Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 7 al 12 Luglio

ETNA

Il vulcano più alto dell'Europa continentale
Difficoltà: zampazampazampa
550,00 €
 
Presentazione del viaggio
Cosa c'è di più affascinante di un incontro ravvicinato con il mitico vulcano Etna, per conoscerne gli spettacolari segreti e le caratteristiche più intime? Le bellezze dell’Etna non sono soltanto nelle grandiosità delle eruzioni e nelle colate di lava incandescente: intorno al grande vulcano si estende un ambiente unico e impareggiabile, modellato nel tempo dai quattro elementi primordiali, acqua, aria, terra e fuoco. Un paesaggio grandioso che non finisce mai di stupire, con aperture verso il mare a dir poco mozzafiato e una varietà di ambienti unici modellati da 50.000 anni di eruzioni Cammineremo nelle suggestive valli dal suolo ancora sconvolto dall'ultima eruzione, arriveremo in vista del cratere sommitale a quasi 3000 metri di altitudine, visiteremo città, paesini e rovine archeologiche per un vero tuffo nella cultura, nella storia e nella ricca tradizione enogastronomica locale… Scoprite la Sicilia e regalatevi un’emozione!
 
 

CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Tipologia:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; visite culturali; enogastronomia siciliana.
Come:
viaggio di gruppo con guida esperta Four Seasons (min. 6 max. 15 partecipanti)
Speciale perchè:
il vulcano più alto dell’Europa Continentale; la superba pasticceria siciliana; non si sa mai, un’eruzione è sempre possibile… ed è uno spettacolo mozzafiato!
Area di rilevanza naturalistica:
il Parco Naturale Regionale dell’Etna
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
07 Lug 20196 giorni, 5 notti550,00 €Iscrizioni aperte
27 Ago 20196 giorni, 5 notti550,00 €Iscrizioni aperte
17 Set 20196 giorni, 5 notti550,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
sistemazione in hotel, in camere doppie con servizi privati; la prima colazione; noleggio di pulmino o auto per tutta la durata del viaggio; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; volo per Catania; i pasti e le bevande; spese per carburante, pedaggi e parcheggi; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".

Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.

Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia in abbinamento con compagni di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un partecipante consenta di procedere con l’abbinamento.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
 
 

Programma:

1° GIORNO

CATANIA/NICOLOSI

Incontro con la guida all’aeroporto di Catania e trasferimento in hotel.  Arrivo ed assegnazione delle camere riservate. 

Introduzione alla conoscenza dell’Etna e del viaggio. Cena in ristorante locale e pernottamento.

 

2° GIORNO

PIANO VETTORE – RIFUGIO GALVARINA 

Dopo colazione si partirà  per l’escursione in una zona poco frequentata ricca di boschi, dove lungo il percorso potremo ammirare il grandioso spettacolo di  sciare laviche antiche che nei secoli a ricoperto questo versante dell’Etna. Percorreremo seguendo una via forestale con ampie vedute panoramiche verso l’interno della Sicilia occidentale. Arrivati presso il rifugio una meritata sosta ci permetterà di ammirare il versante meno conosciuto del meraviglioso vulcano. 

Rientro in hotel, cena e pernottamento.    

Dislivello: 550 m – Lunghezza: 17 km – Durata: 6 ore   

 

3° GIORNO

SCHIENA DELL'ASINO E I MONTI SARTORIUS

Escursione ai Monti Sartorius, catena di sette coni vulcanici allineati nella tipica formazione detta "bottoniera" e generati dalla colata lavica del 1865. Sarà possibile osservare le cosiddette "bombe vulcaniche", formazioni ovoidali, anche di notevoli dimensioni, sparate dal vulcano durante le eruzioni. Ancora più coinvolgente sarà la seconda parte dell'itinerario, che sale tra le lave dei centri eruttivi antichi di 168.000 anni fa fino ad arrivare alla Schiena dell’Asino, punto panoramico che si spalanca sulla vallata del Bove. Rientro in hotel, cena e pernottamento.                             

Dislivello: 500 m – Lunghezza: 10 km – Durata: 5 ore   

 

4° GIORNO

MONTE GEMELLARO – SERRA DEL SALIFIZIO

Escursione di un’intera giornata per salire lungo i fianchi di antichi coni vulcanici fino in vetta. Cammineremo tra sciare laviche in uno scenario di boschi di pino e faggete, radure di ginestre e macchie di castagni d'alto fusto, fino raggiungere il crinale, da cui si gode uno splendido panorama dell'Etna e della vallata sottostante. Qui la vista si apre su un paesaggio primordiale, a tratti lunare, che rende quasi tangibile il legame con una natura primitiva e predominante, con contrasti di colore e sensazioni che sarà difficile dimenticare. 

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Dislivello: 750 m – Lunghezza: 12 km – Durata: 6 ore 

 

5° GIORNO

RIFUGIO SAPIENZA – CRATERI SOMMITALI 

Escursione di un’intera giornata per salire verso i crateri sommitali. Partiremo dal rifugio Sapienza, il più noto dei rifugi dell’Etna. Ci concediamo solo un primo strappo con la funivia per raggiungere quota 2.500. Proseguiremo salendo a piedi, la vegetazione diventerà sempre più rada, sostituita da un vero deserto lavico di sabbia e pietre sottili, friabili, instabili. Colate di lave che si soprappongono, formando piccole dune, figure bizzarre, che cambiano continuamente, avanzando lentamente come una lingua di fuoco con cui l’Etna costantemente modifica il suo aspetto.

Dislivello: 500 m – Lunghezza: 8 km – Durata: 5 ore  

 

6° GIORNO

PARTENZA PER I LUOGHI DI PROVENIENZA

Rilascio delle camere e rientro alla propria città di provenienza.

 

CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984

Come arrivare:

Voli di linea o low-cost Catania (non inclusi)

Prima di prenotare il tuo volo o treno, verifica comunque sempre con la nostra segreteria:
- che il viaggio sia confermato e in partenza
- che gli orari di inizio e fine viaggio previsti siano invariati e che gli orari prescelti siano compatibili con i nostri orari prenotati.


- Inizio viaggio: alle ore 15:00–Aeroporto Catania
- Fine viaggio: alle ore 10:00–Aeroporto Catania


Perché non includiamo il volo? Perché come forse saprai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale" che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.
Meta:
Sicilia Orientale
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta.
Arrivo a:
Catania
Alloggio:
albergo
Note:
NB: le escursioni sull’Etna saranno svolte compatibilmente con le norme di sicurezza in vigore al momento della partenza.
 
**NB: Il trasferimento da/per l’aeroporto di Catania viene garantito esclusivamente sulla base degli orari di inizio e fine viaggio riportati nella sezione: “Prenotazione dei voli”.
Cosa portare:
abbigliamento comodo, scarponi da trekking, zaino 22-30 litri, borraccia, costume da bagno, cappellino e occhiali da sole, crema solare, sandali di gomma per gli scogli, giacca antivento.
Trasporti locali:
pulmino o auto a noleggio. Mentre il primo veicolo a noleggio sarà condotto principalmente dal nostro accompagnatore, qualora fosse necessario noleggiare più veicoli sarà richiesta la collaborazione dei partecipanti alla guida dei veicoli.
Pasti:
colazione in hotel; pranzi al sacco autogestiti da organizzare giornalmente a cura dei partecipanti, cene non incluse
Curiosità:
LEGGENDE E STORIE DEL VULCANO: L'Etna era conosciuto nell'età greco-romana come Aetna, nome che venne attribuito anche alla città di Catania, derivante forse dalla parola greca aitho (bruciare). Gli Arabi chiamavano la montagna Jabal al-burkān o Jabal Aṭma Ṣiqilliyya (vulcano o montagna somma della Sicilia); questo nome fu più tardi mutato in Mons Gibel per indicare la montagna Gibel, e, successivamente, nel Medioevo, in Mongibello. Le popolazioni etnee sono solite chiamare l'Etna semplicemente a muntagna. 
 
Tra le leggende più curiose, ce ne sono un paio provenienti dal mondo anglosassone: nelle viscere dell'Etna vivrebbe, in punizione eterna, la Regina d'Inghilterra Elisabetta I, la cui anima sarebbe rinchiusa da secoli nel vulcano siciliano. E tutto a causa di un patto che la sovrana stipulò col diavolo in cambio di aiuto per il suo regno. A farle compagnia nella pancia della montagna, ci sarebbe - in base ad alcune leggende medievali - niente meno che il grande Re Artù. Il quale, gravemente ferito in battaglia, si rifugiò dentro l'Etna, dove vive tuttora!

Estensioni a richiesta:
qualche giorno in più a Catania... magari per visitare le altre bellezze siciliane. Perché no?
Data partenza:
07-07-2019
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
EtnaEtnaEtna

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza