Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze

SCOZIA

Un nuovo viaggio nella terra del mito e della leggenda
 
Presentazione del viaggio
Un nuovo viaggio nella terra del mito, la Scozia. Abbiamo completamente rivisitato uno dei più particolari viaggi che da sempre cattura l’interesse e l’immaginazione: le Highlands scozzesi. Cominciamo dall’Isola di Mull, ad ovest, isola pittoresca e ricca di tradizioni con spiagge sabbiose, calette rocciose e scogliere spettacolari. Da qui visiteremo Iona, piccola isola di grande importanza storica: fu sede di San Columba, padre della Scozia gaelica e portatore del cristianesimo nella regione, e per secoli fu un centro religioso e culturale di grande importanza. Ancora oggi l’Abbazia e la comunità continuano a vivere, e la storia illustre è accompagnata dalla grande bellezza dell’isola e dalla sua atmosfera unica. Torneremo poi in terraferma, per visitare i magnifici luoghi del Parco Nazionale di Loch Lomond e Trossachs: la terra di Rob Roy, le montagne delle Highlands, terre di miti e tradizioni, luoghi di selvaggia e isolata bellezza. Qui, nelle remote “Terre Alte”, è possibile trovare ancora la vera Scozia, quella della nostra immaginazione: immense praterie di erica e colline rocciose, profonde vallate con laghi cupi e minacciosi, brughiere ammantate di erica e punteggiate dalle immancabili pecore. Ovunque, testimonianze del bellicoso passato che ha lasciato castelli e leggende che ancora oggi affascinano il visitatore: una vacanza di avventura, che passeremo esplorando una varietà di ambienti tra i più belli del Paese e con la sua ricca storia.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi di media difficoltà, visita a cittadine, borghi e castelli
Come:
viaggio di gruppo con guida esperta Four Seasons
Speciale perchè:
il Loch Lomond, uno dei luoghi più romantici e famosi della Scozia. I paesaggi fiabeschi dell’Isola di Mull e il mito dell’isola di Iona. Alla ricerca del leggendario Highlander… tra un whisky e l’altro!
Area di rilevanza naturalistica:
il Parco Nazionale del Loch Lomond e Trossach. La AONB dell’Isola di Mull. La zona di protezione speciale dell’Isola di Kerrera
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Iscrizioni aperte


La quota comprende:
pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; la prima colazione; noleggio di pulmino o auto per tutta la durata del viaggio; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica; una cena a Tobermory in hotel; visita distilleria Whisky con un assaggio; pedestrian ferry a/r per Kerrera e a/r per Iona.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; volo A/R dall'Italia e tasse aeroportuali; i pasti non espressamente inclusi e tutte le bevande; spese per carburante, traghetto veicolo e passeggeri a/r Oban-Mull, pedaggi e parcheggi; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata. 
 
Spese apertura pratica:  € 20,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un'ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 

FILO DIRETTO TRAVEL – LA POLIZZA ANNULLAMENTO ANTI COVID SU MISURA PER TE!

Non è inclusa nella quota, ma è possibile stipularla con un costo del 4% circa del totale dell’importo assicurato. Richiedi comunque il preventivo effettivo. L’assicurazione potrà essere stipulata esclusivamente al momento della prenotazione  del viaggio.

UN ABITO SU MISURA

Oltre all'assistenza alla persona, al rimborso delle spese mediche e del bagaglio, Filo diretto Travel offre la garanzia annullamento, riprotezione e interruzione del viaggio, preservando coloro che hanno acquistato il pacchetto viaggio dal pagamento delle penali applicate in caso di cancellazione. La polizza include inoltre l'assistenza domiciliare per 365 giorni dal rientro in Italia.

PIÙ SICURI CON LE NUOVE GARANZIE ANTI COVID-19!

Chi prenota un viaggio organizzato assicurato con Filo diretto Travel, potrà contare, in caso di contagio da Coronavirus, su specifiche garanzie e prestazioni di assistenza, come ad esempio:

diaria giornaliera in caso in caso di infezione durante il soggiorno; indennità da convalescenza post terapia intensiva; ulteriori prestazioni di assistenza

MA SOPRATTUTTO...

la Garanzia Annullamento per Covid: è prevista l’infezione da Coronavirus tra i motivi che danno diritto al rimborso e in più senza applicazione di scoperto! 
 
 
 
 CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Programma:

 NON SOLO TREKKING: ALLE CAMMINATE NELLA NATURA SCOZZESE SI SOMMANO PIACEVOLI PASSEGGIATE NELLE CITTADINE, VISITE CULTURALI DEI CASTELLI, VISITA ALLA DISTILLERIA DI WHISKY, ALLE ATTRAZIONI TURISTICHE INCONTRATE LUNGO IL PERCORSO. UNA PIACEVOLE UNIONE DI NATURA E CULTURA PER UN VERO APPROCCIO AL VIAGGIARE LENTO, PER SCOPRIRE MEGLIO. 

1° GIORNO: ITALIA/SCOZIA. GLASGOW, OBAN
Il trasferimento dall’aeroporto avviene in pulmino, dopo un trasferimento di circa 2 ore. Arriviamo nel paese portuale di Oban caratterizzato dalle case colorate che si affacciano sul porto. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere assegnate. Cena libera e pernottamento.
PERNOTTAMENTO: OBAN

2° GIORNO: OBAN, KERRERA ISLAND. FERRY PER MULL
Dopo colazione, ci imbarchiamo alle 8:45 per l’isola di Kerrera che si raggiunge dopo una traversata di 5 minuti. Dal porticciolo di arrivo ci incamminiamo lungo la costa per esplorare la metà meridionale di questa bellissima isola. La passeggiata offre splendide viste su altre isole e tocca i resti ben conservati e meravigliosamente suggestivi del Castello di Gylen. Tornati al porticciolo, ci imbarchiamo per tornare verso Oban, dove ci aspetta un altro traghetto che con un tragitto più lungo ci porta sull’isola di Mull dopo una traversata di circa 50 minuti. Una volta sbarcati a Craignure un breve tragitto di 30 minuti ci porta nella bella e colorata cittadina di Tobermory.
Cena e pernottamento. 
PERNOTTAMENTO: TOBERMORY
Dislivello: 280m – Lunghezza: 11km – Durata: 4:30 ore 
NB: L‘ESCURSIONE SU KERRERA E’ FATTIBILE SOLO CON BUONE CONDIZIONI METEO E MARE

3° GIORNO: ISLE OF MULL: ARDMORE E GLENGORM
Dal villaggio di Tobermory ci dirigiamo a nord per iniziare l'impressionante passeggiata lungo sentieri e percorsi in cui la brughiera aperta offre spesso delle grandi vedute sull'oceano fino alla remota penisola di Ardnamurchan e all'isola di Coll. Finalmente raggiungiamo la baia di Ardmore, luogo tranquillo per godersi un picnic o ammirare la fauna selvatica. Tornando a Tobermory possiamo goderci un “wee dram”, una visita alla piccola distilleria di whisky Tobermory.
PERNOTTAMENTO: TOBERMORY
Dislivello: 400 m – Lunghezza: 12km – Durata: 4:30 ore   

4° GIORNO: ISLE OF IONA 
Dopo colazione un transfer ci porta a Fionnphort, luogo di partenza del ferry per l’isola di Iona che raggiungiamo dopo circa 10 minuti di traversata. Iona non ha bisogno di presentazioni in quanto occupa un posto unico nella storia e nel cuore di molti. Questa piccola isola fu la sede monastica di San Columba, padre della Scozia gaelica e portatore del cristianesimo nella regione, e per secoli fu un centro religioso e culturale di grande importanza, luogo di provenienza del famoso Libro di Kells, oggi in Irlanda. L'Abbazia e la comunità continuano a vivere, e la storia illustre è accompagnata dalla grande bellezza dell'isola e dalla sua atmosfera unica e con una costa superba, con spiagge sabbiose perfette, calette rocciose e scogliere spettacolari. 
PERNOTTAMENTO: TOBERMORY
Dislivello: 250 m – Lunghezza: 14 km – Durata: 5 ore 
NB: L’ESCURSIONE POTRA’ ESSERE VARIATA E RIDOTTA IN RELAZIONE AGLI ORARI DEI TRAGHETTI

5° GIORNO: ISLE OF MULL: BEINN NAN GABHAR E BEINN FHADA
Oggi andremo nella zona centrale dell’Isola, conosciuta come “the Ross”, la parte più montuosa di Mull. Nascosto dal massiccio del Ben More si trovano i due monti gemelli, un paradiso per gli escursionisti desiderosi di una passeggiata molto suggestiva e impegnativa quanto basta. Panorami stupendi a dir poco e la sensazione di essere lontani dal resto del mondo…
PERNOTTAMENTO: TOBERMORY
Dislivello: 800 m – Lunghezza: 10 km – Durata: 4 ore

6° GIORNO: ISLE OF MULL/LOCH LOMOND AND TROSSACHS 
Lasciandoci alle spalle l’Isola di Mull, il traghetto ci riporta a Oban da dove un trasferimento di circa un’ora ci porta al castello di Inveraray, nella contea di Argyll, sulla riva del Loch Fyne. Sin dal XVII secolo è la residenza del duca di Argyll, capo del clan Campbell; il XIII Duca di Argyll e la sua famiglia ancora ci vivono occupando due piani tra due delle torri merlate circolari del castello. Secondo la leggenda, il castello di Inveraray sarebbe infestato dal fantasma di un arpista che, nel 1644, venne impiccato per aver spiato la padrona di casa. Dopo la visita del castello e dei sontuosi giardini, un trasferimento di circa un’ora e mezza ci porta nella località di Port of Menteith, nel Parco Nazionale di Loch Lomond & Trossachs, dove ci fermeremo per le prossime tre notti.
PERNOTTAMENTO: PORT OF MENTEITH

7° GIORNO: LOCH LOMOND AND TROSSACHS: BEN LEDI
Ben Ledi è un punto di riferimento familiare da Callander ed è la montagna più alta nella parte principale dei Trossachs. La posizione di rilievo accanto al Lago Lubnaig ai margini delle Highlands, lo rende un punto di vista eccellente. In passato, la gente del posto celebrava il solstizio d'estate in vetta, avvicinandosi il più possibile al cielo. Questo potrebbe spiegare perché il nome di Ben Ledi è stato tradotto dal gaelico come “la montagna di Dio”. In una giornata limpida, i panorami da Ben Ledi comprendono i Trossachs e una serie di cime delle Highlands, a comporre uno scenario veramente mozzafiato!
PERNOTTAMENTO: PORT OF MENTEITH
Dislivello: 810 m – Lunghezza: 10,5 km – Durata: 5 ore

8° GIORNO: LOCH LOMOND AND TROSSACHS: LOCH LOMOND e la WEST HIGHLAND WAY
Dopo colazione ci trasferiamo verso le rive dell’incantevole Loch Lomond, la più grande estensione di acqua dolce di tutto il Regno Unito con una superficie pari a 71 chilometri quadrati. Ricoprendo una così vasta area, i paesaggi formati dalle rive del lago cambiano radicalmente. A nord le ripide pareti delle montagne scendono a strapiombo verso il lago, che in quel punto si restringe, marcando le acque più profonde. Più a sud, invece, il bacino lacustre si allarga, si abbassa ed è punteggiato da oltre 35 piccole isolette. Sul lato est del Loch, la West Highland Way è la prima via a lunga distanza della Scozia e rimane di gran lunga la più popolare, lunga ben 151 km da Milngavie ai margini di Glasgow a Fort William. Percorreremo un tratto di questa famosa via all’interno della bellissima foresta dedicata alla Regina Elisabetta.
PERNOTTAMENTO: PORT OF MENTEITH
Dislivello: 500 m – Lunghezza: 14 km – Durata: 5:30 ore 

 
9° GIORNO: PORT OF MENTEITH - GLASGOW – ITALIA
Dopo la colazione, trasferimento all’aeroporto. Partenza per l’Italia.


CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

 

Come arrivare:

volo A/R dall'Italia per Glasgow (non incluso)

Perché non includiamo il volo? Perché le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Meta:
Scozia, Higlands
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta
Arrivo a:
Aeroporto di Glasgow
Alloggio:
hotel e guesthouse, tre località
Trattamento:
pernottamento e prima colazione
Note:

Cosa portare:
scarponi da trekking, pile o felpa, giacca a vento antipioggia (possibilmente in Gore-Tex) o mantellina, coprizaino, abbigliamento comodo e pratico, borraccia, zaino da 30/40 litri, cappellino, occhiali da sole e crema solare. Repellente per insetti.
Trasporti locali:
pulmino 17 posti a noleggio condotto dalla guida.
Pasti:
colazione nelle strutture ospitanti. Pranzi al sacco non compresi da organizzare giornalmente; cene non comprese, negli ottimi pub e ristoranti locali; una cena la prima sera a Mull, compresa.
Curiosità:
L'ORIGINE DEL KILT. L’origine del kilt, è da ricercare nelle Highlands intorno al 1730. Quando gli inglesi iniziarono a sfruttare le foreste scozzesi presero a lavorare molti highlanders nelle fornaci che producevano carbone. L’abito di questi consisteva in un “plaid”, una pezza rettangolare di stoffa lunga circa cinque metri, che veniva drappeggiata intorno al busto e alle gambe e poi fissato in vita da una cintura. Di notte poi il plaid si trasformava in una calda coperta. Solo intorno al 1750, per  l’esigenza di offrire maggior libertà di movimento ai lavoratori, venne eliminata la parte superiore e rimase solo un gonnellino: era nato il kilt.

Data partenza:
Tutto l'anno


 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
ScoziaScoziaScoziaScozia

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza