Cerca il tuo viaggio
 
Mowgli scuole
Crea il tuo viaggio

Area download

Viaggi e vacanze
dal 27 Settembre al 4 Ottobre

ISOLE EOLIE

Le sette perle del Mediterraneo
Difficoltà: zampazampazampa
830,00 €
 
Presentazione del viaggio
Grazie al loro straordinario fascino, le Eolie sono state definite le “Sette Perle del Mediterraneo”. Merito anche del loro status di vulcani attivi. Panarea è la più piccola ma sicuramente la più trendy dell’arcipelago. Chi va a Vulcano non può non immergersi almeno per un minuto nel laghetto naturale dei fanghi caldi rigeneranti, meritata ricompensa dopo la scalata del cratere. Lipari, la più grande, è detta “la montagna bianca” perché costituita dalla pomice, una pietra talmente leggera da galleggiare. Salina è l’isola che possiede la cima più alta: da lassù ci si sente padroni del mondo! Stromboli si presenta come un enorme gigante nero con un pennacchio rosso in testa: ammirare al tramontar del sole la fiamma di “Iddu”, come viene chiamato il vulcano dagli isolani, è davvero  uno spettacolo unico al mondo. E infine Alicudi e Filicudi, geologicamente le più antiche: il loro essere praticamente incontaminate le rende isole di straordinaria bellezza.
 
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it - tel. 0627800984  
 

Tipologia:
viaggio di gruppo con guida Four Seasons
Cosa facciamo:
escursioni a piedi; gite in barca, enogastronomia locale, bagni al mare
Come:
viaggio di gruppo con guida esperta Four Seasons (min. 6 max. 15 partecipanti)
Speciale perchè:
i bagni “caldi e freschi” nelle acque termali e in quelle del mare; le cene di pesce sul lungomare di Lipari, i trekking “vulcanici” che terminano in bagni indimenticabili!
Area di rilevanza naturalistica:
le Riserve Naturali di Alicudi, Filicudi, Panarea e Stromboli; il cratere di Vulcano; la Riserva Naturale Orientata di Salina
Partenze disponibili e costi:
Data PartenzaDurataQuotaStato
27 Set 20208 giorni/7notti830,00 €Iscrizioni aperte


La quota comprende:
pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; la prima colazione; i transfer Catania/Milazzo/Catania, i traghetti Milazzo/Lipari, Lipari/Stromboli e Stromboli/Milazzo; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio; la guida Vulcanologica per l’escursione al cratere di Stromboli.
 

La quota non comprende:
spese di apertura pratica; volo A/R per Catania; i pasti e le bevande; traghetti e aliscafi oltre quelli inclusi; le entrate ai musei, ai parchi, alle aree vulcaniche e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".
 
Sistemazione in singola: € 180,00 su richiesta con supplemento, a disponibilità limitata.
 
Spese apertura pratica:  € 10,00 - Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.
 
NB: la quota è basata sulla sistemazione in doppia. Con le recenti disposizioni, l’abbinamento in doppia è previsto solamente fra persone che lo scelgono, si conoscono o che comunque manifestino la loro intenzione di condividere la stanza. Al resto dei partecipanti metteremo a disposizione un congruo numero di stanze singole, prenotabili pagando il relativo supplemento. Tale supplemento sarà comunque rimborsato al partecipante nel caso in cui l'iscrizione di una persona da lui conosciuta consenta di procedere con l’abbinamento. 
 
Programma:

1° GIORNO: ITALIA - CATANIA – MILAZZO - LIPARI

Ritrovo all’aeroporto di Catania e trasferimento a Milazzo. Da qui, partiremo con traghetto per Lipari. Arrivo a Lipari, trasferimento in hotel, sistemazione dei bagagli, assegnazione delle camere riservate e breve introduzione del viaggio. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: LIPARI 

Con un breve spostamento in bus o taxi, ci dirigeremo sulla costa sud, dove inizieremo la nostra prima escursione. Percorrendo le antiche mulattiere usate dagli agricoltori, saliremo i fianchi del Monte Guardia, tra agrumeti e case rustiche, fino a raggiungere la sommità del cono vulcanico, da cui si gode di una vista meravigliosa su Vulcano, la costa siciliana e tutto l'arcipelago. Completeremo il nostro itinerario ridiscendendo a Lipari paese, dove soggiorneremo nelle giornate successive. Nel pomeriggio, tempo libero per visitare il colorato borgo marinaro di Lipari o godersi un po' di relax nella spiaggia di Canneto. Cena a Lipari in ristorante o trattoria e pernottamento a Lipari.

Dislivello: 390 m – Lunghezza: 9 km – Durata: 4 ore  

3° GIORNO: VULCANO – Ascesa al cratere

Partenza al mattino in aliscafo per l'Isola di Vulcano. Dal porto ci incammineremo alla volta del cratere del vulcano, uno dei vulcani italiani ancora in attività. Percorrendo i fianchi sabbiosi del cono raggiungeremo la sommità, dove si apre un panorama a 360° su tutto l'arcipelago delle Isole Eolie e la Sicilia settentrionale e percorreremo il bordo del cratere per ammirare spettacolari formazioni rocciose e fenomeni di vulcanismo secondario. Una volta ridiscesi, potremo scegliere tra il laghetto dei Fanghi Termali, una piscina naturale sulfurea da cui avviene la fuoriuscita di soffioni di acqua calda, situata proprio in prossimità delle risalite di acqua calda a mare, dove ci si può bagnare. Altrimenti si potrà godere di un meritato relax presso le Spiagge Nere. Rientro a Lipari nel tardo pomeriggio e pernottamento a Lipari.

Dislivello: 400 m – Lunghezza: 8,5 km – Durata: 3h30  

4° GIORNO: SALINA – Pizzo Corvo e Pollara  

Partenza in aliscafo per Salina. L’escursione di oggi attraversa uno degli ambienti più straordinari dell’isola. Percorrendo una antica mulattiera tra oliveti e terrazzamenti, esploreremo una delle aree più belle e incontaminate delle Eolie. Il sentiero, a tratti ripido, permette di godere di panorami maestosi e di scoprire gli odori e i colori della macchia mediterranea, in una zona di protezione integrale della Riserva. Giunti a Pollara, famosa nel mondo per le sue coltivazioni di capperi secolari e per essere stata set dell'ultimo film di Massimo Troisi, potremo rilassarci nelle placide atmosfere del paese o scendere nella piccola zona balneare, dove un tempo i pescatori riparavano le piccole imbarcazioni da pesca. Rientro a Lipari in tardo pomeriggio e pernottamento.

Dislivello: 450 m – Lunghezza: 9 km – Durata: 4 ore  (sentiero ripido con salita impegnativa)  

5° GIORNO: FILICUDI – ALICUDI 

Partenza al mattino con aliscafo di linea per le isole di Filicudi o Alicudi. In questi angoli di paradiso terrestre, dove la vita scorre a ritmi lenti e scandita dalla forza del mare e dei venti, si può respirare la vera essenza del Mediterraneo. Cammineremo sui sentieri e ci rilasseremo sulle piccole cale di isole leggendarie,  tra le più remote e suggestive d'Italia!

Lunghezza: 7 km – Durata: 2h30 

N.B. La gita in barca è possibile solo in caso di buone condizioni meteo marine e verrà effettuata in caso del raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Si potrà comunque raggiungere Filicudi o Alicudi con l’aliscafo di linea.

6° GIORNO: STROMBOLI – Ascesa al Vulcano

Al mattino ci imbarcheremo per l’isola di Stromboli, dove ad attenderci c’è lo straordinario scenario offerto dal vulcano, che svetta imponente sopra le acque del Tirreno. Sistemazione in hotel. Visita del villaggio marinaro e ambientamento prima della salita sul vulcano. Con l’accompagnamento di una Guida Vulcanologica locale, inizieremo l’ascesa pomeridiana del cono, sui ripidi versanti della montagna, con scenari imponenti e magnifiche visuali sul mare e sulle isole circostanti. Iddu, come qui chiamano il vulcano, è uno dei più attivi del Pianeta, e di notte offre scenari …di fuoco!

N.B. Le ascese sono generalmente in notturna, con rientro verso la mezzanotte.

Pernottamento a Stromboli.

Dislivello: 850 m – Lunghezza: 9,5 km – Durata: 6 ore    

7° GIORNO: STROMBOLI – GINOSTRA – MILAZZO

Giornata dedicata al relax, dopo le fatiche dello Stromboli. Possibilita' di un giro in gommone: continuando ad ammirare il vulcano via mare raggiungeremo il villaggio di Ginostra, raggiungibile solo in barca e immerso in uno straordinario ambiente sui fianchi del vulcano. Nel pomeriggio partenza in aliscafo per Milazzo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento a Milazzo. 

8° GIORNO: MILAZZO - CATANIA

Al mattino trasferimento all’aeroporto di Catania e rientro per i luoghi di provenienza.

Come arrivare:

volo di linea o low cost da/per Catania (non incluso).

Perché non includiamo il volo? Perché le tariffe aeree cambiano continuamente, e chi prima prenota meno paga. Per includerlo, dovremmo calcolare un costo "prudenziale” che ti impedirebbe di usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione. Per questo preferiamo lasciarti libero di accedere alle migliori condizioni possibili. A richiesta, possiamo comunque proporti e prenotare la soluzione più conveniente disponibile per il tuo viaggio.

Se vuoi provvedere autonomamente al volo o al treno fai in modo che gli orari prescelti siano compatibili con i seguenti appuntamenti:

  • Inizio viaggio: alle ore 14:00 – Aeroporto di Catania
  • Fine viaggio: alle ore 14:00 – Aeroporto di Catania

Prima di prenotare il tuo volo/treno, verifica comunque sempre con la nostra Segreteria:

  • che il viaggio sia confermato e in partenza 
  • che gli orari di inizio e fine viaggio previsti siano invariati

Meta:
Isole Eolie
Partenza da:
Roma, Milano, altre città su richiesta
Arrivo a:
Catania
Alloggio:
hotel, B&B
Trattamento:
pernottamento e prima colazione
Note:

aliscafi, traghetti ed eventuali gite in barca non sono inclusi nella quota:

  • Aliscafo Lipari - Isola di Vulcano a/r € 14,00
  • Aliscafo Lipari - Salina a/r € 21,00
  • Aliscafo Lipari – Filicudi - Alicudi a/r € 49,00
  • Aliscafo Stromboli – Panarea a/r tra € 12,00 e € 13,00
Cosa portare:
scarponi da trekking, pile o felpa, giacca a vento antipioggia (possibilmente in Gore-Tex) o mantellina, abbigliamento comodo e pratico, borraccia, zaino da 25/30 litri, cappellino, occhiali da sole e crema solare, costume da bagno, scarpe da scoglio.
Trasporti locali:
bus di linea e taxi sulle isole (non incluso); aliscafi, traghetti ed eventuali gite in barca (non inclusi)
Pasti:
le prime colazioni in hotel
Curiosità:
una leggenda racconta di Eolo, un principe greco, che governava una colonia sulle isole Eolie. Essendo egli un uomo perspicace, raggiunse una certa fama perchè riusciva a prevedere il tempo dalla forma delle nubi di vapori che sovrastava un vulcano attivo, probabilmente Stromboli. Gli abitanti del luogo erano pescatori e la conoscenza delle condizioni metereologiche era un importante elemento della loro vita quotidiana. Così, probabilmente, con il passare delle generazioni la capacità di prevedere gli eventi è stata confusa con la capacità di farli avvenire, non sorprende quindi se nella mitologia si incontra Eolo quale Dio del vento.


Data partenza:
27-09-2020
 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookshare-googleplus
 
Isole EolieIsole Eolie Isole EolieIsole Eolie

Richiedi maggiori info

Codice di sicurezza