interno di un Parco i cani sono ammessi solo se rigorosamente tenuti al guinzaglio.
Nel caso di eventuale ciapsolata, possibilità di noleggio ciaspole e bastoni a 8€ al paio (per motivi organizzativi, per chi ne avesse bisogno, comunicare all'atto della prenotazione)

La guida, Oscar Gaibazzi, è contattabile il giorno dell'escursione al numero 338/9045617

Cosa portare:
Tessera associativa, acqua, scarponi da trekking, giacca in materiale traspirante, abiti pesanti, zaino giornaliero da 25 litri
Pasti:
pranzo al sacco (non incluso)
Prenotazioni entro:
entro le 13 di sabato 20 gennaio 2018 presso la segreteria FSNC Emilia-Romagna: tel. 338 3745332 o e-mail segreteria.emiliaromagna@fsnc.it
Data partenza:
21-01-2018
Dislivello:
257 mt
Lunghezza:
7 km
Appuntamento 1:
7:30 Parma, parcheggio Palasport - Via Silvio Pellico 14A
Appuntamento 2:
9:00 Rifugio Gadei - Località lagdei - Corniglio (PR)
 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza