Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Yes, week end!
Tutto l'anno

UMBRIA - Lago Trasimeno e Monti Perugini

Uno dei laghi più belli d'Italia: tra le dolci coline umbre, territori dell'olio e del vino
 
Presentazione del viaggio
Un breve viaggio, fatto di escursioni a piedi, che è un'opportunità per conoscere, scoprire e vivere l'immenso patrimonio naturale del Parco Regionale del Lago Trasimeno, il più grande dei parchi regionali Umbri. Un viaggio per immergersi nel paesaggio mutevole e magnifico di questa area naturale che è il cuore d’Italia, ricca di storia e di bellezze artistiche. Il “Mare dell’Umbria” corona un paesaggio fatto di dolci colline e uliveti secolari tra cui spiccano bellissimi borghi medievali. Ci muoveremo in questo ambiente alla scoperta dei luoghi e degli antichi sapori, seguendo il volo dei numerosi uccelli che nidificano lungo il lago.

Visiteremo l’isola Maggiore che, insieme con quella di Polvese, impreziosisce la vista del lago dall’alto dei Monti Tezio e dal Monte Penna, da dove si domina gran parte dell'Umbria settentrionale. Camminando lentamente, passeremo da un paesaggio puramente umbro, con colline ricoperte di olivi e alberi da frutto, ad un ambiente montano, aspro e selvaggio.  Qui seguiremo sentieri che attraversano boschi di lecci, querce e prati erbosi sommitali, fino a raggiungere antichi borghi medievali, con i loro dedali di vicoli e vie strette. Un viaggio, questo, per capire che viaggiare lentamente significa vivere pienamente, nel segno dell'autentico benessere, in armonia con una terra che è senza tempo, ma in continuo movimento. 
 

CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984 

Tipologia:
viaggio escursionistico di gruppo
Cosa facciamo:
escursioni a piedi di difficoltà 3, visite ai luoghi storici; gastronomia Umbra; le escursioni sono accessibili a tutti coloro dotati di un minimo di allenamento e in buone condizioni fisiche; Le escursioni non hanno dislivelli particolarmente elevati
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 4 max. 12 partecipanti)
Speciale perchè:
uno dei laghi più belli d’Italia tra le dolci colline umbre, situato ai confini della Toscana; la natura varia e sorprendente delle isole Maggiore e Polvese; territori dell’olio e del vino;
Area di rilevanza naturalistica:
il Parco Regionale Naturale del Lago Trasimeno, importantissima area di svernamento e di sosta per l'avifauna acquatica;
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Tutto l'anno3 giorni/2 nottiSu richiesta


La quota comprende:
pernottamento in hotel di cat.3*, in camere doppie con servizi privati; mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; i trasferimenti; i pranzi e le bevande; il fondo cassa trasporti (vedi sotto); quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Durante il viaggio è previsto un fondo cassa di circa € 50,00 a persona, a copertura delle spese non incluse (noleggio del pulmino, carburante, parcheggi, ingressi, ecc.).
 
Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
Programma:
1° giorno
L’isola Polvese
Arrivo in hotel e incontro con i partecipanti in tarda mattinata. Sistemazione in albergo e trasferimento a San Feliciano, dove ci imbarcheremo per l’isola Polvese. Faremo un'escursione intorno all’isola, camminando tra boschi e sentieri della Riserva Naturale, ammirando ampie vedute sul lago circostante, tra antichi monumenti, memorie storiche e una vegetazione florida e rigogliosa a testimoniare l’influenza mitigatrice del lago sul microclima locale. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Dislivello: 100m – Lunghezza: 6 km – Durata: 3 ore
 
2° giorno
Monte Melino – Monte Penna – Monte Castiglionaccio
Dopo colazione partiremo verso la collina su cui sorge un castello che fu di notevole valenza strategica e che domina la valle del torrente Caina. Da questo insediamento inizieremo il nostro cammino salendo nella macchia, costituita in prevalenza da leccio, corbezzolo, ginestra, ginepro, erica, viburno e cisto, che ci condurrà lungo un sentiero di crinale dove si può fare una breve sosta panoramica e godere della vista su Perugia e il Trasimeno. Il sentiero ci permetterà, infatti, di camminare sullo scorcio della Val Lupina, della valle di Mugnano, Agello, Montali e i boschi della Marzolana. Ci sposteremo da un'altura all'altra, attraverseremo torrenti e piccole valli nascoste tra boschi, dove antichi casolari in pietra si inseriscono nel bel paesaggio unico di questo territorio umbro. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.
Dislivello: 500m – Lunghezza: 13km – Durata: 5:30 ore
 
3° giorno
L’isola Maggiore
Dopo colazione partiremo alla volta dell'isola Maggiore. Nonostante il nome tragga in inganno, l'isola non è la più grande del lago Trasimeno. Infatti, in ordine decrescente di superficie, troviamo dapprima la Polvese e quindi la Maggiore. Cammineremo tra i sentieri dell’isola fra monumenti storici e le stradine del piccolo villaggio di pescatori dove oggi vivono solo 20 persone.  L'isola Maggiore, situata sulla sponda settentrionale del lago, presenta un suggestivo paesaggio naturale caratterizzato da ulivi, cipressi, lecci e pioppi. Grazie all’atmosfera di solitudine e silenzio, nel 1211 l’isola ospitò San Francesco d’Assisi di ritorno da Cortona in occasione della quaresima.
L'isola Maggiore è ricca non solo di memorie storiche e naturalistiche, ma anche di eredità dell'artigianato locale; nel museo del merletto, infatti, sono esposti numerosi manufatti creati con "pizzo di Isola" o "pizzo d'Irlanda". Ancora oggi, da circa un secolo, questa raffinata forma di artigianato è l’attività principale delle donne dell'isola che producono piccole quantità di pizzo d'Irlanda, una particolare lavorazione del merletto fatta ad uncinetto.  Nel pomeriggio rientro in hotel.
Dislivello: 150m – Lunghezza: 8km – Durata: 4:00 ore
 
4° giorno
MONTE TEZIO - Monti Perugini  
Dopo colazione partiremo per il Monte Tezio. Lungo la strada avremo modo di ammirare il paesaggio alle pendici del Parco Naturale di Monte Tezio che da sempre rappresenta, per la città di Perugia, un punto di riferimento naturalistico-ambientale di rilevante importanza, dove poter fare semplici passeggiate o escursioni più impegnative. Ci incammineremo poi verso la vetta del Tezio tra lecci, roverelle, querce e pinete. Percorreremo strade e sentieri che salgono lungo la sommità della montagna in un meraviglioso contesto naturale, con panorami a 360° sui dolci rilievi che circondano Perugia e il lago Trasimeno. Scopriremo le neviere: grotte naturali o artificiali in cui, durante l'inverno, veniva introdotta e stipata la neve, protetta da uno spesso strato di paglia. Durante l’estate, quando ancora non esistevano i frigoriferi, la neve era utilizzata per tenere al fresco cibi e bevande. Pranzo al sacco durante l'escursione. Nel tardo pomeriggio rientro verso i luoghi di provenienza.
 
Dislivello: 500m – Lunghezza: 12km – Durata: 5:00 ore
Meta:
Lago Trasimeno
Alloggio:
albergo 3*
Trattamento:
trattamento di pernottamento e mezza pensione (colazione e cena).
Note:

CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Cosa portare:
scarponi da trekking, giacca a vento antipioggia (possibilmente in GoreTex®), abbigliamento comodo, cappello, guanti di lana, ghette per neve, occhiali da sole, borraccia (capiente!) e zaino da 30/40 litri.
Trasporti locali:
pulmino a noleggio e mezzi privati Il costo del pulmino a noleggio per i trasferimenti giornalieri durante il soggiorno, è di € 30,00 a persona (da cui è esonerato chi viene con la propria auto e la mette a disposizione del gruppo).
Pasti:
colazione e cena in hotel.
Curiosità:

AGILLA E TRASIMENO. Narra la leggenda che Agilla, la ninfa del lago, si fosse follemente innamorata del bellissimo principe Trasimeno, figlio del re etrusco Tirreno, che riuscì ad attirare con il suo canto suadente, proprio al centro del lago, nei pressi dell’Isola Polvese. Qui sbocciò l’amore tra i due giovani che, con il consenso del re Tirreno, dapprima contrario alle nozze, si sposarono. Ma la loro felicità durò il tempo di un giorno: Trasimeno decise di fare un bagno nel lago. Mentre Agilla lo guardava dalla riva, il giovane, improvvisamente, finì sott’acqua, senza riemergere. La ninfa continuò a cercarlo incessantemente giorno dopo giorno, esplorando anche ogni imbarcazione che attraversava le acque, fin quando, esausta, terminò i suoi giorni su una barca in mezzo al lago. Da quel momento, nelle serate d'estate, quando la brezza sorvola le acque del lago facendo ondeggiare le foglie degli alberi che lo circondano, sembra di sentire un lamento: è il canto della ninfa Agilla, alla ricerca del suo bellissimo principe. E quando il lago si increspa e un’onda rischia di fare rovesciare le barche, è la ninfa che crede di avere ritrovato il suo Trasimeno.


Data partenza:
Tutto l'anno
 
 

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Castiglione del Lago, Lago TrasimenoPanicale, Lago TrasimenoGiardino Naturale, Isola Polvese, Lago TrasimenoLago Trasimeno

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza