Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 29 Dicembre al 3 Gennaio 2020

CAPODANNO: COSTIERA AMALFITANA E MONTI LATTARI

Il Sentiero degli Dei: benvenuti in paradiso!
Difficoltà: zampazampazampa
980,00 €
 
Presentazione del viaggio
Chi non conosce lo splendido paesaggio della Costiera Amalfitana, dove il cielo e il mare si incontrano? Luoghi splendidi, sentieri sospesi tra cielo e mare, coltivazioni di limoni e viti su terrazzamenti a strapiombo formano una delle coste più famose d’Italia che da sempre ha affascinato e ispirato artisti di tutto il mondo. La vera particolarità di questo viaggio è che scopriremo la Costiera Amalfitana da diversi punti di vista, con i superbi panorami che vi si possono gustare, le colline che si tuffano a strapiombo nel mare, avvolte nel silenzio della macchia mediterranea. L'importanza naturalistica di queste zone si manifesta agli occhi di chi ama l'ambiente con una varietà geologica, botanica e floreale di grande interesse, luoghi magici dove i colori argentei dei depositi vulcanici contrastano con il lucente verde della vegetazione e con i saturi colori della frutta matura. La Costiera Amalfitana è dominata dai Monti Lattari, che dalla Penisola Sorrentina abbracciano i golfi di Salerno e di Napoli. Il complesso montuoso è noto per la sua panoramicità e consente escursioni sospese tra cielo e mare: un tempo, quando le attuali strade rotabili non erano state ancora costruite, questi sentieri erano l'unica via percorribile, oltre al mare per collegare le località della Costiera Amalfitana. Continueremo la nostra scoperta della costiera anche dal punto di vista enogastronomico per assaggiare alcune tra le più famose specialità della cucina di questo angolo di Campania veramente unico!
 
 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Tipologia:
viaggio di Capodanno
Cosa facciamo:
escursioni a piedi di difficoltà media; viaggeremo giornalmente alla scoperta dei borghi locali e dei Monti Lattari, della natura e delle tradizioni, tra sentieri, terrazzamenti, coste, borghi, chiese e archeologia
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 6 max 12 partecipanti)
Speciale perchè:
la Costiera Amalfitana, un balcone sospeso tra il mare blu cobalto e le pendici dei Monti Lattari: un’esperienza di trekking unica tra panorami infiniti e scenari mozzafiato; la magnifica enogastronomia della Costa d’Amalfi e Sorrento
Area di rilevanza naturalistica:
i Monti Lattari; il Sentiero degli Dei; la Via bassa delle Ferriere ad Amalfi
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
29 Dic 20196 giorni/5 notti980,00 €Confermato


La quota comprende:
pernottamento in hotel o B&B, in camere doppie con servizi privati; le tasse di soggiorno; la prima colazione; le cene in hotel; il Cenone di fine anno; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica; tutti i trasporti e i trasferimenti del tour in pulmino privato con autista; il trasferimento A/R dalla stazione di Napoli a Furore.

La quota non comprende:

spese di apertura pratica; i trasferimenti da e per Napoli; i pranzi e le bevande; spese per carburante, pedaggi e parcheggi (fondo cassa 40€); le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

Sistemazione in singola: 150,00€

Spese apertura pratica: € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un'altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un'ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento. 

Programma:
1° GIORNO - PIANILLO-PRESEPE VIVENTE/FURORE
Ritrovo nel primo pomeriggio alla stazione centrale di Napoli con i partecipanti provenienti con il treno e con il resto del gruppo nel borgo di Campora – frazione Pianillo (Agerola). Visita al bellissimo Presepe Vivente giunto alla 32° edizione. 
Ritorno in albergo a Furore, assegnazione delle camere riservate, cena e pernottamento

N.B. Per regolamento internazionale le camere sono disponibili a partire dal primo pomeriggio. È facoltà dell’hotel assegnarle prima nel caso in cui fossero già disponibili e preparate.
 
2° GIORNO - BOMERANO/MONTE TRE CALLI-MONTE CALABRICE E CAPO MURO
Oggi andremo alla scoperta dei monti più alti della zona, al di sopra dei 1000 metri di quota, da cui è possibile godere di un panorama unico che spazia dal Vesuvio alla Penisola Sorrentina, fino alla Costiera Amalfitana, praticamente a tutto tondo. Percorreremo un tratto dell’Alta Via degli Dei, cosi denominata in quanto segue in parallelo l’andamento del basso sentiero degli Dei, ma a quote maggiori. All’altezza di Capo Muro, prenderemo il sentiero 329A che ci condurrà a Colle Garofalo, sulla cresta della Penisola Sorrentina e alla Crocella da cui riscenderemo alla strada che ci condurrà, attraverso le vie del borgo, al punto di partenza. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
Dislivello: 700 m – Lunghezza: 10 km – Durata: 6 ore
 
3° GIORNO - POGEROLA/ VALLE DELLE FERRIERE ALTA E BASSA VIA PONTONE/AMALFI
Dopo la prima colazione, partiremo dall'hotel in bus per Pogerola, frazione alta di Amalfi, e da qui inizieremo a percorrere il sentiero della Valle delle Ferriere attraversando castagneti e costeggiando cascate che fuoriescono dal calcare dei Monti Lattari, ammirando man mano il panorama su Ravello e poi su Amalfi con le sue limonaie. Attraversato il rio Canneto in località Fic à Noce, si percorre l’altro versante della valle fino a Pontone, antico borgo medievale con la sua Piazza San Giovanni, in passato mercato della lana. Da Pontone si continua a scendere verso la parte bassa della Valle fino ai ruderi della Ferriera, per poi proseguire costeggiando i ruderi delle vecchie cartiere e i salti d’acqua del Rio Chiarito. Arrivati ad Amalfi si può ammirare il duomo e i vicoli che lo circondano. Ritorno in hotel, cenone di Capodanno e pernottamento.
 
Dislivello: +150/-350 m – Lunghezza: 11,5 km – Durata: 6 ore
 
4° GIORNO - FURORE/SENTIERO DEGLI DEI - POSITANO 
Dopo la prima colazione ci dirigeremo verso Bomerano da cui prenderemo il sentiero che ci porterà sul famosissimo Sentiero degli Dei. Questa splendida passeggiata ci condurrà attraverso campi, antiche capanne in pietra e le bellissime colline terrazzate con sporgenze a picco sul mare. Nel pomeriggio, raggiungiamo Positano, probabilmente la più bella città della Costiera Amalfitana, piena di case dipinte a colori vivaci. Rientro in hotel, cena e pernottamento. 
 
Dislivello: 750 m – Lunghezza: 11 km – Durata: 5 ore
 
5° GIORNO - SENTIERO SIRENUSE/ SANT’AGATA/SORRENTO
Oggi percorreremo in bus la Costiera Amalfitana da Furore fino ai Colli di Fontanelle, e da qui inizieremo il sentiero Sirenuse, affacciati sugli isolotti de Li Galli, per percorrere poi antichi uliveti e orti fino al villaggio di Torca e poi a Sant’Agata sui due Golfi. Dopo una pausa caffè proseguiamo in discesa fino a Sorrento, ammirando di fronte e noi il golfo di Napoli e il Vesuvio attraverso le “separe” delle limonaie sorrentine. 

Dislivello: + 80/- 400 m – Lunghezza: 11 km – Durata: 5:00 ore

6° GIORNO - RAVELLO/SAMBUCO/MINORI
Oggi partiremo da Furore per spostarci poi ad Ravello. Dopo aver visitato il centro storico, inizieremo a camminare lungo la strada che porta alla frazione di Sambuco, affacciati sulla Costiera e gli abitati di Minori e Maiori. Arrivati a Sambuco iniziamo a percorrere il sentiero che scende tra le limonaie per poi costeggiare il torrente Rheginna Minor, che dà origine al nome della cittadina, e i ruderi delle cartiere Minoresi. Arrivati a Minori potremmo visitare i resti dell’antica Villa Marittima ( I sec d.C.) o gustare le specialità della famosa pasticceria della Costiera. 

Dislivello: +70/-300 m – Lunghezza: 6 km – Durata: 2:30 ore

Nel primo pomeriggio partenza per Napoli. Arrivo previsto per le 16.30 circa e rientro nelle località di provenienza.
Come arrivare:
mezzi propri o treno fino a Napoli. Il Minivan condotto dalla nostra guida passerà a prendere i partecipanti alla stazione di Napoli Centrale. 
 
IN AUTO - da Roma – prendere E45 in direzione Napoli. Uscire a Castellammare di Stabia verso Castellammare di Stabia. Seguire SS145 e SS366 in direzione di Via Li Summonti a Furore (28,6 km).
Meta:
Costiera Amalfitana
Arrivo a:
Agerola
Alloggio:
albergo
Note:
durante il viaggio è previsto un fondo cassa di 40,00€ a copertura delle spese non incluse (carburante, parcheggi, ingressi ecc.).
Cosa portare:
zaino da escursione giornaliera, scarponi a suola scolpita e caviglia alta per escursionismo, pile/felpa antivento giromanica, giacca antivento/antipioggia, pantaloni da escursionismo, sopra-pantaloni antipioggia, ghette, torcia frontale
Trasporti locali:
minivan a noleggio condotto dalla nostra guida fino ad esaurimenti dei posti. Auto a supporto in caso si superasse il numero dei posti disponibili sul minivan.
Pasti:
tutte le colazioni e le cene in albergo, cenone di Capodanno. Non sono inclusi i pranzi al sacco
Data partenza:
29-12-2019
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Monti LattariMonti LattariValle delle FerriereValle delle Ferreiere

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza