Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Su richiesta
Tutto l'anno

MADRID walking tour

La bella e vivace capitale tra tapas, paella e sangria!
Difficoltà: zampa
su richiesta
 
Presentazione del viaggio

VIAGGIO SU RICHIESTA PER GRUPPI PRECOSTITUITI - MINIMO 5 PARTECIPANTI 

 
 
Per vivere realmente Madrid avremmo bisogno di una giornata di 48 ore…qui la notte ed il giorno si confondono, e gli ultimi reduci della movida si incontrano con i primi lavoratori mattinieri negli stessi bar, per l’ultimo rum e cola della nottata i primi e per un corroborante desayuno mattutino i secondi. Qualunque sia la vostra scelta “al bar”, Madrid ha tutto quello che fa per voi, ed è la capitale ideale da girare a piedi. 
Dalla Puerta del Sol, cuore pulsante del centro cittadino, in pochi minuti si raggiunge Plaza Mayor e poi il Palacio Real e la Cattedrale di Nostra Signora di Almudena, all’interno della quale scopriremo una rara raffigurazione di Dio e quadri rappresentanti una Vergine Maria di sorprendente bellezza. E se il Museo del Prado ed il Museo Reina Sofia, con il famoso “Guernica” di Picasso, non potranno mancare ai nostri sguardi, altrettanto i diffusissimi “musei del jamon” non potranno mancare al nostro gusto, contornati da numerose tapas innaffiate con un Sangre de Toros o con una fresca sangria. 

Tipologia:
trekking urbano
Cosa facciamo:
visitiamo la città a piedi utilizzando i mezzi pubblici
Come:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 6 max. 15 partecipanti)
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
Tutto l'anno3gg, 2 ntsu richiestaSu richiesta


La quota comprende:
pernottamento e prima colazione in camera doppia con servizi privati; assistenza di accompagnatore Four Seasons.

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; i voli; i trasferimenti; i pasti oltre la colazione; le entrate ai musei e similari; quanto non contemplato nella voce “la quota comprende”.
 
Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia, con abbinamento con un'altro compagno di viaggio dello stesso sesso. Nei rari casi in cui ciò non sia possibile, il partecipante che pur non avendone fatta richiesta dovesse essere sistemato in camera singola sarà soggetto ad un supplemento pari al 50% del supplemento singola, da corrispondere prima della partenza. Tale supplemento sarà comunque rimborsato nel caso in cui l'iscrizione di un'ulteriore partecipante consenta di procedere con l’abbinamento. 
 

Programma:
1° giorno
ITALIA/MADRID 
Arrivo a Madrid, trasferimento in hotel e partenza per il primo percorso nella zona ovest: Cattedrale de la Almudena, con all’interno rappresentazioni di Dio e di sante di grande bellezza, poi ingresso nel museo posto nella parte posteriore della cattedrale; Palazzo Reale, visita delle sale di Carlo III; spostamento verso Plaza de Oriente, con i giardini di Lepanto e Cabo Noval e il Teatro dell’Opera; trekking in direzione dei Jardines de Sabatini, il Senado e Plaza de España, fino ai Jardines de Ferraz che hanno al loro interno il Tempio egizio di Debod. 
 
2° giorno
MADRID 
Mattina: visita della zona del Paseo del Prado, in particolare della stazione di Atocha, poi del Parque del Retiro, prima di spostarci per vedere una serie di piazze: Plaza Canovas del Castillo (dove si trova anche il museo Thyssen Bornemisza), Plaza Cibeles (con la celebre fontana), poi salendo a nord lungo il Paseo de Recoletos fino ad arrivare alla zona di Colon. Tornando indietro, andremo prima verso Plaza de Cibeles e poi verso la Puerta de Alcalà in direzione della Plaza de Toros, dove vedremo il museo (visite alle ore 10.00 ed alle 14.00). 
Nel pomeriggio, visita al Museo Reina Sofia (gratuito), che contiene il celebre “Guernica” di Picasso. 
 
3° giorno
MADRID
In mattinata, visita al famoso mercato delle pulci de “El Rastro”,e tempo libero a disposizione per shopping e attività personali. Nel pomeriggio, visita al Museo del Prado.
 
4° giorno
MADRID/ITALIA 
Dopo colazione avremo la possibilità di fare un’ultima passeggiata per le strade di Madrid. Percorso suggerito: Puerta del Sol, Plaza Mayor, Palacio del Santa Cruz (ex prigione, ora sede del Ministero degli Esteri), Cattedrale della Colegiada de San Isidro, Mercado de San Miguel (in vetro e ferro), Arco de Cuchilleros, Plaza de La Villa, dove si vede la Torre de los Lujanes (alle sue spalle il municipio). Trasferimento in aeroporto a seconda degli orari dei voli e ritorno in Italia.
 
FOUR SEASONS, TUTTO UN ALTRO VIAGGIO! 

Come arrivare:
Voli di linea o low cost per Madrid (non inclusi); con Ryanair o altra compagnia. 

Perché non includiamo il volo? Perché come forse sai le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale"  che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Meta:
Spagna
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta
Arrivo a:
Madrid
Alloggio:
hotel
Note:

VIAGGIO SU RICHIESTA PER GRUPPI PRECOSTITUITI - MINIMO 5 PARTECIPANTI 


 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984
Cosa portare:
abbigliamento comodo, scarpe adatte per lunghe passeggiate in città.
Pasti:
colazione in albergo inclusa nella quota; altri pasti non inclusi
Curiosità:
LE TAPAS. Questo piatto tipico è legato ad una storia, risalente al XIII secolo. I conducenti di diligenza si fermavano nelle taverne per prendersi una pausa con un bicchiere di vino al termine di ogni lunga e spesso pericolosa tappa del loro viaggio. Dopo molte fermate del genere, erano così ubriachi da costituire un pericolo per i viaggiatori, perciò il governo approvò una legge che li obbligava a mangiare qualcosa con il vino. Di solito, questo spuntino consisteva in un pezzo di pane e prosciutto. Le tapas (tappi o coperchi) si sono evolute col tempo, fino a diventare una deliziosa tradizione alimentare che possiamo goderci ancora oggi.



Prossime edizioni:
2018
Prenotazioni entro:
su richiesta
Data partenza:
Tutto l'anno


 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
MadridMadridMadridMadrid

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza