Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 29 Dicembre al 3 Gennaio 2019

CAPODANNO: SARDEGNA - MONTE ARCI

Un trekking nella preistoria
Difficoltà: zampazampa
760,00 €
 
Presentazione del viaggio
Un Capodanno insolito, originale, all’interno di una terra conosciuta e invasa per le sue bellezze estive ma poco vissuta nei periodi invernali, e per questo ancora più meritevole di essere percorsa e apprezzata, magari utilizzando i nostri piedi percorrendo con trekking affascinanti la parte centro occidentale di quest’isola meravigliosa.
Percorreremo i sentieri del Monte dei Sette Fratelli, andando alla ricerca del sìcervo sardo e percorrendo le antiche vie dei pastori, in un vero e proprio trekking nel…tempo! Andremo poi alla ricerca dell’”Oro Nero”, come veniva chiamata l’ossidiana, avventurandoci sul Monte Arci andando alla ricerca delle misteriose officine preistoriche per la lavorazione dell’ossidiana, senza farci mai mandace un paesaggio verde fatto di sughere e lecci. Fra una mangiata in una tipica trattoria sarda ed una serata a base di mirto, continueremo le nostre giornate all’insegna della natura, esplorando un’altra zona remota della Sardegna, la Giara di Gesturi, dove fra un laghetto nascosto ed una foresta impenetrabile cercheremo di avvistare una delle ultime specie di cavallo selvatico rimaste in Europa, il cavallo della Giara, la cui vista, libero e selvaggio, sarà un ricordo indelebile di queto viaggio così denso di emozioni, profumi e colori.
 
Tipologia:
viaggio di Capodanno
Cosa facciamo:
escursioni a piedi di difficoltà media-facile; visite culturali; enogastronomia sarda; interpretazione ambientale; approfondimenti su flora e fauna locali
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 5 max 15 partecipanti).
Speciale perchè:
Ossidiana, l’oro nero della preistoria; ambienti naturali unici e poco conosciuti; ospitalità tipica sarda e cucina tradizionale
Area di rilevanza naturalistica:
Il monte Arci e l’ecomuseo dell’ossidiana di Pau; la giara di Gesturi: le coste occidentali della Sardegna
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
29 Dic 20186 giorni/5 notti760,00 €Completo


La quota comprende:
pernottamento in agriturismo nei pressi di Turri (agriturismo “su Massaiu”), in camere doppie con servizi privati; trattamento di mezza pensione in agriturismo per 6 giorni/5 notti, con colazione e cene in hotel; il Cenone di Capodanno; 1 cena esterna in ristorante; noleggio di pulmino per tutta la durata del viaggio condotto dalla nostra guida; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica della Sardegna per tutta la durata del viaggio; spese per carburante, pedaggi e parcheggi; la visita al museo dell'Ossidiana; ingresso a casa Barumini/casa Zapata.


La quota non comprende:
spese di apertura pratica (vedi sotto); volo A/R per Cagliari; i pranzi al sacco in corso di escursione; le bevande; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende.
 
Sistemazione in singola su richiesta con supplemento, paria a 80,00 euro, a disponibilità limitata. 
 
Per i soci del Touring Club Italiano la quota di partecipazione è di 745,00 €; se desideri associarti al TCI vai sul sito www.touringclub.it  

Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.    
Programma:
1° giorno
VOLO PER CAGLIARI – TRASFERIMENTO A TURRI
Arrivo all’aeroporto di Cagliari. Incontro con la guida e trasferimento a Turri. Sistemazione nelle nostre camere nello splendido scenario dell’agriturismo “Su Massaio”. Introduzione alla conoscenza del Monte Arci e presentazione del viaggio prima della cena e il pernottamento.
 
2° giorno
LACONI E L’OASI DI FUNTANAMELA
Dopo la prima colazione, partenza per l’escursione nell’oasi naturalistica di Funtanamela a Laconi in un tipico ambiente sardo caratterizzato dalla presenza del cervo sardo e dei cavallini del Sarcidano. L’ambiente calcareo ha influito sulle attività umane, e infatti lungo il sentiero si trovano i vecchi forni per la calce che si ergono in mezzo alla rigogliosa vegetazione che accompagna gli escursionisti lungo i sentieri tracciati dai pastori. Pranzo al sacco in corso di escursione.
 
Dislivello: 350m – Lunghezza: 12km – Durata: 6:00 ore
 
Nel tardo pomeriggio, ritorno nel nostro per la cena e il pernottamento.
 
3° giorno
IL MONTE ARCI E LE OFFICINE DELL’OSSIDIANA
Dopo la prima colazione affronteremo il leggendario Monte Arci. Il vulcano del monte Arci ricopre un’importanza a livello Mediterraneo perché durante le sue antiche eruzioni ha prodotto la risorsa che è stata definita “l’oro nero della preistoria”. Il territorio di Pau, nel versante occidentale del vulcano, ospita le officine preistoriche di lavorazione dell’ossidiana immerse in un bosco spettacolare di lecci e sughere. Pranzo al sacco in corso di escursione.

Dislivello: 200m – Lunghezza: 10km – Durata: 6:00 ore
 
Nel tardo pomeriggio rientro in agriturismo, poi cenone di Capodanno in agriturismo e pernottamento.
 
4° giorno
LA GIARA DI GESTURI
Dopo la prima colazione, dedicheremo la nostra giornata all’altopiano basaltico più famoso della Sardegna. L’area ospita una delle ultime specie di cavallo selvatico d’Europa, il cavallino della Giara, facilmente osservabile nelle aree aperte dell’altopiano. L’ambiente naturale è caratterizzato dalla presenza dei paulis, piccoli laghetti temporanei che ospitano varie specie animali e vegetali in base alla stagione. Pranzo al sacco in corso di escursione.
 
Dislivello: 50m – Lunghezza: 6km – Durata: 4:00 ore
 
Nel tardo pomeriggio rientro in agriturismo, relax e uscita serale per la cena in un ristorante locale. Rientro in agriturismo e pernottamento.
 
5° giorno
SULLE TRACCE DEL BANDITO
Nelle montagne di Gadoni si racconta la storia del bandito Torracorti, che verso la fine dell’ottocento si diede alla macchia per evitare i vari mandati di cattura che pendevano sulla sua testa. Attraverso un affascinante sentiero che parte dal paese di Gadoni, nella barbagia di Belvì, si raggiunge una località che porta proprio il suo nome.
 
Dislivello: 350m – Lunghezza: 13km – Durata: 5:30 ore
 
Nel tardo pomeriggio rientro in agriturismo, poi cena in agriturismo e pernottamento.
 
6° giorno
CAGLIARI/VOLO DI RIENTRO
Dopo la colazione e un saluto al Monte Arci, ci recheremo verso Cagliari per il rientro verso i luoghi di provenienza.
Come arrivare:

volo per Cagliari non incluso nella quota di viaggio. Di seguito alcuni consigli per la scelta delle tratte.

VOLO DA ROMA

ANDATA: 29 dicembre 2018
Alitalia AZ 1563     13.55 Roma Fiumicino – 15:00 Cagliari

RITORNO: 3 gennaio 2019
Alitalia AZ1594     12:00 Cagliari - 13:05 Roma Fiumicino

VOLO DA MILANO

ANDATA: 29 dicembre 2018
Alitalia AZ1564     13:15 LIN Milano Linate - 14:40 Cagliari

RITORNO: 3 gennaio 2019
Alitalia AZ1551     11:45 Cagliari - 13:05 LIN Milano Linate

Perché non includiamo il volo? Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale"  che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili.A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Meta:
Monte Arci
Partenza da:
Roma, Milano e altre città su richiesta
Arrivo a:
aeroporto di Cagliari
Vettore:
Alitalia
Alloggio:
agriturismo
Trattamento:
trattamento di pernottamento con cene incluse (incluso il cenone di Capodanno e una cena in un ristorante locale).
Cosa portare:
abbigliamento comodo, scarponi da trekking, zaino 22-30 litri, borraccia, cappellino e occhiali da sole, crema solare, giacca antivento.
Trasporti locali:
pulmino a noleggio condotto dalla nostra guida.
Pasti:
tutte le colazioni e le cene compreso il cenone di Capodanno. Non sono inclusi i pranzi al sacco in corso di escursione
Data partenza:
29-12-2018
 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Appenino a cavalloCascata sul Rio sa ModditziMonte ArciParco della Giara

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza