Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 8 al 15 Giugno

CRETA - TREKKING NEL CUORE DEL MEDITERRANEO

Trekking nel cuore del Mediterraneo
Difficoltà: zampazampazampa
720,00 €
 
Presentazione del viaggio

Creta è senza dubbio una delle terre più anticamente popolate e la sua natura magnifica e potente esercita sul viaggiatore un fascino indimenticabile. Protette dal mare e dalle catene montuose a Ori, il massiccio bianco, le località costiere, base delle nostre escursioni, sono villaggi di pescatori dove la vita scorre tranquilla. Gli spostamenti sono effettuati anche con traghettidi linea che ci permetteranno di immergerci nella natura selvaggia di luoghi altrimenti irraggiungibili via terra. Il mare, inoltre, è splendido e anche in autunno è possibile abbinare alle passeggiate bagni e spiaggia, scoprendo le incontaminate calette di sabbia bianca, rosa e nera. La visita alla antica cittadina di Chania, con il suo porto e il reticolo di vie di origini e architettura veneziana, ci faranno immergere nel variegato mondo di sensazioni della storia della navigazione nel Mediterraneo.

 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; trekking costieri e le gole solcate da limpidi torrenti; spiagge incontaminate; visita di villaggi e monasteri sperduti
Come:
viaggio di gruppo con guida esperta Four Seasons (min. 6 max. 15 partecipanti)
Speciale perchè:
Le profonde acque del mare del sud sono teatro di alcune delle più belle spiagge delle Grecia; Le montagne del Lefka Ori, il massiccio bianco, tra le più imponenti del mediterraneo; Le Gole di Samaria che sprofondano nel mare;
Area di rilevanza naturalistica:
Parco Nazionale di Samarià
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
08 Giu 20188 giorni/7 notti720,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
Sistemazione in albergo o appartamenti, in camere doppie con servizi privati, con trattamento di solo pernottamento, pulizia giornaliera degli appartamenti; pulmino o auto a noleggio, assistenza di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:
Spese di apertura pratica; voli A/R dall’Italia e tasse aeroportuali; i pasti non espressamente inclusi e le bevande, spese per carburante, pedaggi e parcheggi; eventuali traghetti, quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 20,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 
 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Programma:
1° giorno    
ITALIA/CHANIA

Partenza dall’Italia e arrivo a Chania.
In base all’orario di arrivo, incontro con la guida in aeroporto e trasferimento in hotel oppure visita del centro storico della bellissima cittadina veneziana. Le origini della Canea o Chania risalgono all'epoca minoica. Nei secoli seguenti fu conosciuta con il nome di Cidonia. Fu colonia romana e alla morte di Teodosio I fece parte dell'impero romano d'oriente. Dopo la IV crociata passò sotto il dominio veneziano tranne una breve parentesi di dominio genovese (1267-1290) I veneziani minacciati dai turchi ottomani la cinsero di poderose mura sotto la guida di Michele Sanmicheli. Tuttavia gli Ottomani riuscirono ad espugnarla nel 1645 dopo un breve assedio. Sotto il dominio ottomano restò fino al 1898. In seguito alla concessione di uno statuto autonomo a Creta, ne divenne la capitale. Dopo l'unione dell'isola con la Grecia conservò il suo ruolo di capitale regionale fino al 1971, anno in cui il titolo passò alla città di Candia. Durante la seconda guerra mondiale subì ripetuti bombardamenti nel corso dell'operazione di invasione messa a punto dalle forze naziste e nella successiva battaglia di Creta.
Assegnazione delle camere riservate.Cena e pernottamento.

2° giorno    
CHANIA - PALECHORA

In mattinata partenza per Paleochora, villaggio situato all'estremità sud-occidentale di Creta, affacciato sul mar Libico e circondato da imponenti montagne.
Il villaggio, seppure conserva la tranquillità di un tempo e la tipica atmosfera del borgo marinaro, è una rinomata località balneare ed è la porta d’accesso alle spettacolari escursioni della zona occidentale dell’Isola. Nel pomeriggio potremo rilassarci in spiaggia e goderci uno splendido tramonto sul Mar Libico. Cena e Pernottamento.

3° giorno    
PALEOCHORA - LISSOS - SOUGIA

Dopo aver fatto gli opportuni rifornimenti, partiremo direttamente a piedi dal villaggio o con un breve trasferimento in minibus in direzione delle montagne, e giungeremo ad una baia di incontaminata bellezza. Da lì, percorreremo il sentiero che ci condurrà, con visuali stupende sulla costa, all'antichissimo insediamento preistorico di Lissos, sperduto tra ulivi millenari. Dopo esserci immersi nella splendida natura di questo angolo sperduto del sud di Creta, potremo rilassarci con un bagno nella baia di Lissos. Continueremo a piedi verso Sougia, placida e remota località di mare, dove ci godremo la tranquillità del villaggio seduti in una taverna o facendo un bel bagno nelle sue limpidissime acque blu intenso.
Rientro in traghetto da Sougia a Paleochora con una breve e suggestiva navigazione
Dislivello complessivo: 450m – Lunghezza: 12,5km – Durata: 6:00 ore

4° giorno    
OMALOS – GOLE DI SAMARIA

Partiremo al mattino presto per l’escursione più celebre di Creta! Partendo dall’altopiano di Omalos, a quota 1050m, percorreremo le selvagge e maestose Gole di Samarià. In questo bellissimo percorso lungo il letto del torrente incontreremo villaggi abbandonati, mufloni arrampicati sulle pareti rocciose, strettoie e profondi canyon, limpide pozze in cui rinfrescarci. Attraverseremo una strettoia con pareti di oltre 500m lungo il fianco del massiccio Lefka Ori e ridiscenderemo verso il mare di Aghia Roumeli, dove potremo fare un bagno nella baia.
Da Aghia Roumeli il traghetto ci riporterà a Paleochora.
NB. Calzature da trekking idonee e buona condizione fisica sono necessarie per affrontare questa lunga escursione.
Dislivello: 1050m in discesa – Lunghezza: 16,5km – Durata: 7:00 ore

5° giorno    
DA CAPE KRIOS ALLA BAIA DI ELAFONISSI

Di buon mattino con un breve trasferimento in auto arriveremo a Cape Krios, da cui inizia l'escursione che, senza grosse variazioni di dislivello, costeggia i fianchi montuosi del Capo tra chiesette immerse nella macchia mediterranea, calette e boschetti di ginepro, fino a condurci alla spiaggia di Elafonissi. Le baia di Elafonissi è un luogo speciale, sperduto e suggestivo. La spiaggia e l'isolotto, a cui si accede a piedi via mare, sono di sabbia bianca e il mare è turchese. Le calette più isolate sono rosa e la duna è davvero selvaggia: un vero luogo di incontaminata bellezza.
Nel pomeriggio una barca privata o in alternativa un autobus dalla Baia di Elafonissi ci riportera’ a Paleochora.
Dislivello: 300m – Lunghezza: 10km – Durata: 5:30 ore

6° giorno    
GOLA DI AGIA IRINI

Giornata dedicata all’esplorazione di un altro tratto di magnifiche Gole scavate dai torrenti impetuosi sui fianchi del massiccio del Lefka Ori. Una rilassante escursione nella macchia lungo il percorso del torrente stagionale che solca le gole fino al mare. Tra boschi di platani e oleandri, cascatelle e scenari grandiosi di roccia, ci affacceremo sulla baia di Sougia, per un rinfrescante bagno tra i ciottoli neri e mare blu intenso.
Rientro in traghetto da Sougia a Paleochora oppure con bus.
Dislivello: 600min discesa – Lunghezza: dagli 8 agli 11km – Durata: 4:30 ore

7° giorno    
AZOGYRES –GOLE DI ANYDRI

L’escursione di oggi ci porterà dalla montagna al mare, passando tra villaggi tradizionali e oliveti secolari, percorrendo gole e maestosi scenari di roccia, fino alla spiaggia nera di Gialiskari, dove potremo rilassarci e goderci un bagno nelle spettacolari acque blu cobalto del mar Libico…
Nel pomeriggio al termine dell’escursione, partenza alla volta di Chania. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena in taverna tipica. Pernottamento
Dislivello: 400m in discesa – Lunghezza: 9 km – Durata: 3:30 ore

8° giorno    
PALEOCHORA - CHANIA - KATHOLIKO’

Prima colazione in hotel.
In base all’orario del volo di rientro, tempo a disposizione per relax al mare, shopping o passeggiata nel centro cittadino. Questa dinamica cittadina, conserva intatto il fascino dell'antico centro portuale costruito dai Veneziani nel XIV sec. Sviluppata intorno al porto, con bellissime architetture, il Castello e un privilegiato rapporto col mare, Chanià merita una visita, in quanto una delle città più belle e interessanti della Grecia. I musei, le botteghe di prodotti tipici, i ristoranti, la fortezza veneziana, la moschea o un salto in spiaggia, ce n'è per tutti i gusti.
Trasferimento libero in tempo utile per l’aeroporto e rientro nei luoghi di provenienza.


CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Come arrivare:
Voli di lineo o low cost per Chania (non incluso)
 
Perché non includiamo il volo? Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale"  che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili, pur rinunciando così ad una parte del nostro ricavo.

Meta:
Creta, Grecia
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta
Arrivo a:
Chania
Alloggio:
tre località, in appartamento
Trattamento:
Hotel/appartamenti
Cosa portare:
Scarponi da trekking, pile o felpa, giacca a vento antipioggia (possibilmente in Gore-Tex ) o mantellina, abbigliamento comodo e pratico, borraccia, zaino da 30/40 litri, cappellino, occhiali da sole e crema solare protettiva.
Trasporti locali:
Transfers organizzati con operatori locali. Traghetti di linea (fondo cassa comune)
Pasti:
trattamento di solo pernottamento. Sono escluse tutte le colazioni, pranzi al sacco e cene nei ristoranti.
Curiosità:
IL GIRO DI CRETA... IN 50 GIORNI! Il giro di Creta: perché non seguire le orme di Ivan Van Driesche? Ivan Van Driesche è un'escursionista belga che ha girato l’isola a piedi in 50 giorni con lo scopo di raccogliere fondi destinati a salvare gli animali randagi. Lungo il tragitto intorno all’isola Ivan ha annotato ogni dettaglio del suo itinerario: i posti che ha visitato, il numero dei passi fatti, le calorie bruciate, e anche le persone incontrate lungo la strada. 

Data partenza:
08-06-2018


 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
CretaCretaCretaCreta

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza